Creato da gocceinvisibili il 18/12/2010

soffi di luna

VAGO NELLA MIA EVANESCENZA INVISIBILE ALLA TERRA POESIE Di mia produzione

SIAMO PETALI NELL'OMBRA

respiri nuovi di un alba che non ci concepisce

 

 

BLOG DI POESIE ( DIRITTI D'AUTORE)

Poesie di mia produzione registrati

agli organi competenti diritti rieservati

Copyright da Simonetta S

in gocceinvisibili

 

ATTENZIONE

Solo L'autore di questo blog può pubblicare i post

Le immagini sono state prese da Internet di pubblico dominio

qualora avessi involontariamentesi stato violato i diritti d'autore

di Copyright, i detentori possono contattarmi ed io provvederò a togliere

le immagini..

 

... Gocceinvisibili

 
Citazioni nei Blog Amici: 55
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

leonluxdas.silviagocceinvisibilisal.tatoreazzurrotralecimasekarma580prolocoserdianaalesbiniFuroreNero.Xcomelunadinonsolopollumil_0LesklyCorpo_Di_RosaStivMcQueen
 

ULTIMI COMMENTI

Sempre specialissimi i tuoi articoli, Simona.Un...
Inviato da: das.silvia
il 08/03/2019 alle 13:14
 
grazie sogni magici
Inviato da: gocceinvisibili
il 04/02/2019 alle 20:01
 
Versi speciali e di bella lettura. Un caro saluto,silvia
Inviato da: das.silvia
il 25/04/2018 alle 09:46
 
Sempre speciali le tue pagine Un caro saluto,silvia
Inviato da: Silvia De Angelis
il 03/11/2017 alle 08:07
 
deliziata di avervi nei miei giardini
Inviato da: gocceinvisibili
il 09/11/2016 alle 19:13
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

 

il bianco delle vostre mani mi osserva

Post n°152 pubblicato il 07 Marzo 2019 da gocceinvisibili
 
Tag: bianco, mani

cerco

osservo

tocco

fra le dita

piedi scolorano il suolo

sudano

fragilita'

nei movimenti

scolpiscono

digeriscono

acri lingue

che si toccano

che si vogliono

impetuose

nella notte

nella voce

spettri dal tempo

bianche mani

opera diritti riservati

simonetta simoncini

in gocceinvisibili

e teatro di stelle 

 
 
 

Il senso di una vibrazione

Post n°151 pubblicato il 04 Febbraio 2019 da gocceinvisibili
 

Gurdate i miei passi

i gesti accorsi

fra le dita raccolti

 

gestendo ha fatica

guardate i miei passi

come incateno

il male

e spiego la positivita'

fra le righe ed un respiro

che aprendosi fra le sue

ali m'abbraccia

essendo fragile

come il senso di una vibrazione

 

diritti riservati@ simonetta simoncini

in gocceinvisibili

 



 
 
 

lividi sogni

Post n°150 pubblicato il 24 Aprile 2018 da gocceinvisibili
 

 

strappaste

negli abbracci amici

il calco di lividi sogni

 

strappaste

fra le dita unghie

di frasi malinconiche

ornate di vento

fra le scogliere

bagnate da un intimita'

che procede

rannicchia

uccide

sventra

ingabbiandosi

nella dissolvenza di gabbie

 

gocceinvisibili

grazie a tutti


 
 
 

Onde di vento

Post n°149 pubblicato il 02 Novembre 2017 da gocceinvisibili
 

 

passi sulle guance

sulle unghie stese

le braccia ancora calde

nella neve di sangue

 

....

Piano ho chiuso gli occhi

guardando il cielo

con le nuvole ancora rosa 

del tuo amore

incontrando

sassi in onde di vento

 

...

 

Ha riempire di sale

la bruma aurora

di questa notte stellata

ove tu silenziosamente

mi ascolti..

 

ore 22:04

02/11/2017

diritti riservati

immagine dal web

 
 
 

In voi era grembo

Post n°148 pubblicato il 19 Maggio 2017 da gocceinvisibili
 
Tag: grembo

 Era

quel petto pronto a cercarvi

ridendo e scavando

pulsando urlando

cicatrici intanto

timbravano la loro voce sul volto

scorrendo

rincorrendo

le oscillazioni

i lamenti e gli accordi

socchiudersi fra le labbra

e negli occhi lucidi

di ristoro cadente la lacrima

dissolvendosi

Era

sole e nuvola

coraggio e determinazione

quel perdersi

e lasciarsi

baciarsi

coccolarsi

sinuosamente

fra gli iridi

di pupille chiuse

vuoti intascavano

i denari e gli ori

 di cieli malandrini

che in voi era grembo

gocceinvisibili 

 
 
 

Ho voluto di te

Post n°147 pubblicato il 16 Marzo 2017 da gocceinvisibili
 

Ho vuluto di te

il cariloon ossidato

sul mobile d'argento

che appena si entrava

coricava le notte

nel mio diurno percorrere

 

Ho voluto di te

una foto,

omaggio storico

di quei tempi

ritmi ingialliti

che il mare nel suo canto

ancora mi porta 

nelle dita mi dona

e nel corpo respira...

 

Ho voluto di te

estasi

di un bacio

accorso nel sapore angusto di labbra

ancora calde

ancora sugose della tua tenerezza

ancora magiche


Ho voluto di te

piani forti

di tasti surrogati

accordati nella cenere

di ciocchi di legno

arse

nelle foglie di alberi

addormentati

..

Gocceinvisibili

 
 
 

Tutto č uditivo

Post n°146 pubblicato il 19 Gennaio 2017 da gocceinvisibili

 
 
 

Vi ho perso

Post n°144 pubblicato il 07 Luglio 2016 da gocceinvisibili
 

 

Vi ho perso

piangendo le vostre dita

nell'unguento di sangue

proposto da Dio

in quell inferno di carne

che le parole non possono piu' gridare

che la malinconia non puo' piu immaginare

 

 

...

 

 

 
 
 

remoti

Post n°143 pubblicato il 03 Novembre 2015 da gocceinvisibili
 
Tag: ama, mareta

oh voi
che siete l'amata accorsa
ai miei respiri 
che giaceste in simbiosi fra le mie vene liquide


fin dai tempi remoti
ascoltaste la mia voce
farvi onda del mio corpo..

 

gocceinvisibili



 
 
 

Industrializzando

Post n°142 pubblicato il 30 Luglio 2015 da gocceinvisibili
 
Tag: sempre, voi

Chissà quante volte mi sono affacciata al mondo terreno

e ho gridato di ascoltare la tua voce ??

industrializzando

anche i miei battiti

odorando la neve appena raccolta..

gocceinvisibili

 
 
 
Successivi »