FANTASMI

Post n°4 pubblicato il 11 Agosto 2006 da KAWATO79
 

No, non è mia intenzione raccontare storie a sfondo pauroso,come narratore faccio schifo e come scrittore ancora di più.

I fantasmi ai quali mi riferisco sono quelli che ognuno di noi,da tanto o da poco si porta dietro,fantasmi che ci hanno impedito di essere quello che avremmo sempre sognato di essere,spettri che a volte ci fanno sembrare grandi e insormontabili ostacoli cose che,all'apparire della gente comune, sembrano normali.

Pensare di liberarsene con la stessa facilità di una folata di vento che fa volare via le foglie di un albero,forse non è possibile,ma al tempo stesso non è impossibile(scusatemi il gioco di parole).

Da piccolo vedevo la famigliola felice del mulino bianco,e invidiavo tanto la (seppur)finta
felicità di quelle persone.tutto perfetto tutte facce sorridenti.Non fraintedemi ho passato una bella infanzia,anche se alcuni avvenimenti nel corso degli anni hanno modificato la mia esistenza e il mio modo di pensare dei rapporti tra la gente.

Faccio volontariato di protezione civile da più di 10 anni ormai(ho cominciato a 15 anni);in questi anni ho visto volti,conosciuto persone,che forse non avrei neanche mai visto non in una,ma in cento vite.Ognuno di loro anche al di fuori del volontariato,nel lavoro,nella vita di tutti i giorni, mi ha dato una lezione,forse senza neanche rendersene conto.

Grazie a loro sto cercando di distruggere quei fantasmi che hanno attagliato la mia mente in tutti questi anni e che mi hanno impedito di essere quello che avrei sempre voluto.

Arrivato alla veneranda età di 26 anni,non rimpiango niente di ciò che ho fatto in passato,so sempre di essere stato nel giusto,in ogni mia azione,in ogni mio pensiero,non sono perfetto,errori ne ho fatti anch'io e tanti.Ma credo che sia arrivato il momento di cambiare registro,strappare una pagina,e cominciare a scriverne una spero più bella,senza mai dimenticare però chi mi è stato accanto,nel bene e nel male in questi anni.

Un giorno una persona mi ha detto:"Diventa il numero 1, fa che la gente possa parlare di te,conoscerti e rispettarti".E' quello che farò dovessi impiegarci tutta la vita.


Prima di salutarvi e augurarvi buone ferie,un'ultima cosa,guardatevi bene attorno,parlate con le persone che vi stanno vicino,credetemi,potreste avere delle bellissime soprese.

CIAO!





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

VENTO DELL'AMNESIA

Post n°3 pubblicato il 21 Luglio 2006 da KAWATO79
 

Parlare di guerra senza cadere nella retorica,non è facile.Non voglio schierarmi né con l'una né con l'altra parte,a casa mia la politica è bandita,quindi cercherò di essere il più neutrale possibile.

L'uomo evidentemente ha la memoria corta e dimentica in fretta,ci siamo lasciati alle spalle un secolo funestato da due conflitti mondiali e in seguito Vietnam, Cambogia Ex Jugoslavia, e altre guerre sparse per il mondo, che non hanno trovato spazio nella storia forse perchè "non facevano notizia".
Ci siamo trovati in questo inizio di millennio speranzosi di un futuro che tenesse lontano le guerre, l'odio, le paure.Ma ci sbagliavamo di grosso.

L'11 settembre ci ha fatti ripiombare nell'incubo che credevamo ormai averci lasciato completamente alle spalle.L'Afghanistan prima e L'Iraq ci hanno mostrato,se ce ne fosse stato ancora bisogno,la follia alla quale può arrivare il genere umano, e lo ha fatto attraverso tutti i mezzi di comunicazione che il mondo "moderno" ci mette a disposizione,Internet compreso.

Credere che forse un giorno tutto ciò possa avere termine,almeno nei miei pensieri si sta rivelando una pura utopia,la guerra muove interessi enormi questo lo sappiamo tutti,e cercare di avvicinare popoli imponendo loro la pace con le armi,è pura idiozia.

Vedere in questi giorni ciò che sta succedendo in Libano,dove per l'interesse di pochi da entrambe le parti,muoiono persone che con la guerra non vogliono avere niente a che fare,sopratutto bambini,ti fa sentire impotente e incazzato allo stesso tempo.Già trovo abberante l'uccisione di una persona per qualsiasi motivo,ma uccidere un bambino credo che sia il massimo della vigliaccheria.

Un bambino ha diritto a crescere studiare vivere il mondo, giocare a pallone,non prendere in mano un fucile o saltare su una mina.

Alla fine del secondo conflitto mondiale abbiamo contato 54.000.000 di morti,la lezione purtroppo non è servita.

Se qualcuno vorrà commentare io sono qui.Ho cercato di essere il più possibile imparziale spero di esserci riuscito.

Stay Tuned!


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

FOLLIE VIDEOLUDICHE

Post n°2 pubblicato il 20 Luglio 2006 da KAWATO79
 

Una delle passioni che mi porto dietro da quando ero piccino, è quella verso i videogames.Quando ero piccolo i miei avevo un negozio di ferramenta nel centro del paese, al negozio era affiancato un bar, che fungeva da meta agognata dopo i compiti della scuola e le partite a pallone nel campetto lì vicino.

Quanti hanno la mia età sicuramente si ricorderanno che all'epoca(parliamo del 1985),i cabinati andavano con le fatidiche 100 lire e c'era la fila dal gestore del bar per cambiare le mille lire.

Passavo interi pomeriggi davanti a quell'esplosioni di luci e suoni, che ogni volta mi meravigliavano,fino a quando non arrivava sera e c'era il rientro a casa categorico per cenare.

Sono passati vent'anni da allora e i videogiochi di progressi ne fatto parecchi,pensiamo a tutte le console sfornate da Nintendo, a partire dal Nintendo a 8
bit (pubblicizzato all'epoca da Jovanotti..qualcuno se lo ricorda?)fino ad arrivare al Gamecube(del quale sono possessore.

E' entrata in campo Sony con la playstation che ha ridefinito il modo di vedere i videogiochi portandoli a fenomeno di massa,e infine la Microsoft che con il suo xbox prima e il suo xbox360 poi, sta cercando di rompre il duopolio nipponico del intrattenimento videoludico.

Ok chiusa questa parentesi sulla storia del fenomeno,mi piace ricordare tanti bei momenti passanti di fronte a quelle macchine,insieme a tutti i miei amici della scuola ed ad altri conosciuti proprio giocando.

Tanta gente critica i videogiochi e con essi fumetti e anime giapponesi spesso e volentieri solo perchè devono far prendere aria alla bocca riempiendosi di parole come: "fuorviante,diseducativo,che tende a rendere associali i giovani"spesso allontanando da loro responsabilità che non vogliono avere.


Ok per oggi ho detto ciò che mi veniva in mente; sono le 17.00 fuori fa un caldo infernale, il condizionatore è a palla,tra poco devo andare a lavorare,perciò vi porgo i miei più sentiti omaggi.

Stay Tuned!





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

OK MI PRESENTO

Post n°1 pubblicato il 19 Luglio 2006 da KAWATO79
 
Foto di KAWATO79

Allora credo che prima di tutto dovrei presentarmi,anche perchè altrimenti come faccio a farmi conoscere.
Piccola premessa questa è la prima volta che creo un blog, non so esattamente cosa voglio scriverci(ma credo che questo avverrà in corso d'opera),di cosa parlare(quello forse si...)scusate forse ho le idee confuse.

Allora mi presento ho 26 anni,scrivo da un piccolo paesino della pianura padana,di poco più di 3500 abitanti,dove d'estate è un caldo della madonna e dove le zanzare vengono a fare villeggiatura sulla nostra pelle e, d'autunno dove se c'è nebbia, sembra di essere dentro un'episodio di x-files, o twin peaks...fate voi.

Ho alle spalle due esperienze universitarie a dir poco infelici,una a Venezia alla facoltà di lingue e civiltà orientali(da qui la mia passione per manga e anime giapponesi),l'altra a Padova a Lingue e Letterature straniere.

Perchè il titolo Cercatore di Sogni? Non lo so se devo dire la verità,anche se forse va ricercato nel mio continuo affannarmi a trovare un'obiettivo concreto nella vita, qualcosa che mi faccia sentire realizzato.

Lo so col curriculum che vedete sopra non sarà facile.

Questo per il momento sono io, non è tutto però è un'inizio,se questo blog avrà un seguito poco per volta racconterò qualcosa in più di me stesso medesimo.

Stay Tuned!

P.S.:Visto che è il mio primo giorno da scrittore di blog l'immagine che ho scelto sarà stata stravista in questi giorni, ma ne vale comunque la pena.

GRAZIE RAGAZZI!




 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Contatta l'autore

Nickname: KAWATO79
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 42
Prov: PD
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

KAWATO79Michela_Somacalscarlet4ema.hobieSdoppiamoCupidoErmaAnimacharles21
 

Ultimi commenti

Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 21:52
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 23:54
 
Salve a tutti, Napoli Romantica, continua anche in...
Inviato da: Anonimo
il 28/07/2007 alle 00:58
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

I miei link preferiti

 

Ultimi commenti

Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 21:52
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 23:54
 
Salve a tutti, Napoli Romantica, continua anche in...
Inviato da: Anonimo
il 28/07/2007 alle 00:58