Sale del mondo

Non la fede, non la fame, non la giustizia: datemi la verità.

 

CENTINANIA DI PRODOTTI BIOLOGICI E NATURALI

Acquista _nline su SorgenteNatura.it

 

SANTISSIMA VERGINE DEL ROSARIO DI POMPEI.

 

I heart FeedBurner  

 

 

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: joiyce
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 30
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

joiyceseneparlaLSDtripbarbetta877supermetyusitoisazoroabele0zanzibardgl13lucrezialucchesechiarasanymauaunxykTerzo_Blog.Giuspiterx0das.silviamgf70
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 159
 

ALLA MEMORIA DI MIO PADRE È DEDICATO IL BLOG.

La famiglia ha in se un elememto di bene raro a trovarsi altrove, la durata. Gli affetti vi si estendono intorno lenti, inavvertiti, tenaci e durevoli. Come l'edera intorno alla pianta, ci seguono di ora in ora,s'immedesimano taciti con la nostra vita. Noi spesso non li distinguiamo, poichè fanno parte di noi, ma quando li perdiamo, sentiamo come se un non so che d'intimo, di necessario, che al vivereci manca. (Anonimo)

 

COSI' HANNO AMMAZZATO IL MARE.

 

 

 

 

« Come votare il 4 marzo.

Prima gli italiani? No, prima la lega e i suoi affari pagati con i nostri soldi.

Post n°1549 pubblicato il 02 Marzo 2018 da joiyce
 

Quanto segue sono alcuni stralci della testimonianza di due impiegate della Lega in un processo che vede da una parte i sostenitori di Bossi e dall'altra quelli di Salvini.

"C'erano dipendenti della Regione - dichiarano le due testimoni - che lavoravano per conto della Lega Nord. Tra loro anche alcuni candidati alle prossime elezioni del 4 marzo". Insomma la Lega faceva pagare lo stipendio di alcuni suoi dirigenti dalle casse della Regione.

Ecco che cosa hanno dichiarato le due testimoni. L.Z, impiegata amministrativa presso la Segreteria Nazionale Lega Nord Piemonte, ha sottocritto di aver sentito che "in segreteria regionale Cota, capo della Lega Piemonte, con Allasia, Maccanti e Carossa decidevano a chi dovessero spettare i posti di collaboratore del Gruppo con i relativi emolumenti".

Ma, aggiunge, "non tutti gli assunti in Consiglio Regionale prestavano la loro opera per l'attività del Gruppo. Il personale strettamente impiegatizio sì. Tutto l'altro personale svolgeva attività in altre sedi e a favore del partito e non del Gruppo". "Praticamente - sottolinea la teste - i segretari provinciali del Piemonte avevano un contratto con la Regione Piemonte o all'ufficio di Presidenza o al Gruppo Regionale e svolgevano attività per il partito politico".

Analoga testimonianza è stata resa da E.G.B., impiegata amministrativa presso la sede regionale della Lombardia della Lega Nord. "La gestione dei contratti di collaborazione - spiega - al Gruppo regionale, agli assessorati e alla presidenza della Regione erano principalmente gestiti dal capogruppo Galli e dal segretario della Lega Lombardia Giorgetti. Era Giorgetti che caricava il costo dei collaboratori interni al partito e che per questo lavoravano, chiedendo al Gruppo, agli assessori o al presidente, quando era nostro, di farsene carico". "Era una prassi costante - precisa E.G.B - che si usassero i posti messi a disposizione dalle Regioni per pagare soggetti che lavoravano al partito".

Credits: SILVESTRO MONTANARO

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: joiyce
Data di creazione: 15/06/2006
 

CENTINANIA DI PRODOTTI BIOLOGICI E NATURALI

Acquista _nline su SorgenteNatura.it

 

Non vi è corazza più forte di un cuore incontaminato! Tre volte armato è chi difende il giusto; e inerme, sebbene coperto di ferro, è colui la cui coscienza è corrotta dall'ingiustizia. (da Enrico VI, atto III, scena II)

E chi per esser suo vicin soppresso spera eccellenza e sol per questo brama ch'el sia di sua grandezza in basso messo(superbia); è chi podere, grazia, onore e fama teme di perder perch'è altri sormonti, onde s'attrista sì che'l contrario ama (invidia); ed è chi per ingiuria par ch'aonti, sì che si fa de la vendetta ghiotto e tal conviene che 'l male altrui impronti (ira). Dante Alighieri.

 

SAN MICHELE ARCANGELO PROTETTORE DI SALEDELMONDO

ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO
O grande Principe del cielo, difensore fedelissimo della Chiesa, San Michele Arcangelo, io, quantunque indegno di apparire dinanzi a te, confidando tuttavia nella tua speciale bontà, mi presento a te, accompagnato dal mio Angelo Custode e, in presenza di tutti gli Angeli del cielo che prendo a testimoni della mia devozione verso di te, ti scelgo oggi come mio protettore e particolare avvocato e mi propongo fermamente di onorarti quanto più potrò. Assistimi durante tutta la mia vita, affinché mai io offenda Dio né in opere né in parole né in pensieri. Difendimi contro tutte le tentazioni del demonio, specialmente riguardo la fede e la purezza, e nell'ora della morte infondi la pace alla mia anima e introducila nella Patria eterna. Amen.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

PageRankTop.com  web tracker Visitor Map Locations of visitors to this page

Contatori visite gratuiti