Creato da card.napellus il 11/04/2008
L'importante è accorgersene

AUGURI

 

 

Crederò in Dio quando lui crederà in me!

 

ADOTTA A DISTANZA IL CARD.

Adotta a distanza il Card.

Questo semplice e relativamente economico gesto ti darà un senso di beatitudine mai provato prima.

Al solo costo di un Negroni al giorno (servito al tavolino del Danieli di Venezia), potrai avere la gioia incomparabile di contribuire alla crescita, alla salute e all'istruzione del tuo Card. prediletto.

Lui ti manderà tutti i mesi una foto, una letterina e se gli telefonerai ti parlerà con voce suadente dei suoi progressi nello studio e nella vita.

Inoltre se sei una donna, puoi contribuire anche in modo più interessante, e coinvolgente, allo sviluppo e alla crescita del tuo Card. 

E ricorda, un Card. è per sempre.

 

Area personale

 

DISCLAIMER

ATTENZIONE

Questo blog potrebbe sembrare una testata giornalistica visto e considerato il penoso livello della maggior parte dei quotidiani.

Si tratta invece di un contenitore di stronzare ad elevata densità, e come tale è regolato dalla legge n.173 del 29.02.2001 e dai successivi regolamenti attuativi.

Gli argomenti trattati in questo blog dovrebbero offendere pesantemente la sensibilità di tutti quelli che hanno un orientamento politico o religioso preciso. Non escludo che possano anche offendere qualche minoranza, ma il blog non è stato concepito espressamente per questo.

Nel leggere questo blog potreste pensare di essere idioti, o che sia idiota chi ci scrive. Entrambe le ipotesi sono valide e meritano di essere approfondite.

Il tempo perso qui non può esservi in alcun modo rimborsato.

Non ci sono più le mezze stagioni - di questo non può in alcun modo essere considerato responsabile il gestore del blog.

 

I miei Blog Amici

- Sotto zero
- Pik
- Imperfezioni
- parole volanti
- APPUNTI SANITARI
- Tra sesso & c.
- QUARTO BLOG
- antonia nella notte
- bloglibero
- A.L.A. nel vento
- NON E UN BLOG
- DIARIO VIRTUALE cassiopea
- Chiara_Mente_Io
- Quid novi? Valerio
- La Coop non sei tu !
- Sex and Sensuality
- RIFLESSIONI Dragonshare
- come ti vorrei - carowalter
- MUSICAL-MENTE... IO - Aquila
- Abbeh!!!
- BLOGGO NOTES - cassetta2
- LA LUNA VIOLA - Araba felice
- ventididestra
- Ci sono sogni.....sonofortunata
- al tempo...! - pinosilvestre1
- frapeace
- TorineggiandO - lidermax
- viaggiando... meno - poison dee
- latripladea
- sosimpresa
- CAVALLI A DONDOLO..
- Insieme Per Cambiare - Mm13
- esperiMenti
- Bellezza intrinseca
- *Serendipity*
- leco delle parole - sedna
- MINICAOS IN LIBERTA - ITALIANOinATTESA
- finestra sul mondo-ormalibera
- Ossessionando - latuaossessione
- Giuro! - umbrella
- SPIEGATEMI QUESTO
- urca urca tirulero - rattazzi
- Interno-Esterno - Alena
- LO RIFACCIO! - vargen
- Rubra domus - gratiasalavida
- RESPIRI E PAROLE - Corina
- i colori del mondo - ananassa1
- PSICOALCHIMIE
- locus solus - mimich
- Drôle de Belgique - Arianna680
- parolando in libertà - sonograssamapiaccio
- Lollapalooza - bob
- Shop Of Wonders - Lizzie
- 40 anni spesi male!! - bionda66
- LOCUS SOLUS
- Musicalibrieboh - Valerio
- Waves - Shark
- SEI MESI E BASTA - BADESSA
- FOTOGRAFIA
- Dico la mia - TiffanY
- blog
- GIANNA VOLPI
- JAMBOREE
- Mandorla Amara
- ANALPHABETA - Flora
- il cartolibrateo
- Absurdum
- Forse - Tiffany
- Fermata Libera, Rospo Brianzolo
- LOSPECCHIODELLANIMA, marcoaurelio
- SENSO LATO
- Sciarconazzi
- ANALFABETA - FLORA
- BLOG INUTILE - LA BADESSA, SEMPRE LA STESSA.
- Non cè 2 senza 3 - Tiffany
- Percorsi e trascorsi
- Sio fossi Blog
- Mirtilla
- Mr Nice Guy
- Immagini dal mondo - Amoon
- Florealexa
- Marikaland
- Lisa
- IRaccontiDelCuscino - Strega Morgause
- IL BLOG DI FLORA
- On_My_W@y, Tatiana
- Volevo..., Eclissi 72
- Parliamone - Tiffany - speriamo che sia lultimo.
- La befana Rossana
- Vacuum - scarlet
- patatasopravvalutata
- silenzio_urlato
- Dark side of Mars...
- IO RIDO
- Desperate Mammy
- La Siciliana Bionda
- PENSIERI ALBICOCCA
- GRANELLO DI PEPE
- Senza fallo
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 102
 

Ultime visite al Blog

carloreomeo0ormaliberacassetta2tupac.1mariano6vita.perezgiovanni80_7Yuliviisimona_77rmarianna680Spes.Ultima.DeaCoralie.frFLORESDEUSTADunluivalerio.sampieri
 

Ultimi commenti

sto rivisitando tutti i vecchi amici e amiche, troppi sono...
Inviato da: ormalibera
il 13/11/2020 alle 08:35
 
Tenace come Radio Maria in galleria!
Inviato da: arianna680
il 22/09/2020 alle 16:49
 
Da quanti anni non ci passavi, te possino caricatte?!
Inviato da: valerio.sampieri
il 16/07/2020 alle 13:28
 
Sono arrivato alla conclusione che esiste un universo...
Inviato da: cassetta2
il 28/06/2020 alle 19:57
 
Io vorei fare il scritore.
Inviato da: cassetta2
il 09/01/2019 alle 17:16
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Contatta l'autore

Nickname: card.napellus
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 56
Prov: FI
 

 

« Trent'anni.Sono pronto per l'Urbe. »

Povera cara Tiziana.

Post n°808 pubblicato il 15 Settembre 2016 da card.napellus

E così una povera donna si è tolta la vita a causa della stupidità e della cattiveria altrui.

In fondo lei non aveva fatto niente di male, la sola leggerezza di cui si era resa responsabile in pratica era solo l'aver fatto girare fra i suoi "amici" un filmatino piccante.

Quei criminali - perché diffondere immagini o video con contenuti pornografici senza l'esplicito assenso delle persone riprese è un REATO - hanno messo il video in rete e da questo è nato un incredibile casino, con querele e denunce, richieste di rimozione, di danni, ecc.

Alla fine povera cara non ce l'hai fatta. 

Ma non avevi nessuna colpa.

Occorre dire alcune cose: trombare, scopare, accoppiarsi fra adulti consenzienti in ogni modo possibile e immaginabile è legale, è anzi normale, è come bere, mangiare, leggere un buon libro, un'attività piacevole e rilassante.

Però al mondo è pieno di gente invidiosa, impotente, brutta, cattiva.

Costoro non sopportano che qualcuno possa essere felice perché essi non riescono ad esserlo, e si divertono a infierire, offendere, tormentare. 

Possono farlo perché li protegge uno schermo, sono dei vermi che non oserebbero nemmeno dire una parola davanti alla persona, ma sotto al filmino scrivono cose che fanno rabbrividire.

Mia cara, non dovevi ucciderti, e nemmeno querelare nessuno. Quelli sono topi di fogna che godono dei tuoi drammi. Dovevi semplicemente sparire per sei mesi o un anno.

