Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 40
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

emmeeffeemmepietro_791.itsimona_780carEgleComeSolecinzia71vimPiccolo_Unicornodiky5autocamionricciopettinatomalak60agnese_740stefano_75scspeedy.72mi_piaci15
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Cavolo allora Collodi in...Da oggi in edicola...Il ... »

Enormi passi indietro sulla strada dell’emancipazione e della giustizia

Post n°7074 pubblicato il 14 Marzo 2019 da giulia_770.it

...

Se essere in una fase di tempesta emotiva mentre si ammazza a coltellate qualcuno è un'attenuante possiamo tranquillamente inserirla tra le generiche per di più applicata automaticamente: non ne usufruiranno solo gli psicopatici senza emotività e forse pure quelli perchè tanto è talmente discrezionale stabilire se lo si era o no che in fondo perchè negargliela. L'ennesima pessima prova della giustizia penale all'italiana (e a mio avviso direi che al giudice si possa rimproverare, come minimo, come minimo, un po' di protagonismo).

 
Rispondi al commento:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Marco il 14/03/19 alle 19:17 via WEB
Se una pena viene dimezzata perché l'omicida è "in tempesta emotiva" o perché "lei lo ha illuso" come se fosse ancora in voga il delitto d'onore, come se fossero attenuanti anziché aggravanti, vuol dire che il problema delle violenze e dei femminicidi in Italia è tutto culturale. Quando sentiamo un politico sminuire, deridere o insultare - che sia Matteo Salvini che brandisce una bambola gonfiabile sul palco per denigrare Laura Boldrini, che sia un consigliere della Lega che dice a Emma Marrone "apri le cosce" o che sia Vincenzo De Luca che insulta Rosy Bindi - dobbiamo schierarci dalla parte della dignità della donna.
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI