Sale del mondo

Non la fede, non la fame, non la giustizia: datemi la verità.

 

I heart FeedBurner  

 

 

 

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: joiyce
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 32
Prov: RM
 

ULTIME VISITE AL BLOG

liarutaaleblue1986giacinto.garceamarcoborghetto86joiyceteresagianfrancescolucaferrarettosiamo_solo_per_pochiciaobettina0comprousatodognitipoMrPlowmonica.domiogaetanoerossanagaspa13lant75
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 157
 

ALLA MEMORIA DI MIO PADRE È DEDICATO IL BLOG.

La famiglia ha in se un elememto di bene raro a trovarsi altrove, la durata. Gli affetti vi si estendono intorno lenti, inavvertiti, tenaci e durevoli. Come l'edera intorno alla pianta, ci seguono di ora in ora,s'immedesimano taciti con la nostra vita. Noi spesso non li distinguiamo, poichè fanno parte di noi, ma quando li perdiamo, sentiamo come se un non so che d'intimo, di necessario, che al vivereci manca. (Anonimo)

 

COSI' HANNO AMMAZZATO IL MARE.

 

 

 

 

« Precaria con famiglia co...PIU' INCENERITORI PER TUTTI! »

Le ecoballe della terra dei fuochi bruceranno in un cementificio a ridosso del parco regionale dei monti picentini.

Il primo regalo del "sindaco decaduto e condannato ma poi riiabilitato" de luca, da neo governatore della Campania, alle comunità dei picentini.
Conoscete le ecoballe della terra dei fuochi?
Una roba da non credere unica al mondo: milioni di cubi di spazzatura impacchettata (ovviamente anche rifiuti tossici e speciali, radioattivi...) e sparsi su centinaia di metri quadrati di terreno di sette diversi comuni ricadenti nelle provincia di Napoli e Caserta, su quegli stessi territori, che soli 30 anni fa producevano prodotti di eccellenza dell'agricoltura campana: prugne, pesche, fragole, pere, uva asprigna... primizie campane che tutta l'italia ci invidiava, oggi ospitano veri e propri cimiteri di munnezza. Taverna del Re, Giugliano, Villa Literno oggi simboli dell'emergenza rifiuti, della corruzione, del degrado, del marcio della politica collusa con la camorra e col malaffare.
La Campania è la prima regione d'italia per malati e morti causati da malattie cancerose e non a caso il boom si è avuto negli ultimi 20 anni e soprattutto nelle province di Napoli e Caserta! L'inquinamento dei territori e degli ambienti che ci ospitano, è una delle causa dirette di malattie tumorali, e non solo quelle!
Anche nel mio comune di residenza e in quelli limitrofi, ricadenti nella zona dei picentini, e quindi apparentemente lontana dalla "terra dei fuochi" si è avuta un'escalation di morti e malati di malattie tumorali.
Chi di noi purtroppo nelle nostre famiglie, nella nostra cerchia di amici parenti o conoscenti, non ha avuto a che fare con persone che si sono ammalate di cancro?
Le comunità dei picentini insieme alla stragrande maggioranza dell'elettorato campano, hanno voluto promuovere un sindaco "decaduto e condannato", da 30 anni inchiodato sulla sua poltrona e a mio modesto avviso il simbolo, la sintesi, della vecchia politica, della corruzione del malaffare del voto di scambio! Potevamo dare un taglio netto al passato ma lo avete riabilitato con un MILIONE preferenze, di cui centinaia di migliaia espresse anche dalle comintà dei picentini: che tristezza! Sarete contenti nel sapere che il vostro sindaco ha preso in considerazione di voler bruciare, dopo il nulla di fatto della vicenda legata al termovalorizzatore e per il quale è stato anche condannato, le ecoballe nel cementificio di Cupa Siglia alle porte di Campigliano..

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 
 

INFO


Un blog di: joiyce
Data di creazione: 15/06/2006
 

SAN MICHELE ARCANGELO PROTETTORE DI SALEDELMONDO

ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN MICHELE ARCANGELO
O grande Principe del cielo, difensore fedelissimo della Chiesa, San Michele Arcangelo, io, quantunque indegno di apparire dinanzi a te, confidando tuttavia nella tua speciale bontà, mi presento a te, accompagnato dal mio Angelo Custode e, in presenza di tutti gli Angeli del cielo che prendo a testimoni della mia devozione verso di te, ti scelgo oggi come mio protettore e particolare avvocato e mi propongo fermamente di onorarti quanto più potrò. Assistimi durante tutta la mia vita, affinché mai io offenda Dio né in opere né in parole né in pensieri. Difendimi contro tutte le tentazioni del demonio, specialmente riguardo la fede e la purezza, e nell'ora della morte infondi la pace alla mia anima e introducila nella Patria eterna. Amen.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

PageRankTop.com  web tracker Visitor Map Locations of visitors to this page

Contatori visite gratuiti