Creato da ilaedo il 12/03/2012

360gradi

di tutto di più

 

 

« “M5S stretta sugli elett...Il primo caffè »

Le magliette rosse, le magliette dell’ipocrisia e niente più!

Post n°37 pubblicato il 09 Luglio 2018 da ilaedo
 

 

La mancanza di senso dell’accoglienza nel nostro paese è stata definita “emorragia di umanità che è in corso…”. E ancora “l’emigrazione non è reato, ma speranza”…e io mi/vi chiedo speranza di che o in che cosa?!?

Il vento politico che tira suscita portando con se sentimenti diversi, ora pro, ora contro con manifestazioni e lacrime per far credere di voler cambiare le cose.

Gli africani devono stare a casa loro, vivere i loro territori, le loro culture, le loro religioni, i loro credi, continuare le loro storie.

Basta sradicarli dai loro ambienti impoverendo quei territori della prima linfa vitale, l’essere umano che ci sta sopra.

Basta portare  a casa nostra, in Europa quei giovanottoni con cellulari e cuffie per la musica che per la maggior parte hanno forza e braccia per poter fare a casa loro.

Chi avrebbe realmente bisogno di essere aiutato lo vediamo solo nei documentari, affamato, stremato, in fin di vita che non abbiamo mai visto scendere dai barconi tranne qualche raro caso.

Strumenti e tecnologie per coltivare deserti, per sviluppare diversi settori di questa parte del mondo oggi potrebbero stare pure lì. Questo è quello che se avessimo realmente a cuore quella gente si sarebbe potuto e dovuto fare ma non si è fatto, né si farà. NO, questo no!

Convogli “umanitari” portano farina, riso, altri alimenti ma non i semi. I semi mai!

E così si promette l’eldorado ai più forti, a quelli che se lo possono permettere per poi schiavizzarli a casa nostra. Si, schiavizzarli come succede nella moltitudine dei casi favorendo caporalato e manodopera a basto costo.

Il mondo di sopra intanto sta lì a casa loro a trivellare e saccheggiare materie prime e di valore col consenso di piccoli gruppi di potere che fanno il bello e cattivo tempo.

Invece di fare manifestazioni, una tantum, si incominci a ragionare seriamente su come aiutarli a casa loro evitando di snaturare un tessuto sociale, costringendo quelli che arrivano a una vita che non è la loro in mezzo a noi.

Andate a spiegare a chi vive in macchina con la famiglia, a chi ha perso il posto di lavoro, a chi non ha mai avuto un reddito per sopravvivere, a chi si suicida che nella sua terra ad altri perché immigrati si da da mangiare, dormire, qualche soldo e il cellulare….Su, andateglielo a spiegare!!!

Magliette rosse, fate un bell’esame di coscienza, non spalleggiate più le lobby che sono lì, dimostrate di voler realmente fare qualcosa per loro…o rimarrete solo ipocriti e niente più!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ilaedo/trackback.php?msg=13716405

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ilaedoalogicoelektraforliving1963mgf70genny662falco1941romamia17ciaobettinalubopociaobettina0billycioincGiuseppeLivioL2MissBarbaramakavelikail_pablo
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIMI COMMENTI

RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1