Creato da videoGreenpeace il 13/11/2007
Il blog di Greenpeace in Italia

Manda Silvio a Copenaghen

 
 

Sostieni Greenpeace

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 56
 

Ultime visite al Blog

angels1952diagatninograg1la.vegetarianamattiamarianiBlob.blogcarlafestacercoilmiocentroulisse.61danbartfabri4986nikbuonvino90Astarte_123unamamma1michele011
 

Ultimi commenti

auguri
Inviato da: ninograg1
il 14/05/2016 alle 08:11
 
buon anniversario per lo "sbarco in libero di...
Inviato da: ninograg1
il 14/05/2013 alle 07:31
 
scusa per il ritardo, buon compleanno e buon 2012
Inviato da: ninograg1
il 15/05/2012 alle 20:24
 
Girl games, stars and dolls dress up games, barbie games...
Inviato da: games for girls
il 12/05/2012 alle 16:44
 
Thanks for agenzia investigativa roma taking this...
Inviato da: giochi winx
il 15/02/2012 alle 19:11
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Matteo ci racconta l'in...IL RACCONTO DI SERENA D... »

PORTO TOLLE, ANNO ZERO. RACCONTO DALLA SPRINGFIELD DEL POLESINE

Post n°79 pubblicato il 15 Luglio 2009 da videoGreenpeace
 

Andrea Lepore, responsabile della campagna Trasporti e Clima di Greenpeace, racconta com'è andata a Porto Tolle:

Porto Tolle è il secondo comune d’Italia per estensione, dopo Roma. Strano a dirsi…
Il paese in realtà è piccolo, poi ci sono campi coltivati e il bellissimo parco naturale, quello del Delta del Po.
Tutto il paese gira intorno alla centrale Enel. Vivere a Porto Tolle per tre giorni è stato un po’come entrare in un mondo chiuso in sé stesso, in una Springfield italiana, ma reale, senza nessun Omer Simpson che arriva per farti ridere.  

A Porto Tolle c’erano i comitati locali a dimostrare solidarietà a Greenpeace e c’erano molte persone che ci hanno dato il loro appoggio.

I climbers, bravissimi, erano un gruppo di simpaticissimi attivisti turchi, capaci di creare la stessa atmosfera delle feste dei film di Kusturika. Dopo essere scesi dalla ciminiera, eravamo con loro nella Piazza del Municipio. Ancora vestiti con le tute verdi e le scritte di Greenpeace, esausti e affamati, ma soddisfatti, ci raccontavano dei giorni trascorsi a 270 metri di altezza per scrivere “CO2 Kills” ai leader del G8. C’era entusiasmo e soddisfazione. Non avevano mollato fino alla fine.

Di fronte a noi un bar, il più centrale della città, popolato di ragazzi. Ma nessuno si è avvicinato. Troppa la diffidenza. Il dubbio che fossimo venuti qui a portare via il lavoro ai loro padri, fratelli o a loro stessi ha prevalso sulla voglia di conoscerci. Nessun sogno. Nessun apparente desiderio di uscire dal quotidiano grigio come il carbone.

Eppure lo avevamo detto chiaramente perché Greenpeace era lì: per chiedere ai leader del G8 di impegnarsi sul clima. E per chiedere per Porto Tolle e per tutti noi un futuro diverso dal carbone.

Ma come si fa a vedere un futuro diverso in un paese dove un’azienda ha rubato i sogni di tutti, diventando padrona della città e del suo futuro, controllando l’informazione locale con una comunicazione battente a senso unico. Una presenza talmente ingombrante da non lasciare spazio a nient’altro, nemmeno nel tempo libero.

Durante il concerto che si è tenuto nei giorni scorsi proprio nella centrale Enel, Nek ha dedicato una canzone agli attivisti di Greenpeace, in cima alla ciminiera, mentre sotto 4.000 persone seguivano il suo concerto. Mi dicono che dall’alto l’hanno sentito. La canzone che Nek ci ha dedicato si chiama L'Anno Zero. Il ritornello della canzone dice:

Ma un giorno,

tutto questo cambiera',

e l'anno zero andra'........

E l'anno zero andra'........


È quello che auguro ai cittadini di Porto Tolle.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/greenpeace/trackback.php?msg=7387843

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
flavia il 16/07/09 alle 12:50 via WEB
il grigio deprime, scoraggia. e il "panem et circenses" torna alla ribalta. a costo della stessa vita. nei giorni de "il capitale prima di tutto", la manodopera Ŕ merce da comprare con false scienze e alimentare col regime della paura di perdere il posto di lavoro. e allora meglio chiudere un occhio e continuare a respirare carbone. e bugie. fino a quando? "ma un giorno tutto questo cambierÓ" e io ci credo. che il cambiamento inizi qui ed ora. io voglio farne parte. "tu con lo sguardo eretto all'avvenire; fisso al sole nascente" G.L.Ferretti
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
Maria il 19/07/09 alle 15:39 via WEB
la cosa che non capisco Ŕ perchŔ questi di greenpeace hanno bisogno di salire sulle ciminiere per protestare, mettendo a rischio la propria vita e quella degli altri...Ú questa spettacolarizzazione che mi alimenti alcuni dubbi: http://www.inganno-ambientalista.it/content/view/160/1/
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
rob il 21/07/09 alle 11:35 via WEB
@Maria: la spettacolarizzazione di Greenpeace serve per attirare l'attenzione su una determinata tematica, e se tu hai letto la notizia, allora significa che, in fin dei conti, questo metodo Ŕ efficace :D Ho letto il sito che hai linkato. Io non mi fido di chi vuol fare informazione senza neanche dire chi Ŕ. Chi c'Ŕ sulle tastiere di "inganno ambientalista"?
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
MicheleB. il 23/07/09 alle 15:46 via WEB
Sono andato a vedere il sito citato da Maria, rimanendone inizialmente perplesso, anche perchŔ Ŕ impossibile ricavarne una paternitÓ. Poi leggendo mi sono fatto un'idea dell'impianto ideologico alle sue spalle. Invito tutti a visitarlo approfonditamente, come allenamento dialettico.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
giochi di ben 10 il 14/11/11 alle 09:51 via WEB
From all the remarks in your articles, it appears such as this is often a very popular website. Keep up the truly amazing work.
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
adriane il 18/11/11 alle 21:46 via WEB
Car games have been around for a long time and over the last couple of years, they have undergone several developments to enhance their appeal. This has been made feasible through online websites and while this is the case, several factors will need to be deemed before deciding to engage in this mode of play. For starters, as a player, it is crucial to state that several online sites offer these games. Most of them have an array of alternatives placed which permit the player to choose what appeals best to them. Giochi Giochi Gratis Jocuri pentru fete Giochi di cucina Giochi gratis di cucina Giochi per ragazze Giochi per ragazze gratis Giochi delle winx Giochi di macchine Giochi winx Giochi di winx Winx giochi Giochi di barbie Giochi barbie Barbie Giochi Giochi di bratz Giochi di calcio Giochi calcio Giochi gratis calcio Giochi per ragazzi Giochi di moda Giochi divertenti Giochi di guerra Giochi di spongebob Giochi spongebob Giochi di ben 10 Giochi ben 10 Ben 10 giochi Giochi di super mario Giochi super mario Giochi di moto Giochi moto Giochi per bambini Giochi gratis per bambini Giochi gratis online Giochi online gratis Giochi online Giochi flash Giochi da vestire Giochi di animali Giochi di scooby doo Giochi di ragazze Giochi gratis per ragazze Disegni da colorare Giochi di cavalli Giochi di avventura Winx Barbie Giochi gratis di cucina Giochi gratis calcio Giochi gratis moto Giochi per ragazze alla moda Giochi gratis billiardo Giochi Sport | Giochi di Sport Giochi tennis Giochi di sue Giochi di ruolo Giochi da tavolo Giochi batman Giochi di sonic | Giochi Sonic Giochi biliardo Giochi di mario bros | Giochi di mario Giochi di super mario bros Giochi pokemon Giochi spiderman Giochi di vestire Giochi puzzle | Giochi di puzzle Giochi scacchi Giochi di skateboard | Giochi skateboard Giochi di lotta Giochi di Parcheggio | Giochi Parcheggio Giochi di simulazione Giochi di topolino | Topolino Giochi Giochi di cani Giochi di parrucchiera Giochi di baby sitter Giochi femminili Giochi di camion Giochi di azione Giochi da colorare Giochi sparatutto Giochi di abilita Giochi per bambine Giochi di tom e jerry Giochi di hannah montana Giochi di baci Giochi d'amore | Giochi di amore Giochi di halloween Giochi di logica Giochi di intelligenza Giochi free Giochi di strategia | Giochi strategia Giochi 3d Giochi di pallavolo Giochi di basket Giochi auto | Giochi di auto Giochi di aerei Giochi di flor Giochi di fattoria Giochi horror Giochi al femminile Giochi di treni Giochi di pesca Giochi di natale Winx club giochi Giochi dei simpson Giochi di motocross | Giochi Motocross Giochi Disney * Giochi di Carte Giochi sportivinice
(Rispondi)
Utente non iscritto alla Community di Libero
adrian il 14/12/11 alle 15:35 via WEB
Car games have been around for a long time and over the last couple of years, they have undergone several developments to enhance their appeal. This has been made feasible through online websites and while this is the case, several factors will need to be deemed before deciding to engage in this mode of play. For starters, as a player, it is crucial to state that several online sites offer these games. Most of them have an array of alternatives placed which permit the player to choose what appeals best to them. Car games Play Car games Truck games Racing games Car racing games Tractor games Monster truck games Drag racing games Stunt games Atv games Nascar games Dirt bike games Bike games Bmx games Motocross games Motorcycle games Car parking games Parking games Motorbike games Drifting games Driving games Jocuri pentru copii Jocuri barbie Jocuri barbi Jocuri de imbracat Jocuri pentru fete Giochi Giochi gratis Giochi gratis Giochi per ragazze
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.