Creato da: tizianadeg il 17/06/2014
il blog di tiziana

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

capoDGRorianailfrenkbilloemmefishSeria_le_LadypsicologiaforenseANGELOANONIMODonna81tintrigo_moroDJ_Ponhzibenegrzetumiss.stellpalma99plinovenatizianadeg
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

ILARIA PERGOLESI ARTISTA E MAMMA

Post n°14 pubblicato il 22 Febbraio 2015 da tizianadeg
Foto di tizianadeg

Ilaria Pergolesi in una veste insolita ed inaspettata , brillante artista ed ora anche mamma ! Parliamo con lei delle sue nuove esposizioni e come si gestirà con questo doppio ruolo :

ILARIA : 

Riuscirò comunque a gestire tutto in quanto ho la fortuna di poter coordinare la maggioranza degli eventi direttamente da casa , e quindi monitorizzare tutto on line e spedire le opere nel mondo !

Gli eventi effettivamente ce ne sono molti in corso e molti da fare , primo fra tutti una grande idea nata grazie alla splendida unione a distanza fra me e l'artista monika mori , artistica austriaca residente a Maria Enzersdorf  , dove io e monika realizzeremo due performance artistiche nelle nostre rispettive città dando forma ad un evento unico in italia ed in austria , il tutto con uno scambio di mail art (cartoline / fotocollage dipinti ) di 20 pezzi a testa per questa performance unica nel suo genere , un evento sicuramente innovativo dove l'amicizia  e l'arte si fondono insieme per questo bellissimo progetto.

Un altro evento da non perdere è sicuramente quello che ho attualmente in corso a Barcellona , gestito e curato dalla galeria ada art gallery e dall'artista e curatore Angelo Ribezzi , dove tanti artisti si mettono in mostra a partire dal giorno di san valentino per 15 giorni espositivi , e sempre a Barcellona saro' nuovamente protagonista con una mia opera dal nome Orea (come mia figlia) per l'evento ART SENSE FRONTERES 17 I MIG ARTISTES curato e gestito da Magnolito oliver sempre nella splendida città catalana .

Torniamo in Italia e parliamo di altri e due eventi diversi fra loro ma gestiti entrambi da lineadarte officina creativa di Napoli , Lineadarte Officina Creativa si pregia di proporre la prima Biennale del Libro d’artista campana giunta  alla terza edizione.

Il  libro  d’artista  dalle avanguardie artistiche del  Novecento, ad oggi ha assunto  una propria identità di opera d’arte  affermandosi  così come  reale e cominicativa espressione artistica .

La III edizione della Biennale del Libro d’artista Ideata, organizzata e curata  da  Gennaro Ippolito e  Giovanna Donnarumma avrà luogo a dal 7 al 21 marzo 2015 presso il PAN palazzo delle arti di Napoli.

Sempre a Napoli una mia opera TERRAmadre sarà protagonista assieme a molte altre per l'edizione dell'evento collettivo TERRA presso la sede Museo della Civiltà contadina, Museo Masseria Luce.

Eventi molti altri ancora ma basta seguirmi on line sul mio sito per avere tutte le info possibili , non vi anticipo nulla se non un imminente ritorno a Barcellona per una Nuova personale ed anche in Slovacchia per un mini evento !

www.ilariapergolesi.com

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ILARIA PERGOLESI GIRAMONDO

Post n°13 pubblicato il 02 Dicembre 2014 da tizianadeg
Foto di tizianadeg

ILARIA QUALI SONO I TUOI PROSSIMI EVENTI - IMPEGNI ARTISTICI?

Allora anzitutto eventi italiani di mail art dove protagoniste sono appunto cartoline in formato mini (mail art ) e partiamo con una mostra - omaggio alla grande artista frida kahlo dove partecipo con ben 6 opere mini formato tutti con colori molto accesi ; l'evento si terrà presso la biblioteca di roncello e vedra' protagonisti artisti veramente da tutto il mondo che renderanno omaggio , ognuno in modo diverso , a questa artisti poliedrica ed eccellente come frida , ed ovviamente anche io !

Altro evento sempre di mail art o piccolo formato è presso la città di Cagliari , quindi ci spostiamo in Sardegna , l'expo vede protagonisti artisti di ogni nazionalità ed anche io fra questi che nel piccolo formato hanno cercato di rappresentare la bellezza in chiave personale e moderna. La mostra si terrà presso la bella galleria g28 di cagliari dal 13 al 22 dicembre a cura di italo medda e assunta pittaluga  http://www.italomedda.com/gallerie/g28.html

Spostiamoci dall'italia ed arriviamo fino in grecia dove un artista poliedrica come Dimitra Papatheodorou  attraverso un bando di partecipazione è riuscita a realizzare sempre un altro evento mail art (piccolo formato) per rendere omaggio al mondo del colore in ogni sua forma , anche qui artisti internazionali e fra questi anche io che ho voluto rappresentare il colore , le mie sensazioni di quel momento attraverso il color arancio e giallo con uno studio di collage e pittura in piccolo formato . La mostra si terrà nel mese di Dicembre presso la galleria EPIKENTRO a patra (grecia)  http://www.epikentropatras.gr/

Sempre rimanendo all'estero mi ritrovo ad esporre nuovamente presso la mia galleria di fiducia , in spagna , presso la http://www.galeriaada-bcn.com/  galeria ada di barcelona dove per tutto il mese di dicembre le mie opere piccolo formato e shopper dipinte faranno "compagnia" a tutti gli eventi della galleria .

In italia , sempre a Civitavecchia nuovamente in expo con le mie opere per il mio 20*esimo anno espositivo per il 21 dicembre all'aula pucci del comune della città con tante opere piccolo formato

E per finire , ma non in ordine di importanza , ben 3 eventi in ARGENTINA .. location ancora da rivelare !

GRAZIE ILARIA PER QUESTA PICCOLA INTERVISTA

grazie a voi e vi invito a seguirmi sempre attraverso il mio portale www.ilariapergolesi.com

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

OSSESSIONI?

Post n°12 pubblicato il 02 Dicembre 2014 da tizianadeg

Le ossessioni sono pensieri, immagini o impulsi che si presentano più e più volte e sono al di fuori del controllo di chi li sperimenta. Tali idee sono sentite come disturbanti e intrusive, e, almeno quando le persone non sono assalite dall'ansia, sono giudicate come infondate ed insensate. Le persone con DOC possono preoccuparsi eccessivamente dello sporco e dei germi o essere ossessionate dall'idea di potersi contaminare o poter contaminare gli altri. Possono essere terrorizzate dalla paura di avere inavvertitamente fatto del male a qualcuno (magari mentre facevano manovra con l'auto per uscire da un parcheggio), di poter perdere il controllo di sé e diventare aggressive in certe situazioni, di aver contratto malattie infettive o di essere omosessuali, anche se di solito riconoscono che tutto ciò non è realistico. Le ossessioni sono accompagnate da emozioni sgradevoli, come paura, disgusto, disagio, dubbi, o dalla sensazione di non aver fatto le cose nel "modo giusto", e gli innumerevoli sforzi per contrastarle non hanno successo, se non momentaneo. 
Le ossessioni differiscono dalle preoccupazioni per il fatto che queste ultime sono relative ad eventi negativi, legati a problematiche di vita quotidiana, che potete temere che accadano. Per esempio, potete essere preoccupati di fallire un esame, della vostra condizione economica, della salute, o delle vostre relazioni interpersonali. Al contrario delle ossessioni, le preoccupazioni non sembrano eccessive e prive di una base razionale, ma si riferiscono a rischi reali, che tutti riconoscono come tali.

Le compulsioni vengono anche definite rituali o cerimoniali e sono comportamenti ripetitivi (lavarsi le mani, riordinare, controllare) o azioni mentali (contare, pregare, ripetere formule mentalmente) messi in atto per ridurre il senso di disagio e l'ansia provocati dai pensieri e dagli impulsi tipici delle ossessioni; costituiscono, cioè, un tentativo di elusione del disagio, un mezzo per cercare di conseguire un controllo sulla propria ansia. Le persone con un'ossessione che riguarda la contaminazione possono lavarsi costantemente le mani fino a provocarsi delle escoriazioni. Una persona può ripetutamente controllare di aver chiuso il gas per la paura ossessiva di far scoppiare la casa, un'altra può contare oggetti più e più volte per l'ossessione di averli perduti. In generale tutte le compulsioni che includono la pulizia, il lavaggio, il controllo, l'ordine, il conteggio, la ripetizione ed il collezionare si trasformano in rigide regole di comportamento e sono spesso bizzarre e francamente eccessive. Le compulsioni assumono spesso un carattere talmente abituale e ripetitivo che vengono attuate, a scopo preventivo, anche in assenza di ossessioni. Diventano azioni studiate e prestabilite, eseguite con cura meticolosa, che non possono in alcun modo essere interrotte o modificate nella loro sequenza.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

OSSESSIVO COMPULSIVO

Post n°11 pubblicato il 02 Dicembre 2014 da tizianadeg

Cosa è il disturbo ossessivo compulsivo?

