Creato da goldkampa il 23/08/2007

IL MIO TEMPO

PENSIERI IN LIBERTA'

 

 

« Buon NataleAUGURI SERE »

RESUMPTION

Post n°957 pubblicato il 10 Gennaio 2011 da goldkampa


"Dovremmo vederci almeno ogni due mesi.Giusto per stare più tranquilli"...
"...Io sarei più tranquillo se potessimo non vederci più"
"Temo che raggiungerebbe "troppa" tranquillità"...
"Dottoressa,lei è l'unica donna che desidera rivedermi con "affettuosa" assiduità,non posso dirle di no"...


"Guidi ancora molto bene"...

Se mai un complimento è giunto più gradito non lo so.
In vita mia ho saputo fare bene pochissime cose:Lavorare l'orto,conservare l'affetto di alcune persone,il marito disastroso e guidare un camion...
Posso vantare testimonianze entusiastiche di alcuni fortunati,che hanno potuto deliziarsi il palato con pomodori e insalate degni della tavola di un sovrano.Ho la presuntuosa certezza di essere stato fonte di amicizia passione o sentimenti per coloro che abitano le stanze più riccamente arredate del mio cuore.Colei che ancor oggi,malgrado tutto è la sola che possa parlare con competenza della mia inedeguatezza al ruolo di marito,potrebbe intrattenervi per ore,sul come è perchè sono il coniuge più scientificamente sciagurato del sistema solare.Sono in grado di esibire i frammenti di 5 milioni di km,sparsi per le strade di tutta Europa,da Mosca a Lisbona,da Agrigento ad Hammerfest,senza farmi mancare Berlino quando ancora era anche Est,o San Pietroburgo,che allora si chiamava Leningrado,o Reykjavìk quando ancora non sapevo se mai avrei avuto figli e se mai avrebbero letto G.Verne e del suo viaggio al centro della terra,o Praga,ancora adilà dal ritornare ad essere la struggente meta di una delle mie più belle vacanze...Con solo un paio di piccoli incidenti,una manciata di multe,mai nessun cliente perso per causa mia,un mare di sonno arretrata e tanta,ma tanta fortuna...Seppur adeguatamente supportata da una discreta capacità nell'adempimento della mia professione.
...Ma quel complimento,alle quattro di mattina di una notte gelida,sbiascicata dalla voce di un'ex collega,appena svegliatosi da un sonno ristoratore,ha per me il significato di una medaglia!
Era da un paio d'anni che ci andavo pensando..Avevo voglia di misurarmi un pò con la strada,di provare le antiche sensazioni;Un viaggio da compiere,orari tassativi da rispettare,la "compagnia"notte e giorno di un frigorifero acceso dietro le spalle,l'ansia del tornare a casa tutto intero...Noi e il camion.
E poi quella magnifica "bestia",l'evoluzione di quel gioiello che era stato il mio ultimo camion..730CV da far vibrare come le corde di un violino.Io non so far suonare un violino...Ma so far funzionare bene un camion...
Diceva bene un vecchi collega.."Tanti cavalli sotto il culo ed un somaro alla guida!"
I sogni alle volte si avverano,a me è capitato una specie di Babbo Natale che la prima settimana dell'anno,mi ha regalato l'opportunità di un viaggetto,roba non troppo impegnativa;Mi fa"Prendi sù la patente,sai mai che mi venga un pò di mal di schiena...",che poi è diventato un"Se guidi anche tu possiamo portare le donne a cena sabato sera"...Ho guidato...
Quando guido sono concentratissimo,la notte è il massimo,hai tutto sotto contollo,sei una sola cosa con il camion,sei all'unisono con il tuo cuore.
Ed è allora che ti sciogli,le cose più disparate ti vengono alla mente,puoi navigare per ore tra euforia e una profonda depressione,assaporare di nuovo la gioia di risate felici con le persone amate,di attimi che hai creduto eterni,per poi misurare il dolore,per ciò che hai perso,o da cui ti voluto o dovuto separare,per versare lacrime che non pensavi nemmeno più di avere...
Cose,fatti,persone,tutto viene a galla e non puoi trattenerlo,allora lasci che sgorghi,solo speri che finisca presto,che non faccia male più di tanto,continui a ripeterti che certe emozioni,certi dolori,nascono e muoiono e tu non sei il centro dell'universo.Tu puoi solo decidere se procurarti nuove ferite o ammirarti le cicatrici...
Il pensiero è una brutta bestia,ti mette sempre di fronte alle responsabilità,ti costringe a vedere anche ciò che non potresti o dovresti vedere.A ciò a cui ti ha portato il tuo orgoglio,talvolta a ciò di cui esso ti ha privato..
Di nuovo,le lunghe ore della notte ti vengono in soccorso amiche,non devi far altro che lasciarti cullare e assaporarne il fragrante profumo.Arriverà anche l'alba e allora si dovrà ricominciare...
Maurino non ha certamente il tempo e l'indole per leggere un blog,meno che meno la voglia di meravigliarsi per tanto entusiasmo,semplicemente lui,continua a fare tutti i giorni,finchè non sarà il tempo della meritata pensione,la cosa che più gli piace fare,quella professione utile a guadagnare gli insulti più ignomignosi,quel mestiere che non hai bisogno della laurea per poterlo fare,quel castigo che "maledetto il giorno..."Lui è un camionista,di quelli che forse non sanno nemmeno più perchè lo sono diventati,di quelli che non saprebbero fare bene altro..E gli basta.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/kampa/trackback.php?msg=9741429

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
francy_62
francy_62 il 10/01/11 alle 20:20 via WEB
Che dire? Sei riuscito a rendere poetica una professione che per me non lo era... Un sorriso. Cra cra cra. PS: ma... la dottoressa?!
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/01/11 alle 21:15 via WEB
Màh...Di poetico non saprei se c'è qualcosa,di certo la prosa non manca.. :-))). In ogni caso è quello che ho provato e che pensavo fosse giusto condividere con voi. ps:...Carina.. ;-)
 
mpt2003
mpt2003 il 10/01/11 alle 20:37 via WEB
Questa è la descrizione di una vera e propria passione!! complimenti!...ma il somaro sei tu?!:)))
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/01/11 alle 21:17 via WEB
Certo!...E vorrei ben vedere,dopo tutta stà tiritera,stai a vedere che lascio prendere i complimenti ad un altro... :-))
 
martha76.mt
martha76.mt il 10/01/11 alle 22:20 via WEB
Bèla tua descrizione sulle svariate emozioni che possono rivelarsi la notte mentre sei alla guida di quel bestione..è molto bella :-) Si vede(sente) che è stata davvero una gran bella soddisfazione questa RESUMPTION! ^__^ ps. a me quel centrans fa davvero impressione!!! Compliemntiiiii "supersomarello" riuscito a farmi anche ridere di cuore..:o)
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/01/11 alle 21:19 via WEB
Cara mia,oramai le soddisfazioni o te le prendi da te,o rischi di passare la vita ad aspettare...L'importante è che ti sei fatta una risata,anche questa è una soddisfazione..:-))
 
to_revive
to_revive il 11/01/11 alle 11:28 via WEB
Malgrado ciò io ho negli occhi il caminista che sul Brennero ha deciso di sorpassare con la sua bisarca + rimorchio (malgrado il divieto) e se n'è infischiato di me che lo stavo superando. Che siano i postumi delle fratture disastrose al bacino, al costato, alle vertebre che mi ha cagionato a farmi vedere con altri occhi? Oppure sarà che percorrendo 4 volte la settimana La Spezia-Bolzano ne vedo di tutti i colori? Cercherò di sforzarmi a guardare con occhi diversi ma non ti prometto nulla!
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/01/11 alle 21:43 via WEB
Bèh,intanto ti invito calorosamente a continuare a vedere con i tuoi occhi e a ragionare a modo tuo,altrimenti saresti un'altra persona,magari con diverse disastrose fratture in meno,ma con opinioni certamente meno interessanti in merito.Vorrei però rubare solo un momento la tua attenzione ed invitarti a due considerazioni: Come mi insegni,esistono le armi intelligenti,purtroppo converrai,non è sempre garantito che ad usarle non sia un idiota,o peggio un assassino... Converrai inoltre che è molto più semplice ottenere una patente di guida,che non il porto d'armi.Questo,a mio modesto avviso,potrebbe essere fonte di profonde considerazioni. La mia non è e non voleva essere una difesa o una celebrazione retorica di una categoria di lavoratori,tanto più che conosco benissimo di che abiti vanno vestiti,avendone fatto parte per 23 anni ne ho(purtroppo)cognizione di causa.La mia voleva solo essere l'esposizione di qualcosa che io,solo io potevo provare forse,ma di cui mi pareva bello farvi partecipi. Detto ciò...Una stretta di mano?:-)))
 
   
to_revive
to_revive il 12/01/11 alle 10:44 via WEB
Ma ovvio che ci stringiamo la mano. Di camionisti assennati ne conosco anch'io; mi duole dire che sono pochi ma ci sono! Il tuo post lo avevo compreso bene in quanto hai provato, ciò che accade a me quando entro in una USBF e respiro "aria diversa". Il passato e ciò che ci ha regalato è indimenticabile e rifarle regala emozioni indicibili. Ciao e grazie.
 
     
goldkampa
goldkampa il 13/01/11 alle 18:37 via WEB
Niente ringraziamenti,qui è tutto no profit :-)))
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 11/01/11 alle 14:07 via WEB
...
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/01/11 alle 21:44 via WEB
= = = :-)))
 
magdalene57
magdalene57 il 11/01/11 alle 17:29 via WEB
Anch'io la penso un po' come to revive. verto a leggerti il camionista diventa un uomo solitario con un cuore e la vita a cui pensare di notte... già, di notte. quando dovrebbero dormire un po' e invece continuano ad andare per essere a destinazione di giorno. già, di giorno quando dovrebbero dormire un po' e invece continuano ad andare... Io credo che dovresti farglielo leggere al tuo amico questo post, perché più camionisti come te ci sono, più tranquilli viaggiamo noi e poi magari ci scappa anche qualche innamoramento...:-))
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/01/11 alle 21:52 via WEB
Notte..Giorno..Ma che differenza fa?Ma allora i fornai?Lo sai quanta gente svolge il suo lavoro alla notte?..E senza mai uscire dalle solite quattro mura,meno che meno avendo la facoltà di potersi perdere dentro ai suoi pensieri...Facci caso,la maggior parte delle persone nasce e muore di notte,un motivo ci sarà (e c'è)non credi?Cmq se fossero tutti come me,i camionisti,per il viaggiare tranquilli si può ragionare in modo ottimistico...Per gli innamoramenti...Màh!?:-))))))
 
magdalene57
magdalene57 il 11/01/11 alle 17:30 via WEB
che ti è successo? (mi riferisco alla parte in rosso... quella della dottoressa...)
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/01/11 alle 21:54 via WEB
Ah nulla...Non può più fare a meno di vedermi..:-)))
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 12/01/11 alle 10:27 via WEB
Di brutte notizie dai bloggers ne abbiamo ricevute a sufficienza. Non ti ci mettere anche tu eh! Buon anno uomo rude solo per finta :)
 
 
goldkampa
goldkampa il 17/01/11 alle 17:54 via WEB
E tu la mia prima vera vacanza da 7 anni fa a ora la chiami brutta notizia!?...:-))) Fai a modo và algida traslocatrice compulsiva!:-))) ps:non rovinarmi la reputazione ;-) Un abbraccio.
 
altro_che_mela
altro_che_mela il 13/01/11 alle 15:21 via WEB
al posto tuo manderei a vaffa la dottoressa...lo sai che so preparare la porchetta? e fare il pane? e soprattutto magiare pane e companatico? puoi sempre farmi compagnia vè :-))))
 
altro_che_mela
altro_che_mela il 13/01/11 alle 15:23 via WEB
ora però siamo seri: ti piace vedere la dottoressa. E sia. E ubbidisci :-)))
Con un camionista come te si potrebbe andare in capo al mondo. Se guidi come scrivi infondi tanta di quella sicurezza che non si può far altro che amare i bisonti della strada. Non c'è qualche pittore/pittrice che ha trattato il tema? :-)))
 
 
goldkampa
goldkampa il 13/01/11 alle 18:49 via WEB
Te Melinda sei una mia fan e quindi non fai testo!:-))) Inoltre pur essendo una categoria di "artisti" nelle più disparate forme d'arte,i camionisti non hanno mai goduto purtroppo del favore delle arti figurative...Veramente ci sarebbero delle multe e dei verbali che non hanno nulla da invidiare alla Divina Commedia,o foto e filmati che nemmeno il più ispirato Pasolini avrebbe saputo ideare,ma la pittura no,solo qualcosa di scultura,tipo muri di cinta o pareti di case demolite... Sappi cmq che guido molto meglio di come scrivo,non fosse altro che lì almeno so bene ciò che sto facendo...E ricorda sempre che la difficoltà del viaggio non è mai all'andata...Sempre al ritorno!!:-)))) Un abbraccio Melinda
 
francy_62
francy_62 il 14/01/11 alle 00:30 via WEB
Difficilmente torno a rileggere un post. Magari torno per i commenti... ma il post lo salto sempre... Invece questo è la terza volta che torno a leggerlo, al di là dei commenti... Sembra che tu lo stia abbracciando e coccolando il tuo camion... Tanto di cappello per quello che sei riuscito ad esprimere e a trasmettermi. Notte nottina... Cra cra cra.
 
 
goldkampa
goldkampa il 17/01/11 alle 17:58 via WEB
Certo che lo coccolo,come potrebbe essere altrimenti?...C'ho passato una vita assieme,mi ha dato da mangiare e per di più mi ha portato in posti che mai e poi mai avrei potuto vedere e visitare...Capirai se non lo coccolo!:-))
 
Tesi89
Tesi89 il 16/01/11 alle 01:22 via WEB
Bel post,felice di ritrovarti ogni tanto,Gold!:)Bella e molto vera,realistica la descrizione dei pensieri che ti accompagnano di notte alla guida del camion,ma che possono essere molto simili a quelli che prendono quando di notte, nel silenzio, fai qualcosa su cui sei molto concentrato,scrivere,per esempio,studiare, o comunque un altro "lavoro" che permetta alla tua mente di spaziare e prendere il volo...:) "Il pensiero è una brutta bestia,ti mette sempre di fronte alle responsabilità,ti costringe a vedere anche ciò che non potresti o dovresti vedere.A ciò a cui ti ha portato il tuo orgoglio,talvolta a ciò di cui esso ti ha privato." Questo lo condivido perfettamente!Da qualche anno sempre di più...Un abbraccio Beppe!:)))
 
 
goldkampa
goldkampa il 17/01/11 alle 18:02 via WEB
Ciao Tesina cara,tu come al solito non ti sei fermata all'ultima pagina,hai letto anche il prezzo stampato sulla copertina...Mi sa che hai capito tutto. Buone cose a te e all'esimio Sig.Tesi.:-)
 
madame.art
madame.art il 16/01/11 alle 23:25 via WEB
Quasi sempre, nella vita di una persona non più giovanissima, c'è nel proprio curriculum un lavoro che ci ha segnato o caratterizzato. E' bello e triste al contempo sentirsi dire: "quando c'eri tu era un'altra cosa..." e simili. Chi ce lo dice pensa di farci piacere e fa piacere ma regala anche un dolce rimpianto. Capisco quando parli della notte: impadronirsi della notte non è da tutti. I sensi si acquietano e finalmente la sola mente vigile è lasciata libera di spaziare e si diventa quasi invincibili, quasi oniscenti. E' una bella sensazione che fa bene al cuore. Ciao, M.A.
 
 
goldkampa
goldkampa il 17/01/11 alle 18:10 via WEB
E già...Forse sarebbe meglio che anzichè dirle,certe cose,le si pensasse,magari "ad alta voce",in modo da essere certi di aver capito,ma senza dover pagare il dazio di una velata malinconia.. La notte la notte....A volte pagherei per quelle scariche di vita che mi dava una notte al lavoro;Hai perfettamente ragione,la realtà si altera,hai la vaga sensazione di essere speciale... Bei tempi,un'altra vita... Buona serata.Beppe.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Basta_una_scintillamaffina288ilike06dondolino61goldkampabimbayokomagdalene57serio.vingiardinodivenereSoloDaisydeborahconlahMARIONeDAMIELasia1958aLeCronacheDiN.Erniasurfinia60
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goldkampa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: PR
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ARCHIVIO POST

  '07 '08 '09 '10 '11
gen/feb - x x x x
mar/apr - x x x x
mag/giu - x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x -
nov/dic x x x x -