Blog
Un blog creato da liena67 il 26/02/2007

Mondo Alla Rovescia

IO ALIENA - vita personale, sociale, politica, idee, poesie, pensieri e racconti in questo pazzo mondo

 
 

IL MIO ALTRO BLOG

Caricamento...
 

AREA PERSONALE

 

LA MIA LIBRERIA ANOBII

 
Proteggi le donne!


 

FACEBOOK

 
 

GLBT







 

LIBERA INFORMAZIONE








 

SITO SCOMUNICATO!


 

ULTIME VISITE AL BLOG

ansa007cialone.ritagifree70massima2002libealexvinxfainasaltabalenaveronica_schillacilo_snorkilucia.candiolubopoargenyafreedomtreegius1010lam44
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IL VOSTRO BLOG NEL MONDO

 

phpisti malvisti

 

 

 

Add to Technorati Favorites

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: liena67
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 53
Prov: MI
 
Creative Commons License
Questo blog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

« una comunità complice in...Selva d'inciviltà »

Barbara vittima di tutto un paese

Post n°60 pubblicato il 01 Giugno 2007 da liena67
 

Vedendo le interviste ad amici e conoscenti di Barbara Cicioni c'è un'unica conclusione che ribadisco

l'ambiente sociale della comunità, dove Barbara è nata e cresciuta, è l'ambiente che non ha permesso nè alla donna di ribellarsi nè a qualcuno di denunciare

in questo ambiente anche in questi giorni alla domanda "secondo lei perchè la donna non lo ha denunciato" rispondono "perchè era innamorata e si è sacrificata per i figli"

in questo ambiente una separazione è vista come un danno maggiore del vedere continuamente il padre picchiare e insultare la madre

in questo ambiente una donna maltrattata se non si ribella lo fa per amore

quindi dove esiste una visione dell'amore e anche dell'amore filiale completamente distorta, come si può pensare che in questo ambiente la povera donna potesse avere forza e coraggio di fare quello che avrebbe salvato lei, la sua bambina non ancora nata e i suoi figli oramai giocati, perchè come unico modello hanno avuto quello di una donna sottomessa e un padre autoritario e violento con il beneplacido di tutti?

Quello che mi fa più orrore è proprio questo, il pensare che sia amore quello che invece altro non è che debolezza ed incapacità di far qualcosa per se e per i propri figli. Scommetto che intorno a lei ci sarà stato più di qualcuno che la ammirava perchè si faceva pestare piuttosto che separarsi o denunciarlo

per quel paese quella donna è un'eroina martire

per me è solo una povera donna vittima non solo del marito ma soprattutto di se stessa e di tutti coloro che l'hanno circondata

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

IL MIO PROFILO FACEBOOK

Profilo Facebook di Eliana Matania

 

NEWS DA BEPPE GRILLO

Caricamento...
 

IL BLOG DI TRAVAGLIO E C.

voglio scendere
 
 

NEWS ANSA

Caricamento...
 

ULTIMI COMMENTI

e come non darti ragione Pa.oletta...in effetti la...
Inviato da: liena67
il 06/07/2010 alle 18:14
 
balena... morbidosa come me... un saluto e un...
Inviato da: pa.oletta
il 03/07/2010 alle 09:57
 
assolutamente d'accordo
Inviato da: ninograg1
il 23/03/2010 alle 21:55
 
vi prego fatte tam tam telematico Arte, cultura,...
Inviato da: adelina
il 09/02/2010 alle 13:37
 
ti ritrovo sempre con piacere, sarei venuto volentieri...
Inviato da: uomodolcedgl4
il 01/11/2009 alle 17:40
 
 







 
 


immagine



 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTATORE VISITE