« Tony Iommi sta male, ann...Diario di un pazzo »

Sabbath in cantiere

Post n°406 pubblicato il 02 Aprile 2012 da ghizolfo

Nel precedente post avevo parlato di una mia antica passione : I Black Sabbath.

Ho 42 anni e mi ricordo quando ne avevo 17 o 18 che, ammirando la mia collezione di vinili tra me pensavo, chissà quando sarò vecchio a 40 anni (!!) che fine faranno questi vinili, e chissà cosa ascolterò.......

In effetti i vinili hanno fatto una brutta fine perchè non so più dove li ho buttati soppiantati dai cd (una delle mie tante cazzate... vero??) ma i Black Sabbath, cazzo mi sonorimasti attaccati fin sotto la pelle!

Io suono la chitarra elettrica, ho suonato un  pò di tutto in questi anni, da Avril Lavrigne (mi vergogno di me stesso!) sino ai Metallica, Megadeth, Iron, Ac Dc ecc.

Per farla breve è da poco più di un mese che faccio parte di un gruppo che come progetto ha quello di fare il tributo ai Sabbath, ai primissimi Sabbath epoca Ozzy tanto per intenderci.

Cantante, bassista e batterista ottime persone, ci siamo trovati bene a livello personale anche perchè far parte di un gruppo è bello ma diventa difficile se a livello personale non ti trovi.

Le prove, sin dall'inzio, sono state affrontate con un certo piglio che ha del professionale: ognuno arriva "imparato" sulle proprie parti e i pezzi prendono rapidamente forma per essere poi limati ed affinati .

Una nota di merito in particolare al batterista ed alla sua giovane età: 14 anni!

A quell'età la maggior parte dei suoi coetanei non hanno la cultura musicale che ha lui che conosce a menadito i Deep Purple, i Sabbath, Led Zeppelin ecc. ecc, suona benissimo ed ha ancora ampi margini di miglioramento: unico!

Un mese poco più e ci ritroviamo già con il nostro piccolo repertorio.

Ad oggi i pezzi sono questi: Fairies wear boots, sabbath bloody sabbath, iron man, children of the grave, war pigs, symptom of the universe, black sabbath, NIB, behind the wall of sleep alle quali seguiranno paranoid, electric funeral, e tante altre....

Con i Sabbath il repertorio è vasto.

Non abbiamo ancora un nome ma considero la cosa solo un aspetto di forma e non di sostanza

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ghizolfo/trackback.php?msg=11200604

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
nientesono
nientesono il 12/06/12 alle 13:19 via WEB
Molto probabilmente i miei figli,che hanno la tua età,conoscono i gruppi musicali di cui scrivi con tanta passione,io,che molto presto compirò 7o anni,sono rimasta alliacciata a Celentano,Mina,Baglioni,i miei mitici che ancora sono conosciuti dai ragazzi di oggi e lo saranno da quelli di domani. Buon divertimento...saluta tutto il gruppo.Nika
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Link preferiti

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 29
 

Ultime visite al Blog

ossimorailvecchiodelmarenientesonocassetta2laspezia.oggichristie_malryWhaite_HazeMarquisDeLaPhoenixamarantok132vulnerabile14ghizolfomariomancino.mninokenya1penelope1981street.hassle
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom