Creato da several1 il 07/09/2011

spes.ultima.dea

considerazioni necessarie e non

 

 

« Giuseppe Arcimboldo (1...Rob Gonsalves (1959 2017) »

David Cheifetz 1981 -

Post n°1664 pubblicato il 14 Giugno 2019 da several1

 

 

 

 

 

 

sono mesi e mesi, forse anni che inseguo un motivo

non riesco a risalire all'autore mentre la vita rincorre giorni di carta

angosce, conflitti e momenti più teneri

pochi giorni fa si affaccia nella mente un nome: Grusin

 

 

 

 

 

 

lo so, è una cazzata, ma ci sono riuscita

come sono riuscita a recuperare una situazione che poteva

peggiorare

 

 


ballata di Pentangle e e.p

 

 

Joe e M. Ernst

 

 

Commenti al Post:
bluaquilegia
bluaquilegia il 14/06/19 alle 14:11 via WEB
bravissima. abbi cura
https://youtu.be/mFuxq_J1VuA
 
 
several1
several1 il 14/06/19 alle 15:50 via WEB
The hunt is cast and ready (grazie)
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 14/06/19 alle 16:16 via WEB
Dai, poteva andare peggio, poteva piovere. Simpatico il primo brano, ma preferisco il secondo, climaticamente rinfrescante. Ciao
 
 
several1
several1 il 15/06/19 alle 16:00 via WEB
climaticamente odio il caldo ... ciao
 
ditantestelle
ditantestelle il 14/06/19 alle 18:52 via WEB
Questo.. QUESTO il frammento dove Lei, la protagonista si prova e riprova allo specchio ogni bendiddio . Passa da uno chemisier al pulloverino con gonna, al vestito con tanto di spalline imbottite stile anni '80. Spassoso. E ottimo pezzo dove era fermo ricordo in un cassetto. Il film, eh.. non dico quale ;-)
 
 
several1
several1 il 15/06/19 alle 16:14 via WEB
Dita, adesso mi regali tu il pezzetto che ancora mi mancava e che stava ben seppellito dal tempo e dalle svolte che mi hanno fatto sbandare da me stessa... non devi dire, lo so bene... benissimo... il cassetto si aperto
 
lacey_munro
lacey_munro il 15/06/19 alle 10:40 via WEB
https://imagenes.museothyssen.org/sites/default/files/imagen/2017-09/ERNST_Arbol%20solitario%20y%20arboles%20conyugales_535%20%281963.2%29%20HUM_%23F18.jpg Si diceva di paesaggi dell'inconscio collettivo, ricordi? Joe
 
 
several1
several1 il 15/06/19 alle 16:16 via WEB
meraviglioso
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 15/06/19 alle 14:11 via WEB
mi sento di dirti che NO, non affatto una cazzata (assolutamente). E' un modo buono e giusto per rimettere a posto le cose, la ricerca interiore supportata dall'amore per se, di se, nel far luce, anche in mezzo alle tenebre dei propri destini personali, delle proprie disfatte e fallimenti. Un modo semplice e buono per non soccombere, ma rinascere, con consapevolezza nuova, - senza paura di nuove cadute o ricadute (fanno parte del pacchetto vita), - MA - fortificando in nostro impianto animico e mentale, con l'aiuto della guida del cuore e di ci ch e meglio. Strada difficilissima, perch siamo esseri pieni di impulsi, reazioni, coazioni, ferite da cui guarire, ma io dico, che abbiamo anche la medicina giusta. E' facile a scriverlo, ma farlo aiuta poi davvero a metterlo in pratica. Ti abbraccio e ti ringrazio. Roby
 
 
several1
several1 il 15/06/19 alle 16:22 via WEB
tornare ... andando da un'altra parte ... un bacio a te
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIMI COMMENTI

resistere agli inganni. Poich come scritto nella...
Inviato da: Roberta_dgl8
il 21/07/2019 alle 17:58
 
esatto. Si. :-)
Inviato da: Roberta_dgl8
il 21/07/2019 alle 17:44
 
resistere resistere resistere (cit.). e grazie :-)
Inviato da: Roberta_dgl8
il 21/07/2019 alle 17:44
 
Buona domenica
Inviato da: jigendaisuke
il 21/07/2019 alle 15:33
 
Si, sempre meglio non abbassare la guardia
Inviato da: jigendaisuke
il 21/07/2019 alle 15:32
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Roberta_dgl8jigendaisukeseveral1ditantestelleje_est_un_autrealf.cosmoslacey_munropresente_indicativomaandraxbrunodicomoFLEURBLUE1bluaquilegiadaunfioreboezio62