Al ritorno nessuno si sarebbe ricordato più niente: dal web è impossibile cancellare qualcosa, ma la memoria degli utenti è molto labile. Presto il vestito di Belen o le grane di D'Alessio avrebbero sostituito il tuo video innocente.

Quando ci si deciderà a mettere a scuola l'ora di educazione all'uso di internet al posto dello studio dei Sumeri o della Chanson de Roland?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/ignoconsapevole/trackback.php?msg=13450734

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
to_revive
to_revive il 16/09/16 alle 01:39 via WEB
Forse è così: bastava ignorare ma quando una persona è fragile, (e lo abbiamo visto anche qui), talvolta non regge. Sarebbe auspicabile che la punizione per chi ha divulgato il materiale, fosse così pesante, così dura da essere un deterrente per tutta questa gentaglia che non possiede altro che grettezza. Sono d'accordo sul fatto che lo studio di ciò che comporta l'uso del web dovrebbe entrare nelle scuole ma sai com'è, meglio i promessi sposi... Un abbraccio, è bello rileggerti
(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 16/09/16 alle 11:53 via WEB
La pena, carissima, non serve a nulla. Si tratta di un problema culturale. Occorre far capire che una donna che tromba un uomo per qualsiasi motivo e in qualsiasi modo, foss'anche sposata con un altro, non è una troia, è una persona che fa CON IL SUO quello che vuole. Se poi c'è un marito cornuto saranno fatti loro.
(Rispondi)
 
angelorosa2010
angelorosa2010 il 16/09/16 alle 17:20 via WEB
Per me la punizione ci sta : a casa mia la violazione della privacy è un incubo, e per quei quattro stronzetti no ? L'educazione al rispetto manca, sì, servono altre modalità per inculcarla, ma a volte anche il bastone aiuta... Ciao Cardinal !
(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 19/09/16 alle 16:00 via WEB
Ah il caro vecchio bastone... e perché no i ferri arroventati come era di moda quando i cardinali facevano il bello e il brutto tempo? L'olio bollente, la ruota, il cavalletto... che bei ricordi.
(Rispondi)
 
PRONTALFREDO
PRONTALFREDO il 16/09/16 alle 19:29 via WEB
Credo sia difficile per il momento mettere come materia l'uso di internet.
Molti professori sono troppo vecchi e non sanno neppure come vi si accede.
Ci vuole almeno un'altra generazione, sempre che nel frattempo il web sia stato superato da qualche altra diavoleria ancora più insidiosa.
(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 19/09/16 alle 16:01 via WEB
Il problema è che metà delle materie insegnate a scuola serve a dare un lavoro ai professori che le insegnano. Quando i nostri ragazzi entrano nel mondo del lavoro, ben difficilmente gli chiedono di Montale, della Battaglia di Qadesh, di tradurre un frase di Ovidio.
(Rispondi)
 
Regina_scalza
Regina_scalza il 17/09/16 alle 08:35 via WEB
C'è chi si toglie la vita per motivi ben peggiori, a me non fa pena, ma non la giudico, in fondo osare ha i suoi risvolti, si viene criticati o offesi per ogni cosa...dipende da come si reagisce alle conseguenze delle proprie azioni.
(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 19/09/16 alle 16:19 via WEB
Fermo restando che per me ciascuno è padrone della propria vita, e non biasimo chi si suicida, il punto è che questa donna non ha nessuna colpa, niente di niente. Questa è la realtà, mentre da giorni si legge di tutto. Che poi non ha nemmeno osato niente, ha fatto un video hard, come se ne fanno milioni al giorno, l'ha girato in forma privata a delle persone e una di queste l'ha reso pubblico, commettendo un reato.
(Rispondi)
 
sagredo58
sagredo58 il 17/09/16 alle 16:01 via WEB
Non riuscire ad ignorare, lo si verifica qua dentro spessissimo, denota una sorta di psicolabilità. Quella uccide indiscriminatamente nel reale come nel virtuale.
(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 19/09/16 alle 16:20 via WEB
Se leggi indietro nel mio blog noterai che qualcuno talvolta mi ha offeso o ha offeso una mia amica. Io non rispondo mai a questi miserabili: non meritano la mia attenzione. Si stancano subito e vanno a rompere le palle altrove.
(Rispondi)
 
