cuore italiano

io sono...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

TAG

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

quale è il fine che spinge l'uomo?

Post n°16 pubblicato il 07 Ottobre 2007 da bennici
 

alle volte, quando sono per strada, al centro di una città. a scuola o in un qualsiasi altro luogo pubblico o meno mi fermo un attimo e contemplo ciò che mi circonda.
osservo il mondo girarmi intorno correndo di qua e di là senza sosta, meta o scopo alcuno.
in effetti qeusta è stata la storia dell'uomo: se si mette qualcosa in testa non troverà pace fino a quando non la avrà portata a termine.
ma tutte le cose piccole vengono sempre ragiunte. queste adunque saranno vane come fine della vita poichè risulterebbero vane, solamente temporanee deviazioni dalla vita. cosa del tutto opposta per le grandi cose giacchè troppo grandi: non vale la pena vivere non per la propria ma solamente per la vita dei propri figli.
ma è cosa giusta questo avverbio "solamente", sia poprio questolo scopo della vita? vivere per i nostri figli. non lo so. prima  o poi la razzaumana si estinguerà perchè questa è la legge dell'evoluzione: sostituire le vecchie razze con quelle nuove e migliori. oppure saremo eterno? ma se non fosse veramente così sarebbe vano ogni sforzo, ogni attimo vissuto perchè il futuro ne trarrebbe beneficio solo per poco, per poi sprofondare.
vivere per i piacere è minimamente soddisfacente. per il potere vano. ogni uomo conosce il suo destino sa sempre: o prima o tarsi si muore. nasciamo si per vivere ma perchè viviamo io mi chiedo. per poi morire? se questa fosse la risposta non esisterebbe semplicemente la vita. mio nonno è morto, mia nonna lo è quasi, mia madre, mio padre, mia sorella moriranno. io morirò!
perchè quindi temere la morte?

 
 
 

cosa rende l'uomo felice?

Post n°15 pubblicato il 12 Giugno 2007 da bennici
 

molte volte mi trovo ad osservare la società correde davanti ai miei occhi. c'è chi vive la sua vita, c'è chi non si accontenta mai. dunque io logicamente mi chiedo: cosa cerca l'uomo con questo vivere sfreneticamente?
rifletto ancora su ciò che potrebbe essere la reale e non solamente vera risposta.
tutte le azioni umane tendono a dei "fini" che sono "beni". il complesso delle azioni umane tendono però al "fine ultimo", che noi tutti chiamiamo felicità.
ma cosa è questa felicità?
è forse il piacere, il godimento? ma una vita spesa per il piacere rende l'uomo simile alle bestie.
stare ad ammassare ricchezze? no, in fondo questa sarebbe la più assurda delle vite perchè la ricchezza è solo un mezzo per qualcos'altro, e non può quindi valere come fine.
dobbiamo forse cercare la felicità in qualcosa che è caratteristica tipica dell'uomo e di questo soltanto, ossia quell'attività che differisce l'uomo da tutte le altre cose?
chi può saperlo...

 
 
 

i sogni uccidono

Post n°14 pubblicato il 02 Maggio 2007 da bennici
 

è sempre stato di gradimento sognare sia prima di addormentarsi, sia durante la giornata ( il famoso dormire a occhi aperti ). Ebbene, voglio mettervi in guardia: ogni sogno che fate è un momento di riposo che rimandate; ogni sogno che fate è una azione di vita che rinnegate, ogni sogno che fate è un pezzo della vostra vita che vi da godimento momentaneo per poi abbandonarvi quando vi svegliate, un pezzo di vita che vi è rubato e mai più restituito.
seguite il celebre detto di Orazio in uno dei suoi carmen: carpe diem ( cogli l'attimo), prendete ogni momento della vostra vivta e vivetela. altrimenti arriverà il giorno in cui vi guarderete indietro e capirete di non aver mai vissuto degnamente la vostra esistenza.

 
 
 

Post N° 13

Post n°13 pubblicato il 01 Maggio 2007 da bennici
 

il motivo che mi spinge a rivelarmi a te è il continuo pensiero gravoso di te che mi pesa nel cuore, nella mente, nell'animo.
immagineil motivo che mi spinge a nascondermi a te è il continuo pensiero gravoso di un tuo rifiuto che mi peserebbe nel cuore, nella mente e nell'animo più della vita o della morte stessa.

 
 
 

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 19 Aprile 2007 da bennici
 

immagineprovo per te
quello che prova un cieco
quando trova la sua luce

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: bennici
Data di creazione: 09/04/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

bennimarteopposti_incongruentiadoro_il_kenyaperlarosadifiumeAngel77GBstrong_passionain_talkingangel.vfabifacfior_da_lisopsicologiaforense
 

ULTIMI COMMENTI

un saluto di lori che passa...
Inviato da: perlarosadifiume
il 16/02/2012 alle 10:38
 
gli auguri di lori hanno la forma d'infinito..pace e...
Inviato da: perlarosadifiume
il 25/12/2008 alle 16:09
 
vuoi sapere quando morirai ??? vai in questo sito:...
Inviato da: fatinacolorata
il 30/08/2008 alle 11:06
 
Buona Pasqua :))
Inviato da: lunatestarda
il 21/03/2008 alle 16:37
 
gli auguri di lori per un nuovo anno straordinario..un...
Inviato da: perlarosadifiume
il 30/12/2007 alle 13:52
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom