Sale del mondo

Non la fede, non la fame, non la giustizia: datemi la verità.

 

I heart FeedBurner  

 

 

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: joiyce
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Et: 32
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

aleblue1986liarutagiacinto.garceamarcoborghetto86joiyceteresagianfrancescolucaferrarettosiamo_solo_per_pochiciaobettina0comprousatodognitipoMrPlowmonica.domiogaetanoerossanagaspa13lant75
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 157
 

ALLA MEMORIA DI MIO PADRE DEDICATO IL BLOG.

La famiglia ha in se un elememto di bene raro a trovarsi altrove, la durata. Gli affetti vi si estendono intorno lenti, inavvertiti, tenaci e durevoli. Come l'edera intorno alla pianta, ci seguono di ora in ora,s'immedesimano taciti con la nostra vita. Noi spesso non li distinguiamo, poichè fanno parte di noi, ma quando li perdiamo, sentiamo come se un non so che d'intimo, di necessario, che al vivereci manca. (Anonimo)

 

COSI' HANNO AMMAZZATO IL MARE.

 

 

 

 

« Alimentazione, la fibra ...Come Essere Sani e Vitali »

La dieta vegetariana un ottimo rimedio contro le malattie croniche

Post n°1426 pubblicato il 12 Ottobre 2012 da joiyce
 

Arriva dalla Gran Bretagna la ricerca che farà felici i vegetariani e i vegani: secondo uno studio dell’Università di Warwick in collaborazione con l’US Dartmouth College, effettuato su 80mila inglesi, si è scoperto che le persone con un numero maggiore di pasti a base di frutta e verdura raggiungono un più elevato il livello di benessere, o meglio di felicità generale come lo hanno definito gli studiosi. Tutto ciò è dovuto al consumo di almeno sette porzioni di frutta e verdura al giornoGli studiosi, per bocca del professor Andrew Oswald del “Centre for Competitive Advantage in the Global Economy” hanno dichiarato di essere particolarmente stupiti del risultato:

Questo studio mostra risultati a dir poco sorprendenti e che ci hanno sbalordito quando li abbiamo analizzati, anche se non è ancora chiaro come si attui questo processo di generale benessere dell’organismo o se abbia qualcosa a che fare con la biochimica. Sappiamo infatti che frutta e verdura contengono molti antiossidanti, ma non abbiamo idea di come questi possano eventualmente agire sulla nostra mente e sulle nostre emozioni.

Molti altri studi hanno dimostrato che consumare frutta e verdura in modo sostenibile aiuta a vivere meglio: sono recenti le ricerche sulla dieta contro i tumori e sul pomodoro come aiuto nel prevenire gli ictus, o addirittura i consigli da seguire per sconfiggere la stanchezza con l’alimentazione: tutti comprendono un consumo abbondante di frutta e verdura, che aiutano l’organismo nella depurazione, nella regolarità intestinale e nell’ossigenazione del sangue, che influenza sicuramente le funzioni vitali del corpo.

Va da sé, come ha osservato il nutrizionista Andrea Ghiselli dell’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, che

Se parliamo di otto porzioni da 80 grammi, è un discorso, ma per le linee-guida italiane le porzioni giornaliere raccomandate sono di 150 grammi, quindi quasi il doppio, e così ci si ritroverebbe a mangiare un chilo di frutta, che è davvero eccessivo.

Via libera quindi al consumo di sette piccole porzioni di frutta e verdura al giorno per stare bene: basta introdurre la frutta a colazione, metà mattina e merenda, e la verdura nei pasti principali. Così potremo verificare se il nostro umore migliora davvero oppure no.

Via | Corriere.it

Foto | Flickr benessereblog

 

Allarmante il numero di decessi causati da malattie legate ad una cattiva alimentazione! Secondo l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ben il 63% delle morti avvenute nel 2008 sono riconducibili a patologie croniche, quali diabete di tipo 2, alcuni tipi di cancro, malattie cardiache, obesità (l’eccesso di peso patologico ormai è una vera e propria epidemia). Il dato confortante, però, è che vale anche l’associazione opposta: è infatti altamente improbabile che chi segue un’alimentazione sana muoia a causa di malattie croniche.

In particolare, una dieta vegetariana, più in generale una dieta ricca di spezie, frutta e verdura protegge dal rischio di insorgenza di malattie croniche. Lo afferma Toni Tarver in un recente articolo comparso sulla rivista scientifica Food TechnologyHarver illustra le scoperte più recenti nel campo della nutrigenomica, spiegando che i composti bioattivi contenuti nei cibi di origine vegetale giocano un ruolo chiave nel tenere sotto controllo i fattori di rischio delle malattie croniche. Basti pensare agli antiossidanti contenuti in frutta e verdura che contrastano i radicali liberi. I radicali liberi causano infiammazione cronica e danneggiano pesantemente le cellule. Diversi altri composti bioattivi aiutano a controllare un gene legato alle malattie cardiovascolari ed all’accumulo di placche nelle arterie. Altri combattono i componenti cellulari responsabili della formazione e della crescita dei tumori.

Il cibo sano è a tutti gli effetti una medicina, uno dei migliori farmaci in circolazione proprio perché lo assumiamo ogni giorno, non ha effetti collaterali e agisce sul fronte più importante per la riduzione della mortalità: la prevenzione. Il dottor William W. Li, Presidente della Fondazione Angiogenesi a Cambridge, suggerisce di fare attenzione alla nostra dieta. Glialimenti che possono aiutare a prevenire il cancro e le altre malattie croniche includono carciofi, pepe nero, cannella, aglio, lenticchie, olive, zucca, rosmarino, timo e crescione.

Foto | Getty benessereblog

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: joiyce
Data di creazione: 15/06/2006
 

SAN MICHELE ARCANGELO PROTETTORE DI SALEDELMONDO

ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO
O grande Principe del cielo, difensore fedelissimo della Chiesa, San Michele Arcangelo, io, quantunque indegno di apparire dinanzi a te, confidando tuttavia nella tua speciale bontà, mi presento a te, accompagnato dal mio Angelo Custode e, in presenza di tutti gli Angeli del cielo che prendo a testimoni della mia devozione verso di te, ti scelgo oggi come mio protettore e particolare avvocato e mi propongo fermamente di onorarti quanto più potrò. Assistimi durante tutta la mia vita, affinché mai io offenda Dio né in opere né in parole né in pensieri. Difendimi contro tutte le tentazioni del demonio, specialmente riguardo la fede e la purezza, e nell'ora della morte infondi la pace alla mia anima e introducila nella Patria eterna. Amen.

 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

PageRankTop.com  web tracker Visitor Map Locations of visitors to this page

Contatori visite gratuiti