Secondo la classificazione del DSM-IV TR, il disturbo ossessivo compulsivo (conosciuto anche come DOC o OCD in inglese), è un disturbo d’ansia caratterizzato dalla presenza di ossessioni e compulsioni.

 

È un disturbo che può presentarsi sia nell’infanzia che nell’età adulta, anche se l’incidenza massima la si ha tra i 15 e i 25 anni. Colpisce circa il 2-2,5% della popolazione generale: significa che su 100 neonati, 2 o 3 svilupperanno nell’arco della propria vita il disturbo. In Italia, sono circa 800.000 le persone colpite da DOC.

È un disturbo che si cronicizza, anche se con fasi altalenanti di miglioramento e di peggioramento, ma a volte si aggrava fino a compromettere il funzionamento in diverse aree di vita. Raramente è episodico e seguito da una remissione completa dei sintomi.

Il soggetto si sente spesso obbligato ad agire o pensare nel modo sintomatico e per questo cerca di contrapporsi e di resistere. Nonostante cerchi di contrastare e nascondere le sue azioni o i suoi pensieri, questo sforzo non lo aiuta affatto a modificare il proprio comportamento.

 

Sintomi del DOC

Il sintomo centrale del DOC è la presenza di ossessioni e compulsioni o sole ossessioni, che occupano un tempo significativo della giornata (un ora o più al giorno) e interferiscono con le attività del quotidiano (lavoro, studio, vita di relazione, cura della casa o dell’igiene ecc.).

Il disturbo viene riconosciuto come tale solo se la presenza di ossessioni e compulsioni comporta una marcata sofferenza, compromette il normale funzionamento sociale e lavorativo del soggetto e se non è meglio giustificata da altri disturbi d’ansia o da malattie psichiatriche dovute a condizioni mediche generali.

Caratteristiche centrali del disturbo sono:

• la ripetitività, la frequenza e la persistenza della attività ossessiva;

• la sensazione che tale attività sia imposta e compulsiva.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NUOVA MOSTRA PER ILARIA PERGOLESI NELLA SUA CITTA' NATIA CIVITAVECCHIA (RM) "FANTASIA DE NAVIDAD"

Post n°10 pubblicato il 13 Novembre 2014 da tizianadeg
Foto di tizianadeg

Buongiorno Ilaria , con molta gioia ti ritroverai nuovamente ad esporre nella tua città natale, hai delle novità da raccontarci?

ALLORA GRAZIE ANZITUTTO PER QUESTO PICCOLO SPAZIO , EFFETTIVAMENTE CI SONO DELLE NEWS CHE NON RIVELERò FINO AL MOMENTO DELLA MOSTRA CHE SI TERRA' A CIVITAVECCHIA I GIORNI 22 E 23 NOVEMBRE 2014 PRESSO L'ATRIO DELL'AULA PUCCI DEL COMUNE DELLA CITTA'.

OVVIAMENTE CON OPERE NUOVE E PITTURE REDUCI Da SUCCESSI RECENTI COME IL 2° POSTO PRESSO GALLERIA SAMAN sita in ROMA OPPURE I DUE QUADRI MENZIONATI AL PREMIO DI PERUGIA -FIGHILLE ARTE , UN EVENTO davvero  DA NON PERDERE

Hai anche delle opere che come genere si discostano da quello che fai abitualmente?

LE OPERE CHE DOMINERANNO LA SCENA PREDILIGONO L'USO DEL BIANCO E DEL NERO , CON SPRAZZI LUMINESCENTI E GLITTER COME SEMPRE CON DONNE IN POLE POSITION .

L' ingresso all'evento è gratuito? cosa si potrà aspettare il pubblico?

L'EVENTO è OVVIAMENTE GRATUITO MA DAL MOMENTO CHE DURERA' SOLAMENTE DUE GIORNI CONSIGLIO VIVAMENTE LE PERSONE DI VENIRMI A TROVARE PER DELLE NOVITA' IMPERDIBILI E PER DELIZIOSE PITTURE MINI FORMATO DELIZIOSE !

Grazie ilaria ci vediamo allora a Civitavecchia (rm) il 22  e 23 Novembre 2014

presso l'atrio dell'aula pucci con apertura vernissage il 22 novembre alle ore 15.00 !

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »