Creato da giginosco il 10/02/2010
IL BLOG. E CHE AVEVI CAPITO?

BLOG DESCIAINISTATTIZZATO

Che lo visitiate autenticati o anonimi, una volta al mese o un mese alla volta, da Bolzano o da Lampedusa, in abito da sera o in mutande, nessuno lo saprà mai.
Non io, almeno.

 

Area personale

 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 68
 

Tag

 

 

« RACCONTO DI NATALESONO TRA DI NOI »

ALLARME DEMOGRAFICO

Post n°156 pubblicato il 31 Dicembre 2012 da giginosco

La devono smettere di parlare sempre di allarme demografico, in televisione.
Rischiano di rovinarmi il cenone di Capodanno, pancia mia fatti capanno.
Già, proprio così: io dovrei abboffarmi a casa di una zia di mia moglie, dove già siamo stati ospiti per la vigilia di Natale, ma sto seriamente pensando di mandare il certificato medico.
Sono care persone, per carità, ospitalissime, e la zia è una cuoca sopraffina. C'è un problema, però: uno dei cugini ha avuto un bimbo, qualche mese fa.
Voi direte: "e allora?"
E allora, come ho appena detto, la devono smettere di parlare sempre di allarme demografico, in televisione.
Perché si faranno meno figli di un tempo, va bene, ma di bambini ne nascono ancora tanti. Chiedete al mio amico neonatologo, se non ci credete: quasi non riescono a prendere le ferie, in ospedale, con tutto il lavoro che hanno. Se uno dei medici si ammala, rischiano di saltare le vacanze di tutti gli altri.
E, invece, allarme demografico di qua, allarme demografico di là, ad ogni fiocco azzurro o rosa sembra che sia arrivato l'eletto, il salvatore, il designato dagli dei a far sì che la razza umana non si estingua.
Intendiamoci: anche io, quando è nata mia figlia, ho avuto una fase in cui le mie maggiori preoccupazioni erano legate al volume, alla consistenza e al colore della sua cacca, ma non per questo ho mai pensato di emettere bollettini medici ad ogni cambio di pannolino.
Anche io ho passato ore a guardarla dormire, anche io ho ascoltato emozionatissimo le sue prime parole, anche io ho avuto segnali inconfondibili di infarto alle sue prime cadute di capoccia, ma non per questo ho raccontato tutto a tutti per filo e per segno. Credo, sinceramente, di aver sempre avuto la lucidità di distinguere un "come sta tua figlia?" da un "fammelo a fettine per benino e non dimenticare neanche una pappina, mi raccomando".
Finché sono solo i novelli genitori a picchiar duro sugli altrui zebedei, con un po' di scaltrezza ed esperienza riesci ancora a cavartela: uno dei due è sempre a bada del pupo e, quindi, ti basta dire le cinque paroline magiche "mi sembra di sentir piangere" per liberarti dell'altro.
Non sempre, però, questi vecchi trucchi bastano, e il caso del nuovo cuginetto di mia moglie è uno di questi. Perché lì quelli che vanno assolutamente evitati non sono tanto i genitori, tutto sommato sopportabili, bensì i nonni e, soprattutto, gli zii (un maschio e una femmina) del pupo, ormai pazzi scatenati.
Tu chiedi, distrattamente, quale sia il giorno esatto della nascita del nipote e loro, dopo aver fatto apparire dal nulla un portatile (già acceso e con la batteria carica al 100%, non si sa mai dovesse andare via luce), ti aprono una cartella con le ottomila fotografie scattategli nella prima settimana di vita. Tutte, pure quelle mosse o sfuocate, che nessuno ha avuto il coraggio di cancellare.
Dici, tanto per fare conversazione, "che carino con questo vestitino"? Voilà, book fotografico di seimila pose, che manco Cindy Crawford dei bei tempi.
Ti scappa una domanda di pura cortesia sull'alimentazione del bimbo? Reportage di guerra dal primo allattamento al seno all'ultima vomitata.
Se pure riesci a defilarti, lasciando qualcun altro in ostaggio, ovunque ti giri vedi sempre il pupo: ingrandimenti sulle pareti, foto di varie dimensioni su tutti i tavoli e tavolini, dentro le vetrine, sui televisori, persino attaccate con i magneti sulla porta del frigo, casomai ti scordassi di lui quando vai a prendere una coca-cola. Uno schieramento di un'unica faccia secondo solo a quello di nonmale43 sui profili di libero, insomma.
Ma volete che quei due pazzi onorino il nipote solo con qualche foto? Giammai!
La sera del 24, poco prima di mezzanotte, dopo aver parlottato un po' con la sorella, lo zio del pupo è sparito per ritornare da lì a qualche minuto, ovviamente vestito da Babbo Natale. Ha mollato un po' di "YO YOOOOOOOO" di rara intensità e si è accomodato vicino al camino. Poi, però, appena mia figlia gli si è avvicinata con aria sospettosa dicendo "manca Francesco, non è che è lui travestito?" e ha cominciato a guardarlo fisso sull'inconfondibile nasone, si è dato alla fuga, dicendo di avere altre consegne urgenti da fare.
Ha lasciato per terra i sacchi con i regali e, cambiandosi d'abito ad una velocità degna di Fregoli, è tornato per distribuirli lui stesso, assieme alla sorella.
Dopo qualche minuto di "questo è per la nonna, questo per il nonno, questo per la zia", a me sembrava che i presenti (tutti immancabilmente indicati col grado di parentela vantato con il piccolo principe) avessero avuto quello che spettava loro.
E invece no, perché gli zii si sono scambiati un cenno di intesa, indicando altri due sacchi che continuavano a giacere per terra. In quel momento mi si è gelato il sangue nelle vene, ho intuito la sciagura imminente.
"Ma guarda, Babbo Natale ha lasciato anche altri regali!"
Non fatelo, vi prego.
"Chissà cosa ci sarà mai, in questi altri sacchi!"
Ditemi che non è quello che sto pensando, per favore.
"Guarda guarda guarda, ci sono ancora regali per tutti!"
E, così, hanno messo contemporaneamente le mani dentro ai sacchi, portando alla luce orribili reperti: lui dei cuscini a forma di stella, con stampata su la faccia del nipotino, e lei delle piccole scatole di cartone, contenenti ognuna una palla in similvetro plexigassato, di quelle che fanno la neve se le capovolgi, con dentro la foto del pupo. Istintivamente, mi sono coperto gli occhi con la mano per il raccapriccio e ho fatto un passo indietro, pestando l'alluce a mia suocera che, invece, avanzava per avere anche lei il suo cuscino e la sua palla.
Grazie alla mia forte fibra, mi sono ripreso dopo qualche minuto e, mentre i due mentecatti si godevano il loro momento di gloria (perché, giuro, tutti i consanguinei continuavano a dire "che carino", spero riferendosi solo al bimbo), ho subito pensato a come dare la giusta collocazione ai simpatici oggetti.
Per il cuscino, essendo rosso e a forma di stella, posso aprire una trattativa con mia moglie per tenerlo solo fino all'Epifania. Lo porto nel cantinato assieme agli altri addobbi natalizi e poi, a dicembre prossimo, ne denuncio la sparizione con la faccia costernata. Addolorata, tiè, crepi l'avarizia.
Per la palla nevicante in similvetro, invece, la mia speranza è la signora che viene a fare le pulizie a casa, spia dei servizi segreti rumeni, nome in codice "mani di saponetta". Se entro qualche settimana non provvede lei autonomamente, un giorno prendo un permesso in ufficio, torno a pranzo prima di mia moglie e butto la palla per terra. Per sicurezza, ci faccio pure retromarcia sopra col comodino di mia figlia, che ha le rotelle.
Minchia che stress, mi sento già in colpa per mani di saponetta, che sarà costretta a cercarsi un altro posto da demolire, ma mors sua vita mea.
Mah!
Voglio proprio vedere quando la smettono di parlare di sto cazzo di allarme demografico, in televisione.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/iocelhoprofumato/trackback.php?msg=11817916

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
iotonna0
iotonna0 il 31/12/12 alle 15:55 via WEB
allora faccio bene a mandare a quel paese quelli che mi dicono "quando ne fai un altro???" BUONA FINE E BUON PRINCIPIO GIGI!!!!
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 31/12/12 alle 16:25 via WEB
Se proprio non vuoi farlo, almeno fa' finta di provarci (capisciammè!). Tanti auguri, Tonnetta: buona fine, buon principio e buona continuazione!
(Rispondi)
 
Relativamente_Rossa
Relativamente_Rossa il 31/12/12 alle 16:02 via WEB
Ma come si possono fare degli auguri in un post come questo? Scrivi alla befana e fatti regalare un po' di dono della sintesi..:-)) Auguri, sempre per lo stesso discorso di natale, non certo perché ci sia rimasto molto da festeggiare...ti abbraccio...
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 31/12/12 alle 16:29 via WEB
L'anno scorso gliel'ho chiesto, con una concisa lettera di settantaquattro pagine, e non me l'ha portato. Pensi che l'abbia cestinata senza prima leggerla? Tanti auguri affettuosi a te, madame.
(Rispondi)
 
 
 
Relativamente_Rossa
Relativamente_Rossa il 31/12/12 alle 16:36 via WEB
Penso di sì. Sì. ;-)
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 31/12/12 alle 16:41 via WEB
E allora mo' glielo twitto, a quella sfaticata!
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
 
Relativamente_Rossa
Relativamente_Rossa il 02/01/13 alle 15:36 via WEB
Bravo, 140 caratteri sono più che sufficienti..:-)
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 17:05 via WEB
Ma poi, se riesco a chiederglielo in soli 140 caratteri, non penserà che ce l'ho già e ne voglio un altro per ingordigia? Le mando un sms, crepi l'avarizia.
(Rispondi)
 
sciarconazzi
sciarconazzi il 31/12/12 alle 21:01 via WEB
Io mi diverto tantissimo nel provare a farli, i bambini.
:o)
Buon Anno, caro il mio Gigi!!!
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 18:13 via WEB
Tu continua a provarci, allora. Buon anno a te, Maestro!
(Rispondi)
 
 
 
sciarconazzi
sciarconazzi il 02/01/13 alle 10:01 via WEB
Ah, beh, ci puoi contare!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 03/01/13 alle 18:18 via WEB
Mi ci giocherei la pensione, pensa un po'!
(Rispondi)
 
gamberarancione
gamberarancione il 01/01/13 alle 17:43 via WEB
Ma quale allarme demografico, le nascite sono in calo ormai da anni. Te lo dice Istatta.
(Rispondi)
 
 
gamberarancione
gamberarancione il 01/01/13 alle 17:46 via WEB
(oh fortuna però che non hai beccato il calendario con la foto del nipote, da attaccare al frigo... per non dimenticare...)
(Rispondi)
 
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 18:15 via WEB
Potrebbe essere un ottimo aiuto, però, nei tradizionali propositi di dimagrimento del 2 gennaio.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 18:37 via WEB
Un_ottimo_aiuto, ribadisco!
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
 
 
 
 
gamberarancione
gamberarancione il 01/01/13 alle 18:46 via WEB
Dai su, era solo un'apostrofo!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 19:00 via WEB
Quale apostrofo? Nego tutto! Ne hai le prove?
(Rispondi)
 
 
 
 
viburnorosso
viburnorosso il 01/01/13 alle 19:02 via WEB
Non dirmi che avevi fatto un'errore?
(Rispondi)
 
 
 
 
viburnorosso
viburnorosso il 01/01/13 alle 19:01 via WEB
siamo ancora al 1. Per il momento troneggia in salone accanto alla palla di plexiglas! Ma almeno la neve,la fa?
(Rispondi) (Vedi gli altri 6 commenti )
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 19:04 via WEB
Non dar retta a quella, prof. Aveva una cacatina di mosca sull'i-qualcosa e l'ha presa per un'apostrofo..... ops!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 19:07 via WEB
La neve sembra più che altro forfora, a dire il vero. Povero piccolo, sai che vergogna quando crescerà?
(Rispondi)
 
 
 
 
viburnorosso
viburnorosso il 01/01/13 alle 19:30 via WEB
Devi passarci sopra con la cassettiera prima che lo mandino all'asilo, sennò poi, porello, sai come lo prendono in giro?!
Anzi, ho un'idea ancora più subdola, gli direttamente la palla in mano per giocarci, dicendogli "guarda, a zio, come sei bellino!", sarà lui stesso a disintegrarla!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 19:32 via WEB
Ma se gli passo sopra col comodino prima che lo mandino all'asilo, poi non lo prenderanno in giro perchè zoppica?
(Rispondi)
 
 
 
 
gamberarancione
gamberarancione il 01/01/13 alle 20:13 via WEB
Ma no. Se ci passi sopra bene bene, col comodino, manco c'ariva all'asilo.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 20:45 via WEB
E' che non ci sono più i comodini robusti di una volta!
(Rispondi)
 
ettore.fieramosca39
ettore.fieramosca39 il 01/01/13 alle 21:40 via WEB
Come al solito i tuoi post sono delle comiche cronache di fatti di quotidiana follia...mi hai fatto fare delle 'grasse' risate...D.
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 01/01/13 alle 23:48 via WEB
Perché eri a mille chilometri. Se avesse dato anche a te la palla, altro che grasse risate!
(Rispondi)
 
latuaossessione7
latuaossessione7 il 02/01/13 alle 00:11 via WEB
Fantastico, come sempre! Ma alla fine il medico che cos'ha scritto sul certificato? Allergia alle palle natalizie? Overdose da foto di infante? Eczema cutaneo pupoindotto?
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 09:42 via WEB
Macché! Il mio medico si è rifiutato di diagnosticarmi un'orchite da scartavetramento, e sono dovuto andare al cenone.
(Rispondi)
 
 
 
latuaossessione7
latuaossessione7 il 02/01/13 alle 22:30 via WEB
E perché non hai provato con un priapismo da morso di scorpione? Magari avrebbe funzionato!!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 03/01/13 alle 18:19 via WEB
E se poi mi mandava da un andrologo donna con la laurea?
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
 
latuaossessione7
latuaossessione7 il 04/01/13 alle 23:47 via WEB
Il cerchio della vita, anzi del blog: tutto torna (come un boomerang) alla perfezione! :-D
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 05/01/13 alle 00:08 via WEB
Basta che non sia lanciato da un ortolano!
(Rispondi)
 
EasyTouch
EasyTouch il 02/01/13 alle 13:31 via WEB
E' che non ci sono più i pessimisti di una volta.
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 13:35 via WEB
Ah, ma io conosco certi fuoriclasse del pessimismo che tu neanche immagini. Gente che fa il trenino di Capodanno da solo, con la musica dei Carmina Burana come sottofondo.
(Rispondi)
 
 
 
EasyTouch
EasyTouch il 02/01/13 alle 14:18 via WEB
Mamma mia che sfigati...
(Rispondi)
 
 
 
 
EasyTouch
EasyTouch il 02/01/13 alle 14:18 via WEB
scommetto che stanno malissimo
(Rispondi) (Vedi gli altri 3 commenti )
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 14:21 via WEB
No, perché? A mezzanotte gridano BUON ANNO A TUTTOOOOOOO e sono contenti. Hanno difficoltà a baciarsi, ma meglio: non si mischiano le malattie.
(Rispondi)
 
 
 
 
EasyTouch
EasyTouch il 03/01/13 alle 11:34 via WEB
secondo me aspettano solo dei baci.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 03/01/13 alle 18:23 via WEB
E come fanno? E’ impossibile baciarsi da soli, così come mordere il proprio orecchio. Sempre che non abbiano la dentiera, ovviamente.
(Rispondi)
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 02/01/13 alle 15:06 via WEB
Ma davvero certi zii sono così pesi? Io sono sempre stato piuttosto sobrio, nei complimenti ai miei nipoti, al massimo dico: "Eugi è un gran compagno e dovreste vedere che barba mistica che ha; Charles invece suona il pianoforte ma non comincia mai gli esercizi prima delle 11". E poi sono tutti lo zio: stamattina la Mother, ovvero la loro nonna, ci ha convocati tutti a riparare lo sciacquone: ci siamo ritrovati tutti e tre a guardare la perdita muti e con aria interrogativa senza sapere dove mettere le mani, uguali uguali. Son soddisfazioni.
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 15:15 via WEB
Son soddisfazioni sì, soprattutto per la nonna che ha la casa allagata!
(Rispondi)
 
 
viburnorosso
viburnorosso il 02/01/13 alle 15:21 via WEB
Je, ma come fai ed essere lo zio dei nipotini con la barba? Sarai il nonno!
(Rispondi)
 
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 15:24 via WEB
Un mio amico ha una nipotina con i baffi, se è per quello!
(Rispondi)
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 02/01/13 alle 15:31 via WEB
Ma infatti mica ho detto "nipotini" che mi sembra di essere Paperino, sono nipoti e c'hanno pure 'na certa. In quanto alla barba, quello più grande segue le orme del nonno. Cioè, volevo dire, dello zio.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 17:01 via WEB
Riesce a seguire le tue orme anche col pavimento del bagno allagato? Apperò!
(Rispondi) (Vedi gli altri 5 commenti )
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 02/01/13 alle 17:05 via WEB
E' stato nei boy-scout, mica storie.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 17:07 via WEB
Azz, meglio dei RIS!
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 05/01/13 alle 08:37 via WEB
Comunque il riferimento a nonmale43 mi ha fatto morire!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 05/01/13 alle 09:49 via WEB
C'è Simona, qui sotto, che sta ridendo da tre giorni!
(Rispondi)
 
 
 
 
je_est_un_autre
je_est_un_autre il 05/01/13 alle 10:10 via WEB
Ahah!
(Rispondi)
 
simona_77rm
simona_77rm il 02/01/13 alle 17:05 via WEB
Natale, Capodanno, Epifania... che tempi epici!!! Ovvero: la carica dei 101 (parenti), la rivalsa dei nipotini, (monarchi assoluti) e ...la strage degli innocenti (genitori e zii) che non possono salvarsi dall'uragano natalizio annunciato. ahime'! ahhahah!!! Gigi, non mi soffermo...sto ancora ridendo come una pazza per la citazione della fotina del pupo ovunque! ;D ...ma hai guardato anche su Libero?...magari trovi anche la sua, di faccina, che fa capolino in tutti i blog...a-tutte-l'ore... oddioooo ;D ...hai colpito in pieno ragazzo! Ci hai "stesi" tutti...ahahah!!!!!
:DDD
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 17:11 via WEB
Nonmale la citazione, vero?
(Rispondi)
 
 
 
simona_77rm
simona_77rm il 02/01/13 alle 17:37 via WEB
AHAHAHAHAAHAAHHAHAAAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 02/01/13 alle 17:41 via WEB
Beh, perché ridi?
ahahahahahahahahahahahahahahah!!!!!!
(Rispondi) (Vedi gli altri 4 commenti )
 
 
 
 
simona_77rm
simona_77rm il 02/01/13 alle 17:46 via WEB
...per 'sto ca**o di ...allarme demografico in TV...solo per quello!!! ...non se ne può più!!! ;D
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 03/01/13 alle 18:27 via WEB
Ah, ma passerà, stai certa che passerà, eccome se passerà! E mica una volta sola passerà, sai quante volte passerà?
(Rispondi)
 
 
 
 
simona_77rm
simona_77rm il 04/01/13 alle 15:47 via WEB
Nonmale come previsione....
(ahahahahhaahaaahhaa!!!!!!!!!!!!)
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 04/01/13 alle 21:44 via WEB
Ho studiato, che ti credi?
(Rispondi)
 
oltre.lo.specchio
oltre.lo.specchio il 02/01/13 alle 18:56 via WEB
Gigì, ero passata a vedere se fossi sopravvissuto alle mega-tavolate de nojarti, ma qui è peggio:DDDD..scusa, ma perchè non molli i "fantasticherrimi"regali nella mani della piccola di casa, se buon sangue non mente saranno out nel giro di...poche ore al massimo;)))))
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 03/01/13 alle 18:28 via WEB
Me la stanno traviando, quella creatura: anche lei apprezza quei cosi, ed è contenta di averli nella sua stanzetta. Mi dispiace, ma qui dovrà venir fuori l’autorità paterna, altro che metodo Montessori!
(Rispondi)
 
 
 
gamberarancione
gamberarancione il 03/01/13 alle 21:59 via WEB
Io ho il kit-montessori se interessa: una cucchiarella di legno, una ciavatta e una copia dell'Emilio di Rousseau per i casi più ostinati.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 04/01/13 alle 12:06 via WEB
L'Emilio si dà in testa di spigolo, giusto?
(Rispondi) (Vedi gli altri 8 commenti )
 
 
 
 
gamberarancione
gamberarancione il 04/01/13 alle 13:05 via WEB
ma anche di piatto. Ben assestato, è una questione di bicipiti.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 04/01/13 alle 13:18 via WEB
Ti ho mai detto alla giostra ero imbattibile al pugno e alla martellata? No? Ecco, te l'ho detto ora.
(Rispondi)
 
 
 
 
gamberarancione
gamberarancione il 04/01/13 alle 13:31 via WEB
che fico. Avevi pure la canotta a rete con il pacchetto di sigarette inserito nella spallina?
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 04/01/13 alle 13:33 via WEB
Nel calzino bianco, era più signorile.
(Rispondi)
 
 
 
 
gamberarancione
gamberarancione il 04/01/13 alle 13:40 via WEB
... solo se era di spugna. E rigorosamente col mocassino nero.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 04/01/13 alle 14:07 via WEB
Azz, ma lo vedi che sei anche tu un arbiter elegantiarum?
(Rispondi)
 
 
 
 
viburnorosso
viburnorosso il 05/01/13 alle 13:23 via WEB
Passi per il pacchetto, l'importante è che tenessi una sigaretta dietro all'orecchio, sennò mica ti facevano tirare al pugile!
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 07/01/13 alle 23:53 via WEB
La tenevo persino accesa, era il segno del comando!
(Rispondi)
 
kallida
kallida il 03/01/13 alle 10:53 via WEB
Scusa se ho ritardato, ma ero impegnata ad evitare che l'anno prossimo diano sto caxxo di allarme un'altra volta!
(Rispondi)
 
 
viburnorosso
viburnorosso il 03/01/13 alle 13:55 via WEB
Brava amica! ecco un comportamento demograficamente corretto!
(Rispondi)
 
 
 
giginosco
giginosco il 03/01/13 alle 18:31 via WEB
Prof, ti ricordo che tu hai giocato a trivial, per cinquantotto ore e cinquantatrè minuti. Che fai, “armiamoci e partite”?
(Rispondi)
 
 
 
 
viburnorosso
viburnorosso il 05/01/13 alle 13:25 via WEB
appunto, devo riprendermi, al momento non sono disponibile per la lotta al declino demografico.
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 07/01/13 alle 23:59 via WEB
A chi lo dici, prof, a chi lo dici!
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 03/01/13 alle 18:30 via WEB
Fino al 03/01/13 alle 10:53, madame kallida? Cinquantotto ore e cinquantatrè minuti? Almeno poi hai occultato bene il corpo (o quello che ne era rimasto)?
(Rispondi)
 
marittiella
marittiella il 04/01/13 alle 07:46 via WEB
Ma ma.. I piccoli sono così dooolci! E la loro cacchina profuma! Cattivo, Giggì, cattivo...
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 04/01/13 alle 12:07 via WEB
La cacca del cugino è sempre più verde, questa è la verità.
(Rispondi)
 
esperiMente
esperiMente il 05/01/13 alle 00:41 via WEB
Guarda che con la palla nevicante ci spacchi il pavimento. Ti conviene lanciarla dalla finestra.
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 05/01/13 alle 00:45 via WEB
E se la lanciassi mentre passano gli zii? Purtroppo è una palla nevicante da un euro/un euro e trenta al massimo, plexigas di infima qualità.
(Rispondi)
 
 
 
esperiMente
esperiMente il 05/01/13 alle 00:56 via WEB
Ci avevo pensato anch'io, ma non volevo sembrare cattiva.
(Rispondi)
 
 
 
 
giginosco
giginosco il 05/01/13 alle 00:59 via WEB
Perché, Zorro era cattivo? Sandokan era cattivo? No, erano eroi!
(Rispondi)
 
gblue2010
gblue2010 il 06/01/13 alle 21:35 via WEB
Ma non è che abbiamo parenti in comune? Cavolo sembrano proprio certi miei cugini! Mah! Tanto considerano il pargolo il vero redentore che abbiamo dovuto regalargli oro, incenso e mirra ( non sai per trovare 'sta cavolo di mirra!!) Gigi io ti devo ringraziare: sei meglio di un antidepressivo! Buon anno, G.
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 08/01/13 alle 00:00 via WEB
E sono anche acquistabile senza ricetta! Grazie davvero.
(Rispondi)
 
sanguemisto84
sanguemisto84 il 07/01/13 alle 16:13 via WEB
Innanzitutto buon anno Gigi, anche se in ritardo, ma in questi giorni son mancato da libbbbero. Ma ho la giustifica eh: con firma falsa ma ce l'ho. Comunque nel'atteggiamento dei genitori (o nel tuo caso degli zii) che tendono a idolatrare i propri figli ho notato sempre un'incoerenza di fondo: perchè a 1 anno se il bambino fa la cacca è un evento straordinareo per il quale vale la pena di telefonare a mezzo mondo anche alle 4 di mattina, mentre basta che passi una decina d'anni e sempre lo stesso bambino se fa la cacca viene liquidato con "ammazza quanto fai schifo, chiudi la porta del bagno altrimenti ci scappa il morto"?. Se la cacca è un evento straordinareo dovrebbe esserlo sempre! La seconda parte del post è agghiacciante, io avrei cercato di affogarmi con il panettone per evitare di assistere a quella scena.
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 08/01/13 alle 00:01 via WEB
Auguri a te, Diego. Io mi sento pago di aver pestato l'alluce a mia suocera, quale rappresentante più anziana della famiglia.
(Rispondi)
 
cloudonmyhead
cloudonmyhead il 09/01/13 alle 13:00 via WEB
Ma son giovani questi zii?? No perché io pensavo che mia sorella fosse un caso a parte, determinato dalla sua pazzia di base condita da una senilità avanzante a passo dell'oca. Perché ce l'ha anche lei questa fissazione per la nipote e, per di più, quando le dico che non è il caso di esagerare così mi risponde sempre: "ehhh non me la aspettavo più!" E ho capito che sono vecchia, non è mica il caso di infierire però!
(Rispondi)
 
 
giginosco
giginosco il 09/01/13 alle 19:28 via WEB
I proverbi non mentono mai: lo zio è il padre dei vizi.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

QUALCOSA DA NON LEGGERE

-anna karenina (2)
-lars von hauer
-natale 1 2 3, pasqua e s.valentino

-donna moderna 1 2
-c'ho famiglia 1 2 3 4 5
-e anche parenti (2)
-
fessi famosi 1 2 3 4 5 6
-e meno famosi 1 2 3 4 5 6
-la fotogallery (3)
-vizi capitali 1 2 3 4

-fui giovane 1 2 3

-elezioni (2)

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.