Creato da ilpisciatoio il 28/03/2011
 

proporzione.diretta

haaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

 

 

ASSONANZE/RICORDI/

Post n°13 pubblicato il 18 Maggio 2011 da ilpisciatoio
Foto di ilpisciatoio

 Non so come sia accaduto ma eccomi oggi ricadere negli stessi ricordi di sempre che ormai mi tengono compagnia da anni: mi rileggo su tanti blig di libero: il possesso, l'abbandono, l'amore sconfinato per un uomo che ti appare come un idolo, un dio: perfetto.

ricordi, solo questo.. e sono miei quando li voglio e quando preferirei non averli, restano i miei e i suoi_: sono certa che capita ad entrambi di fermasi sul divano a pensare a "chissà" -chissà se con un altra ha potuto , ha saputo vivere la sua natura per ciò che era.. e ricordando mi è tornato in mente come fosse diverso da ciò che avrei voluto per me.

era meno bello: è pazienza! molto meno forte , molto meno controllato: una mano che graffiava lenta sotto il tavolo il ginocchio era bastata per farlo sudare: molto meno indipendente:moriva senza me quanto io senza lui, e lo sapevo perfettamente..

era meno capace di leggere cio che invece di essere scritto su una pagina virtuale stava entro i miei occhi , il mio desideri.

 comunque bellissimo.

ma diverso da ciò che volevo per me: ero giovane, troppo per avere il coraggio di chiedere o di insegnare il mio piacere..

mi ricordo che i suio baci mi sembravano strani, con la lingua sembrava combattere contro di me che invece volevo una bocca pronta ad accogliermi fino a mangiarmi e tutto il resto mi sembrava una stupida perdita di tempo..

mi ricordo che mi sono chiesta in un secondo(la velocità dei pensieri che non racconti) perchè mi stesse accarezzando così: le mani battevano tamburrellando sulla parte iniziale della vagina, fra le cosce ,come se fossi vergine.. carino.. ma io preferisco sentirmi scavare dentro perchè mi piace uscire dalla mia pelle..

non era quello che volevo e questo cartellino dovrei saperlo appicciccare al ricordo ma come dicono : non ci manca la persona ma l''idea di vita che non abbiamo vissuto-abbastanza - in questo caso!

 
 
 

METAMORFOSI

Post n°12 pubblicato il 17 Maggio 2011 da ilpisciatoio
Foto di ilpisciatoio

Quante volte si cambia in una sola vita? quante vite diverse si possono vivere?

io ho divorato tutte le mie possibilità: ho morso e mi sono nutrita di ogni cosa, non ho avito paura mai, ho commesso molti errori e tutti sono stati pagati.. il bello della vita è  che torna , e nel suo rifluire non dimentica nessun sassolino sul fondo!  METAMORFOSI: cambiare ancora, e ogni volta avviene con maggiore scioltezza e tutta la vita che è stata fino aieri si dissolve, porto con me solo i ricordi belli e le lezioni molto dure.

LUNEDI': Iin culo a quelli che docono che non posso farcela: andrà benissimo!

METAMORFOSI: Devo ricordarmi di non commettere gli stessi errori.

sono pronta!

 
 
 

ORGASMO

Post n°10 pubblicato il 23 Aprile 2011 da ilpisciatoio
Foto di ilpisciatoio

Argomento che si dice comune o banale, eppure se ne parla ancora troppo poco o troppo poco sinceramente. cosa non si fa per un orgasmo?

la sensazione di vita che porta non ha pari: ti senti esplodere dentro qualcosa che collega come in nessun altro caso il corpo, la mente, il sesso intenso e il cuore per pochi fortunati, o per tutti. l'orgagmo che hai quando ami non ha pari.

sondaggiando fra amiche ed esperienze personali di nuovo sono caduta sul vecchio dogma di sempre, sull'ingiustizia più grande del mondo: perhcè gli uomini possono venire sempre , magari meccanicamente e le donne no?

personalmente questa affermazione vale solo in parte: se un rapporto non mi ha soddisfatta mi accontento di un orgasmo più piccolo e meccanico, ma non mi alzo dal letto sconfitta: non sarebbe facile avere a che far con me se così non fosse:la frustrazione che lascia l'erotismo stimolato e poi "tralasciato" , messo nel dimenticatoio  è enorme.

mi ricordo di una volta in cui ho preso a pugni un uomo per questo- uno che mi voleva bene e non me li ha restituiti per fortuna!

allora orgasmo.. come e quanto ?, penetrazione o fai da te?, saranno vere quelle vecchie leggende: vaginale/clitoridea?

io posso solo portare la mia poccola esperienza

mi ricordo, tanti anni fa, ero piccina, avevo 18 anni, uscivo con un fidanzato stabile che amavo come si ama solo a 18 anni: lui era bello, buono, dolce, idealizzato fino a morirne e non mi avrebbe mai fatto del male, non mi avrebbe mai tradito.

il risultato di tutta quella fiducia erano orgasmi così lunghi che ne avevo quasi vergogna e cercavo di nascondermi un pochino: che tenera ero!

il risultato di quella storia fu che poi tradii io e troppo anche e  per via di quella  fine persi anche gli intensi e magnifici orgasmi "naturali" che portava.

intendiamoci : lui non era un portento ne per dimensioni ne per durata: niente giochi fra noi , solo coccole e sesso.

cosa ho perso e perchè?

le  mie amiche mi dicono che riescono ad avere orgasmi considerevoli solo se in un rappporto sessuale riescono a mettere un sacco di condimento: trasgressione pura, coccole, fantasia di un altro/altra, dolorini, e parole , un sacco di parlato, sentire , sentito, e non una di queste cose ma tutte queste insieme: cazzo diventa una lavoro!

allora, svelatemi voi il segreto e aitatemi a capire

 

 
 
 

RIVALSA

Post n°9 pubblicato il 22 Aprile 2011 da ilpisciatoio

ho scoperto di nutrire un forte senso di rivalsa..

oggi sono andata da ikea a comprare ancora dei mobili per la casa nuova, giravo insieme al mio ex fidanzato

siamo rimasti amici, ci conosciamo da anni , ci vogliamo bene e ogni volta che lo guardo mi ricordo perchè è finita tra noi, così non corriamo il rischio di fraintendimenti o invischiamenti.

compro mobili per la mia casa e per il mio uomo, cambiano gli spazi in due e bisogna adattarsi.

si, ma quanto?

forse mi sono adattata troppo.. e così girando per trovare una nuova libreria e un salotto ecco che spunta la voglia di fare una cattiveria, il desiderio di sedurre il vecchio fidanzato ancora innamorato per far ingelosire il nuovo fidanzato che l'amore non lo fa mancare di certo ma che , secondo la mia percezione è stato una conquista difficile: troppo difficile.

difficile capire i suoi gusti a letto e fuori, difficile capire come sedurlo, come averlo, così lontano certe volte, così tuttO incastrato in se stesso nel quale stava bene. E' assuro come quelle stesse cose che mi hanno fatto perdere la testa per lui a tratti mi procurano rabbia: lui sa stare senza di me, gli manco si, ma sopravvive: io no.

E 'terribile ammetterlo ma sono proprio diventata una di quelle donne che mette il muso se esce anche poco, se si ferma fuoiri per lavoro, anche poco, mi sembra di volerlo mangiare , proprio a morsi per poterlo trattenere.. che casino!

per fortuna poi nel mio piccolo cervellino una luce si è accesa e ho tralasciato la fantasia del vecchio e del nuovo evitando di fare casini...ma sento che quella voglia di mettere alla prova l'altro si è solo assopita..

che strano il mondo! non volevo una relazione, non credevo dipoter amare e stavo benissimo nella mia solitudine colorata da scopamici affidabili

poi lo incontro, lo amo, voglio che diventi parte di ogni cosa e quando lo attengo mi arrabbio perchè ancora non mi sento abbastanza per lui, abbastanza rispetto a ciò che avrebbe potuto avere e le divagazioni sull'argomento pottrebbero non finire mai..

come si mette a tacere la voce dell'incertezza?

con il sesso?

 
 
 

NIK-CATTIVEABITUDINI

Post n°8 pubblicato il 21 Aprile 2011 da ilpisciatoio

ventiquqttrooresenzanicotinasenonsopravvivoteneteamentelamemoriadime!

 
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

di_masifabianammmmanuelafabytuttomaniacapsicologiaforenseWIDE_REDInabbordabileciemmetreunamamma1Seria_le_LadyUnMaestroUnSorrisoOdile_Genetfatta_d.amoreadoro_il_kenyaanonimotorino1tempestadamore_1967
 

ULTIMI COMMENTI

Un rientro alla grande!
Inviato da: Inabbordabile
il 09/01/2012 alle 11:37
 
grazie.
Inviato da: ilpisciatoio
il 05/06/2011 alle 12:57
 
Bella davvero.
Inviato da: Inabbordabile
il 04/06/2011 alle 21:40
 
parole molto toccanti....un sorriso...Mony
Inviato da: dolcementeio1964
il 04/06/2011 alle 01:23
 
........le certezze portano alla psicomorte.....nessuna...
Inviato da: scatenoemozioni3
il 03/06/2011 alle 19:55
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20