Creato da: Sembrava_Impossibile il 08/06/2004
...

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

venere_privata.xcassetta2RiflessoNelWebSembrava_ImpossibileMarialuisaSantina89Justine.00angi.iurlo5028csbrpatrichtremanzoitalianotrimgel2mblteo70nero425l.portone
 

Ultimi commenti

La lettura di questo commento è riservata agli utenti...
Inviato da: cassetta2
il 25/02/2021 alle 19:29
 
Buon Anno!
Inviato da: Coulomb2003
il 30/12/2008 alle 13:49
 
Mi manchi! :o(
Inviato da: alundrina
il 04/11/2008 alle 08:25
 
A distanza di un anno lascio un saluto.
Inviato da: Coulomb2003
il 31/10/2008 alle 11:57
 
Quand'è che ti deciderai a fare quell'annuncio? :P
Inviato da: Fayaway
il 30/04/2008 alle 20:52
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« Messaggio #209Messaggio #211 »

Post N° 210

Post n°210 pubblicato il 06 Marzo 2007 da Sembrava_Impossibile

IL PELO NELLO STOMACO

Non l’ho mai fatto in vita mia: tanto per non essere banali, mai dire mai nella vita: mi è solo capitato di essere scaricato. Non credevo di essere in grado di farlo, non credevo che appartenesse al mio DNA. Sto scaricando qualcuno, non prima di aver trovato un’alternativa adeguata.

E’ quello che stiamo per fare al nostro chitarrista: già più di un anno fa ci avevamo provato, ma il suo sostituto ci diede buca dicendoci che doveva trasferirsi per lavoro in un’altra città. Ma stavolta Christian ha superato ogni limite. Abbiamo iniziato la stagione invernale con le migliori intenzioni: entusiasmo, attività “commerciale” a tappeto per tutti i locali della regione con risultati egregi tanto che, se avessimo voluto, avremmo potuto suonare tutte le settimane. Già… ma più di una volta lui (che non ha mai collaborato nelle attività di ricerca dei locali) ci ha fatto annullare delle date già fissate (esponendoci a delle emerite figure di cacca), poi imponendoci massimo due serate al mese per poter passare più tempo con la moglie (quella del motto “qua il sabato sera si tromba, chi c’è c’è!”), poi chiedendoci di preferire il venerdì, ma poche settimane dopo di preferire il sabato (come se i pub fissassero le serate live in base alle sue esigenze). Negli ultimi tempi chiamavo direttamente la moglie per sapere quale data fosse di suo gradimento.

A tutto questo si aggiunge un sostanziale menefreghismo: è sempre l’ultimo ad arrivare, il primo ad andar via dopo il concerto, per evitare il lavoro sporco di carico-scarico delle attrezzature, con la scusa della moglie che lo aspetta da sola a casa. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la sua indisponibilità per i futili motivi di cui sopra, per una serata fissata già da due mesi e alla quale tenevamo particolarmente: ovviamente si è ricordato di dircelo solo pochi giorni prima.

Abbiamo trovato un nuovo chitarrista, che sta già preparando i pezzi. Sarà pronto tra un paio di mesi. Nel frattempo Christian ci serve ancora per un paio di serate fissate da tempo. Solo dopo gli comunicheremo la notizia che farà felicissima sua moglie. Stavolta mi sono fatto furbo, a quasi 36 anni era anche ora: alle prove stasera comunicherò a tutti la mia intenzione di smettere di suonare dopo l’ultima data. Il gruppo si scioglierà, per tornare miracolosamente insieme, con un nuovo chitarrista, per la stagione estiva.

Mi sento un po’ viscido, suoniamo insieme da 5 anni, ci conosciamo da dieci… devo smettere si essere troppo sentimentale… forse è solo l’effetto “prima volta”, non ho mai avuto troppo pelo nello stomaco per queste cose; dopo, ne sono certo, l’abitudine renderà tutto più facile. E se riuscirò ad essere così anche nelle relazioni sentimentali e negli affetti, la trasformazione sarà completata. E magari riuscirò a togliermi qualche soddisfazione anche lì.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/impossibile/trackback.php?msg=2382204

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Vanita_di_Vanita
Vanita_di_Vanita il 06/03/07 alle 14:33 via WEB
Essendomi trovata in una situazione medesima non posso che concordare con te su ciò che hai detto...però attento ha non estendere a tutti i campi della tua vita questo pseudo-cinismo...può diventare un'arma a doppio taglio^_^ In bocca al lupo alla band^_^
(Rispondi)
 
kimar78
kimar78 il 06/03/07 alle 18:41 via WEB
Dovevi darglielo prima il benservito...da cantante so perfettamente quale effetto deleterio hanno personaggi di quel tipo su tutto il gruppo. La musica è una passione no? Se deve diventare un peso per il menefreghismo di qualcuno meglio cambiare aria. Salvo poi ricostituire il gruppo con un altro chitarrista...diabolico, veramente diabolico!! ;-))
(Rispondi)
 
merizeta21
merizeta21 il 07/03/07 alle 11:01 via WEB
io distinguerei il "pelo sullo stomaco" dalla "difesa dal farsi prendere per il culo". E sinceramente invece di far tante storie glie lo direi chiaro e tondo: dato che tu non ne hai più voglia, abbiamo trovato qualcuno che la voglia ce l'ha. Fatti da parte, grazie. E se la vuol capire...
(Rispondi)
 
 
Sembrava_Impossibile
Sembrava_Impossibile il 07/03/07 alle 11:58 via WEB
In realtà ieri sera ci ha tolto dall'imbarazzo: ci ha detto lui di cercarcene un altro, garantendoci la sua presenza nelle prossime due serate. Noi, temendo l'ennesima sòla, glielo avremmo detto dopo queste due serate. Tutto è bene quel che finisce bene. E il sabato ci sarà qualcuno in più che tromberà...
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.