SempreNomade

Dai diamanti non nasce niente,dal letame nascono i fiori...

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

UN PEZZO DI CIELO DENTRO DI NOI

UN PEZZO DI CIELO DENTRO DI NOI            ( 1988 )             

  

Quando proviamo a guardare il mondo con gli occhi di un bambino, faciamo rivivere un pezzo, un pezzo di cielo dentro di noi.

Era un mattino di primavera,guardavo il getto di una fontana che zampillava frantumando il mondo in piccoli arcobaleni. 

Una ragazza camminava nel viale con la sua bambina, giunti dinanzi alla fontana, la bimba spalancò le braccia. 

Ed esclamò aspetta mamma guarda tutti quei bei colori…. Sono la fantasia della natura, un pezzo di cielo dentro di noi. 

 

 

VIA DEL CAMPO - F. DEANDRÈ

 

UN CHIMICO - F.DEANDRÈ

 

GEORDY - F.DEANDRÈ

 

 

Qui - Nomadi (Novellara 19 febbraio 2011)

Post n°100 pubblicato il 22 Febbraio 2011 da gylec69

IO C'ERO!!!! CHE SPETTACOLO!!! Il mio primo raduno a Novellara!!!

 
 
 

Novellara 2011:NOMADINCONTRO – XIX TRIBUTO AD AUGUSTO

Post n°99 pubblicato il 13 Gennaio 2011 da gylec69
Foto di gylec69

Novellara 2011:NOMADINCONTRO – XIX TRIBUTO AD AUGUSTO

E IO CI SARO' PER LA PRIMA VOLTA!!!!

 
 
 

E' Natale....

Post n°98 pubblicato il 24 Dicembre 2010 da gylec69
Foto di gylec69

E’ Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano.
E’ Natale ogni volta che rimani in silenzio per ascoltare l’altro.
E’ Natale ogni volta che non accetti quei principi
che relegano gli oppressi ai margini della società.
E’ Natale ogni volta che speri con quelli che disperano
nella povertà  fisica e spirituale.
E’ Natale ogni volta che riconosci con umiltà 
i tuoi limiti e la tua debolezza.
E’ Natale ogni volta che permetti al Signore
di rinascere per donarlo agli altri.

 
 
 

Buon Natale....

Post n°97 pubblicato il 22 Dicembre 2010 da gylec69
Foto di gylec69

Se comprendi il valore del Natale, delle parole pace e bontà, perdono e umiltà. Sarà un magnifico Natale. A tutti voi che passate di quà....

 
 
 

Si ricomincia....

Post n°96 pubblicato il 30 Agosto 2010 da gylec69
Foto di gylec69

E anche quest'anno le ferie son terminate e ora si riprende a lavorà e si ritorna alla cosidetta "normalità". Un saluto a chiunque passi di quà....

 
 
 

FINALMENTE!!! BUONE FERIE A TUTTI....

Post n°95 pubblicato il 09 Agosto 2010 da gylec69
Foto di gylec69

 
 
 

HO FAME DELLA TUA BOCCA

Post n°94 pubblicato il 27 Luglio 2010 da gylec69
Foto di gylec69

Ho fame della tua bocca, della tua voce,
del tuoi capelli e vado per le strade senza nutrirmi,
silenzioso, non mi sostiene il pane,
l'alba mi sconvolge,
cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno.
Sono affamato del tuo riso che scorre,
delle tue mani color di furioso granaio,
ho fame della pallida pietra delle tue unghie,
voglio mangiare la tua pelle
come mandorla intatta.
Voglio mangiare il fulmine bruciato
nella tua bellezza,
il naso sovrano dell'aitante volto,
voglio mangiare l'ombra fugace delle tue ciglia
e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo,
cercandoti, cercando il tuo cuore caldo
come un puma nella solitudine di Quitratúe.

                                                                                           "Pablo Neruda"

 

 
 
 

VOGLIA DI MORIRE....

Post n°93 pubblicato il 16 Luglio 2010 da gylec69

Già...a volte ci si sente cosi!!!

 
 
 

Se solo tu sapessi...

Post n°92 pubblicato il 11 Giugno 2010 da gylec69

 
 
 

Il tuo cuore lo porto con me (lo porto nel mio)

Post n°91 pubblicato il 11 Giugno 2010 da gylec69

Il tuo cuore lo porto con me (lo porto nel mio)
Non me ne divido mai (dove vado io,
vieni anche tu, mia amata; qualsiasi cosa venga fatta
da me, la fai anche tu, mia cara)

Non temo
il fato, (perché il mio fato sei tu, mia dolce) non voglio
il mondo (perché il mondo, il più bello, il più vero sei tu.)

Questo è il nostro segreto profondo,
radice di tutte le radici, germoglio di tutti i germogli,
E cielo dei cieli di un albero chiamato vita; che cresce
più in alto di quanto l'anima spera o la mente nasconda,
la meraviglia che le stelle separa.

Il tuo cuore esiste nel mio.



Edward Estling Cummings

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: gylec69
Data di creazione: 09/04/2008
 

 

Che cosa devo fare perchè tu mi ami
Che cosa devo fare perchè t'importi
che cosa faccio quando il fulmine mi colpisce
e mi sveglio per scoprire che tu non ci sei?
Che cosa devo fare perchè tu mi voglia
Che cosa devo fare per essere ascoltato,
che cosa dico quando tutto è finito?
E scusa sembra essere la parola più difficile.
E' triste, così triste
è una triste, triste situazione
e sta diventando sempre più assurda.
E' triste, così triste
perchè non possiamo risolvere a parole?
Oh, mi pare
che scusa sembra essere la parola più difficile.
Che cosa devo fare perchè tu mi ami
che cosa devo fare per essere ascoltato
Che cosa faccio quando il fulmine mi colpisce
Che cosa devo fare
che cosa devo fare
quando scusa sembra
essere la parola più difficile

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

semplicemente_susistefyc_1966nicole0303fabiombra73luna20141linovenadavidefr5key251Louloubelleantoniobettatigylec69bbezzi2o.corrierealberto_rinaldi93
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Stefy....
Inviato da: gylec69
il 12/04/2011 alle 19:10
 
azzzzzzzzzzzzzzzzzz....dovevo esserci...
Inviato da: stefyc_1966
il 08/04/2011 alle 08:01
 
Alla pensione proprio non ci penso...è troppo presto per...
Inviato da: gylec69
il 01/09/2010 alle 08:12
 
E allora vai a lavorà lavorà...ma chi te lo fà far??...
Inviato da: symy82
il 31/08/2010 alle 21:36
 
Divertiti....
Inviato da: symy82
il 12/08/2010 alle 17:09
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

GIOVANI RIBELLI

GIOVANI RIBELLI                   ( 1989 ) 

  

Storie di giovani omini, che tra miti e leggende non hanno confini. 

Ma perché, perché lo fanno probabilmente neanche loro lo sanno. 

Storie di droga e violenza, fatte di odio e malevolenza. 

Ma perché c’è tutto questo, chi l’ha voluto verso Dio non è onesto. 

Abbi pietà di questi giovani ribelli, han sbagliato strada ma son tutti fratelli. 

O Signore mio non li abbandonare, senza di te non sanno più dove andare. 

O Signore, non li abbandonare….o Signore, abbi pietà di noi. 

Vecchi col cuore malato, col ricordo infelice di un giorno passato. 

Sono loro, con la propria esperienza, che mandano avanti questo mondo di delinquenza. 

Vecchi abbandonati da quei giovani omini assai ingrati. 

Che si esaltano ad ogni occasione, ma in quel giorno avranno solo umiliazione. 

 

IL SOLLETICO NOOOO