Creato da onlyang il 21/09/2009

Nihil

Dal nulla verso l'infinito

 

passato presente e futuro

Post n°50 pubblicato il 23 Maggio 2010 da onlyang

Per ritrovare me nel passato

Inquieta cerco nel tempo che fu

Sorrisi e carezze dell’anima

Muto l’eco ritorna

Madre di tenerezze avara

Padre armato celato nella nebbia

Fratelli coscienti solo del sé

Uomini granchi di ghiaccio

Arsa adesso cerco ristoro

Acqua di fonte mi ubriaca

A metà del cammino

Sento tepore e ardo di passione

Il presente è il futuro

Non chiedo nulla

Voglio solo donare

 
 
 

Serenità...

Post n°49 pubblicato il 21 Marzo 2010 da onlyang

Equilibrio della mente

Rivoluzione dello spirito

Tumulto nel cuore

Arde in me il suo fuoco

Cancella ciò che fu

Nulla più temo nel buio

Sento la sua carne

Mi avvolge il suo spirito

Respiro il suo respiro

Mi disseto della sua anima

Dono a lui il mio essere

 
 
 

Se ...

Post n°48 pubblicato il 29 Dicembre 2009 da onlyang

Se riesci a conservare il controllo quando tutti
Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa;
Se riesci ad aver fiducia in te quando tutti
Ne dubitano, ma anche a tener conto del dubbio;
Se riesci ad aspettare e non stancarti di aspettare,
O se mentono a tuo riguardo, a non ricambiare in menzogne,
O se ti odiano, a non lasciarti prendere dall'odio,
E tuttavia a non sembrare troppo buono e a non parlare troppo saggio;

Se riesci a sognare e a non fare del sogno il tuo padrone;
Se riesci a pensare e a non fare del pensiero il tuo scopo;
Se riesci a far fronte al Trionfo e alla Rovina
E trattare allo stesso modo quei due impostori;
Se riesci a sopportare di udire la verità che hai detto
Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi
O a contemplare le cose cui hai dedicato la vita, infrante,
E piegarti a ricostruirle con strumenti logori;

Se riesci a fare un mucchio di tutte le tue vincite
E rischiarle in un colpo solo a testa e croce,
E perdere e ricominciare di nuovo dal principio
E non dire una parola sulla perdita;
Se riesci a costringere cuore, tendini e nervi
A servire al tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,
E a tener duro quando in te non resta altro
Tranne la Volontà che dice loro: "Tieni duro!".

Se riesci a parlare con la folla e a conservare la tua virtù,
E a camminare con i Re senza perdere il contatto con la gente,
Se non riesce a ferirti il nemico né l'amico più caro,
Se tutti contano per te, ma nessuno troppo;
Se riesci a occupare il minuto inesorabile
Dando valore a ogni minuto che passa,
Tua è la Terra e tutto ciò che è in essa,
E - quel che è di più - sei un Uomo, figlio mio!

Rudyard Kipling

(Lettera al figlio, 1910)

 
 
 

... e se un giorno...

Post n°47 pubblicato il 29 Dicembre 2009 da onlyang

E se un giorno ti svegliassi e scoprissi che la vita vissuta fino a quel momento era solo un sogno? Magari un incubo con sprazzi di luce? Credo che tireresti un sospiro di sollievo e penseresti a non ripetere nella realtà gli errori e gli orrori vissuti durante il “sonno”… E allora… non si può, ogni tanto, nella nostra vita far finta che quanto accaduto di brutto nel remoto passato o anche nel passato prossimo sia stato solo un brutto sogno? E’ la cosa più bella del mondo saper mettere un “punto” per poi ricominciare, tentando di non ripetere gli stessi errori e far sì che ciò che di errato sia stato compiuto serva solo da “rampa di lancio” verso l’infinito futuro, verso il sole, verso le stelle, verso tutto ciò che il nostro cuore desidera. Niente spazio per rimpianti, per sordi rancori, per aride vendette, per sensi di colpa: solo l’oggi e il domani, con amore… amore infinito, consapevole, maturo e nel contempo pazzo e profondo. Resettare, rinnovarsi, reinnamorasi, volare alto, rinascere a nuova vita… e quando dovesse accadere per caso di ricadere in qualche errore? Resettare, rinnovarsi, reinnamorsi, volare alto, rinascere a nuova vita… finchè questa durerà… finchè non arriverà il buio per rinascere a nuova vita, senza questa volta il fardello del nostro corpo, involucro della nostra luce che sarà libera di espandersi nell’infinito.

 
 
 

la mia musica di stasera

Post n°46 pubblicato il 26 Dicembre 2009 da onlyang

 

 

 

 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

palatinaeditricealf.cosmosgaladriel_fairynilsiacoluciPerturbabiIetommaso.gandolfoanimabileVolo_di_porporavale.dna90psicologiaforensespada.riccardo89globetrotter1monellaccio19onlyang
 

ULTIMI COMMENTI

un abbraccio
Inviato da: Volo_di_porpora
il 27/01/2015 alle 22:16
 
"...mistero dell’amore nel buio buio nel mistero...
Inviato da: desiodgl0
il 05/02/2011 alle 22:49
 
una abbraccio Giada..
Inviato da: violanda72
il 29/09/2010 alle 18:31
 
l'esaltazione dei sensi, in un tripudio emozionale che...
Inviato da: violanda72
il 11/09/2010 alle 22:35
 
Col mio unico neurone mi limito al commento della scelta...
Inviato da: Dj_2008
il 07/09/2010 alle 18:25
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom