Sale del mondo

Non la fede, non la fame, non la giustizia: datemi la verità.

 

I heart FeedBurner  

 

 

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: joiyce
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 31
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

liarutaattimoxattimo_20130aleblue1986freedandlifenasceilsolejoiyceTangerineBluesfabriziodigiampietroElemento.ScostanteRosecestlavieannamatrigianomauriziodonati_1951I.am.LaylaMrs.Williams0
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 157
 

ALLA MEMORIA DI MIO PADRE È DEDICATO IL BLOG.

La famiglia ha in se un elememto di bene raro a trovarsi altrove, la durata. Gli affetti vi si estendono intorno lenti, inavvertiti, tenaci e durevoli. Come l'edera intorno alla pianta, ci seguono di ora in ora,s'immedesimano taciti con la nostra vita. Noi spesso non li distinguiamo, poichè fanno parte di noi, ma quando li perdiamo, sentiamo come se un non so che d'intimo, di necessario, che al vivereci manca. (Anonimo)

 

COSI' HANNO AMMAZZATO IL MARE.

 

 

 

 

« Troppo. »

L'irragionevole ragion di stato.

Post n°301 pubblicato il 12 Novembre 2007 da joiyce
 


Imbarbarimento, errori a catena, terrorismo domenicale e un calcio in agonia, portano
inevitabilmente alla morte, questa volta è toccata ad uno di NOi, Gabriele. Il dramma è di ieri ma questo è un problema atavico, affrontato con misure ridicole, come scorciatoie amministrative, nuovi decreti, quelle cazzate che sono scattate all'indomani della guerriglia di catania.
Una giustizia sommaria.
C'era una volta il calcio, così ricordavo l'ispettore Raciti, ma quella morte non ha insegnato nulla, anzi è già storia. Ricordo che da nessuna parte, in Europa, c'è una presenza così massiccia di forzedell'ordine intorno al calcio, e da nessuna parte il calcio è così
esposto ai lutti, ai morti, ai feriti, alle devastazioni.
La soluzione non'è la militarizzazione degli stadi, ne interventi legislativi straordinari, le bande armate che imperversano lungo lo stivale sono cellule impazzite e quindi ingovernabili. 
E' una società in declino, è un'emergenza Italia, che oggi più che mai mette a nudo tutte le sue fragilità socio, politiche, istituzionali. E' un paese questo che non'è in grado di garantire nulla a nessuno, ad eccezione della "casta", dai servizi più elementari, come quello socio assistenziale, figuriamoci se è attrezzata ad arginare fenomeni così complessi, ideologicamente schierati e politicamente manovrabili, come le frangie delle tifoserie armate domenicali. Per l'ennesima volta ha prevalso l'irragionevole ragion di stato, si è giocato, vergognatevi. Si giocherà anche stasera a Salerno, il posticipo della c1, la tifoseria non voleva, invece la ragion di stato ha detto che non si poteva interferire col calendario.
Incapaci, passatevi la mano sulla coscienza, e, almeno di fronte alla morte abbiate almeno il buon senso di fermarvi, per una forma di rispetto, di sensibilità, per la persona che ci ha lasciato per la sua famiglia e per tutti coloro che lo piangono, e poi per evitare tragedie peggiori.

Gabriele, dev' esserci, lo sento, in terra o in cielo un posto dove non soffriremo e tutto sarà giusto.

Che
Dio ti benedica e aiuti la tua famiglia a superare questo momento di grande tristezza e dolore.
Michele.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: joiyce
Data di creazione: 15/06/2006
 

SAN MICHELE ARCANGELO PROTETTORE DI SALEDELMONDO

ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO
O grande Principe del cielo, difensore fedelissimo della Chiesa, San Michele Arcangelo, io, quantunque indegno di apparire dinanzi a te, confidando tuttavia nella tua speciale bontà, mi presento a te, accompagnato dal mio Angelo Custode e, in presenza di tutti gli Angeli del cielo che prendo a testimoni della mia devozione verso di te, ti scelgo oggi come mio protettore e particolare avvocato e mi propongo fermamente di onorarti quanto più potrò. Assistimi durante tutta la mia vita, affinché mai io offenda Dio né in opere né in parole né in pensieri. Difendimi contro tutte le tentazioni del demonio, specialmente riguardo la fede e la purezza, e nell'ora della morte infondi la pace alla mia anima e introducila nella Patria eterna. Amen.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

PageRankTop.com  web tracker Visitor Map Locations of visitors to this page

Contatori visite gratuiti