 
 
sagredo58
sagredo58 il 19/09/16 alle 21:46 via WEB
La strategia migliore.
(Rispondi)
 
 
 
 
card.napellus
card.napellus il 28/09/16 alle 12:58 via WEB
La cura del chiodo.
(Rispondi)
 
lisa_m
lisa_m il 19/09/16 alle 10:33 via WEB
Purtroppo le persone, da sole, spesso non hanno la capacità di regolarsi, di comportarsi correttamente e di rispettare il prossimo... Mi dispiace molto dirlo, ma la gente deve temere le conseguenze delle proprie azioni, per essere costretta a comportarsi in maniera corretta! C'è chi ne soffre ma riesce comunque a costruirsi una corazza e c'è chi, purtroppo, è fragile e non supera la delusione... Questa ragazza è stata certamente ingenua, ma nessuno dovrebbe sopportare una cosa del genere!
(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 19/09/16 alle 16:23 via WEB
Io comunque insisto, forse perché non faccio finta di vivere in Arcadia, o forse perché ho conosciuto - pur non partecipando ai loro passatempi - degli scambisti. Ce ne sono decine di migliaia, davvero, e continuamente fanno girare fra di loro foto e video. Ma in nessun caso uno di loro li renderebbe pubblici, a meno che non siano irriconoscibili i protagonisti: è una regola tassativa.
(Rispondi)
 
arw3n63
arw3n63 il 19/09/16 alle 14:35 via WEB
Secondo me l'errore che può aver commesso Tiziana è scegliersi gli amici con cui lasciarsi andare a trasgressioni perchè anche se come dici il tempo fa dimenticare purtroppo la rete è spietata e una volta pubblicato difficile se non impossibile rimuovere o tornare ad avere il controllo. È facile dire poteva fregarsene certo dipende da come si affrontano i giudizi degli altri Card si sa che una donna che gioca ad essere trasgressiva ancora oggi viene etichettata in un certo modo dall'opinione soprattutto ancora di tanti maschi che bollano come troie donne che hanno comportamenti maschili,anche tea le stesse donne eh, insomma se vuoi essere trasgressiva devi anche essere capace, di qualora una situazione ti sfugge di mano, di non vergognartene, saper sopportare i giudizi cattivi cosa che non è facile, ecco perché è stata incauta a scegliersi gli amici a cui inviare ed essersi prestata a video per cui poi si è vergognata, altrimenti non si sarebbe suicidata. Il punto è trasgredire si ma si è capaci di sopportare l'eventuale giudizio? Non tutti sono capaci, a prescindere che non di pubblica materiale non autorizzato e condannabili i presunti amici.
(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 19/09/16 alle 16:48 via WEB
Vedi, il primo errore è proprio usare il verbo trasgredire. Trombare fra adulti consenzienti non è mai reato, nemmeno se si è in sedici, qualsiasi cosa si faccia. Lei in realtà non doveva porsi nessuna domanda: ha fatto una cosa lecita, ha inviato privatamente un video. Poi ci sono stati alcuni che hanno commesso - loro si - un reato diffondendo quelle immagini, e una massa di stronzi, migliaia, che hanno preso in giro una donna che altro non faceva che divertirsi nel più sano dei modi. Erano dei miserabili impotenti, gente senza rispetto per gli altri, probabilmente incapaci di avere un rapporto sano con un'altra persona. E purtroppo a dirgli troia c'erano anche tante donne.
(Rispondi)
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 19/09/16 alle 17:00 via WEB
R.I.P.



Tiziana.

(Rispondi)
 
 
card.napellus
card.napellus il 19/09/16 alle 17:31 via WEB
Che la terra ti sia lieve.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.