Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

 

« SCONCEZZE ELETTORALIISABETTINI RICORDA LO SG... »

ALLERTA METEO: NAPOLI/POZZUOLI E LE ORDINANZE MISTERIOSE

Post n°1877 pubblicato il 28 Febbraio 2018 da kayfakayfa
 

 

Domenica 25 febbraio il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, a seguito di una comunicazione emanata dalla Protezione Civile della Regione Campania in cui si allertavano i comuni che nelle prossime 24 ore le condizione meteorologiche sarebbero state particolarmente critiche con rischio nevicate a bassa quota, emanava l'ordinanza sindacale 1227/18, disponendo per il giorno 26 febbraio la chiusura delle scuole pubbliche e private. Chiusura successivamente estesa anche ai giorni 27 e 28.

Tale decisione, considerata da molti puteolani eccessiva dato che molti siti meteo non indicavano alcuna particolare criticità a partire da lunedì e per i giorni seguenti, suscitava una levata di critiche da parte degli avversari politici del sindaco Figliolia in quota Pd.

A seguito dell'eccezionale nevicata che dalle 6 di ieri mattina si è abbattuta copiosamente su Napoli e provincia per quasi tre ore, creando grosse difficoltà alla circolazione urbana e extraurbana, creando uno scenario quanto mai suggestivo a Pozzuoli completamente innevata, la decisione di Figliolia si rivelava quanto mai appropriata, meritevole di apprezzamento anche da parte di chi politicamente è da lui lontano.

Diversamente da quanto disposto da Figliolia a Pozzuoli, solo ieri mattina, a circa un'ora dall'inizio della nevicata, il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris ordinava la chiusura delle scuole e la limitazione del traffico in città. Ciò creava non pochi disagi sia a chi doveva recarsi a lavoro, sia agli alunni e alle famiglie dato che, malgrado la neve e il gelo, molti studenti erano già scesi da casa per recarsi a scuola o all'università.

A chi lo accusa di inadempienza, De Magistris risponde piccato di non aver ricevuto alcuna allarme dalla Protezione Civile. Eppure sul sito del Comune di Napoli, oltre all'ordinanza sindacale che impone la chiusura delle scuole per il 27 e il 28 febbraio, è disponibile la pec inviata dalla Regione al Comune in data 26 febbraio alle ore 14,45 in cui si allerta sulle pessime condizioni meteo in arrivo nelle prossime 48 ore.

Stando ai documenti di cui sopra, appare evidente che anche il Comune di Napoli era stato allertato preventivamente. Seppure solo 24 ore dopo rispetto a Pozzuoli. Per cui il sindaco avrebbe comunque avuto il tempo necessario per emanare un'ordinanza il giorno 26 dichiarando la chiusura delle scuole e la limitazione del traffico in città.

A seguito di quanto abbiamo finora riferito, ci domandiamo perché il Sindaco di Pozzuoli fosse stato allertato 24 ore prima rispetto a quello di Napoli? Appartenendo Pozzuoli alla Città metropolitana di Napoli, il cui sindaco è De Magistris, non sarebbe stato più giusto che l'informativa giungesse prima Napoli e successivamente a tutti gli altri comuni?

Inoltre, se De Magistris non fosse stato avvisato, come continua a sostenere, della comunicazione regionale relativa al rischio meteo, regolarmente segnalata sul sito del Comune il 26 febbraio, sorge il dubbio che chi al Comune di Napoli lesse la pec della Regione in cui si allertava sulle pessime condizioni meteo in arrivo, e la resa pubblica mettendola in rete, non abbia avvisato il primo cittadino. Probabilmente un disguido di comunicazione tra il sindaco e suoi collaboratori.

Diversamente non si comprende come mai il Sindaco di Napoli, a differenza da quello di Pozzuoli e di tanti altri comuni della provincia e della regione, non fosse stato preventivamente informato di quanto stava per succedere affinché predisponesse le adeguate misure di sicurezza per tutelare i cittadini!

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochè...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

kayfakayfaannaincantogiornalewolfcircoscrittodanilamancinifalco1941aledavanansa007surfinia60note.infiniteenzogiarritellokapcidinocostandzanzibardgl13
 

ULTIMI COMMENTI

Speriamo...
Inviato da: kayfakayfa
il 20/06/2018 alle 17:56
 
D'accordissimo con te...non si possono improvvisare...
Inviato da: ansa007
il 19/06/2018 alle 12:42
 
Pienamente consapevole che "Chi di speranza...
Inviato da: kayfakayfa
il 09/06/2018 alle 12:48
 
Buonasera, il suo post richiederebbe una lunga e meditata...
Inviato da: Quivisunusdepopulo
il 03/06/2018 alle 20:16
 
Meglio, vero?... buona giornata a te
Inviato da: kayfakayfa
il 01/06/2018 alle 15:30
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom