Creato da k.way il 13/11/2009

VAGHEIDEE

quell'andatura incerta che chiamano esperienza

 

« L'amore ai tempi della ...

Un posto dove ... {Epitaffio}

Post n°216 pubblicato il 03 Marzo 2012 da k.way
 

-

E' esistito un posto dove ...

Tratto da

 "Spegni i miei occhi: io ti vedrò lo stesso,
sigilla le mie orecchie: io potrò udirti,
e senza piedi camminare verso di te
e senza bocca tornare ad invocarti.
Spezza le mie braccia e io ti stringerò
con il mio cuore che si è fatto mano"
-
-
"Io mi unisco al silenzio
io mi sono unita al silenzio
e mi lascio fare
e mi lascio bere
e mi lascio dire"
  Tratto da -

"Cammino alle tue spalle. E non chiedo dove
il tuo cuore mi conduce. Ti seguo e come i fiori
sento l’orlo radente della tua veste …”

 

“Dopo stasera
come potrò più tornare a
quell’altra vita?”

  

  

    -

Tratto da “Invano cercheresti di evitare la mia voce
E di superare i muri dei miei elogi
Siamo cuciti dalla stessa stella
Che mi importa dei segni della notte
E della radice e dell’eco funebre che hanno nel mio petto
Ho questa tua voce per ogni difesa
Cosa sarebbe la vita se tu non fossi nata?
Una cometa senza mantello che muore di freddo
La mia felicità è guardarti solitaria sul divano del mondo

E questo bacio che gonfia la prua delle tue labbra
E questo sorriso  come un vessillo davanti alla tua vita
E questo segreto che conduce le maree del tuo petto
Addormentato all’ombra dei tuoi seni”

- Tratto da
“Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
e come s’affonda nell’acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni
ti accoglierà”

 

   
Tratto da -“Io so come correvi
e d’improvviso, ansimante,
attendesti rivolgendomi lo sguardo.
Sedevo accanto a te mentre dormivi;
la tua mano sinistra
giaceva come una rosa.”

 

 

 

-
Tratto da “Così felici ed emozionati. Come se
fossimo stati messi lì
proprio in quel momento.”

 

 

 

 


-
Tratto da -
-"Amo in te le cose lontane
amo in te l’impossibile
entro nei tuoi occhi come in un bosco
pieno di sole
e sudato affamato infuriato
ho la passione del cacciatore
per mordere nella tua carne”

 

 -Tratto da

“Nella sete ricevono bevanda e nel buio,
guarda, i loro occhi si rischiarano di luce.
Lascia che sprofondino uno nell’altra
per resistersi a vicenda.”

 

 

 

 

 

- 

-Tratto da
-“Per un po’ mi son lasciato immaginare che ero morto
e mi stava bene anche quello, almeno per un paio
di minuti, finchè non me ne sono ben reso conto: Morto.
Mentre me ne stavo lì sdraiato a occhi chiusi,
dopo essermi immaginato  come sarebbe stato
se non avessi davvero potuto più rialzarmi, ho pensato a te.
Ho aperto gli occhi e mi sono alzato subito
e son ritornato a esser contento.
E’ che te ne sono grato, capisci. E te lo volevo dire.”

-

 

-Tratto da

“Chi dirà ciò che ci accadde?
Tutto ricuperammo per cui sempre
il tempo era mancato. Io stranamente maturai
ogni slancio di mai vissuta gioventù,
e tu vivesti, Amata, sul mio cuore
non so quale impetuosa fanciullezza.”

 

 

 

-Tratto da
“In sogno o a primavera
ti ho incontrata,
e ora attraversiamo insieme il giorno d’autunno,
tu stringi la mia mano e piangi.”


-
“E quello
 che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto.”
 Tratto da -
“Fammi un favore stamattina. Chiudi le tende e torna a letto.
Lascia perdere il caffè. Faremo finta
di essere in un paese straniero, innamorati.”

-
“Ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
è la mia nostalgia

è la mia sete
tirata su dal pozzo dei miei sogni

ciò che ho scritto di noi è tutta una bugia
ciò che ho scritto di noi è tutta verità”

-

-

-
-

-

-

E' esistito davvero quel posto?
O l'ho solo sognato?

(quel che è stato lo è
per sempre)

-

-

-

* Scatti tratti da “La stanza
di Lorenzo Mattotti – Ed. Logos

Lorenzo Mattotti -

 

 

 

 

 

 

 

 

-

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CARTE DI VIAGGIO

 

A. Narimi

A. Anedda

H.D. Thoreau

J. Berger

C. Lispector

E.E. Cummings

M. Benedetti

J. Addad

V. Capossela

P. Jacottet

P. Cappello

A. Ernaux

L. Gluck

N. Ponzio

I. Bachmann

J.C. Onetti

 

 

I MIEI LINK PREFERITI

- aNobii
 

CARTE DI VIAGGIO