Creato da kayfakayfa il 10/01/2006

LA VOCE DI KAYFA

IL BLOG DI ENZO GIARRITIELLO

 

 

« I SOCIAL SONO IL TERRORE...BERLUSCONI AL QUIRINALE,... »

LETTERA APERTA A LUIGI DI MAIO

Post n°1884 pubblicato il 02 Aprile 2018 da kayfakayfa
 

 

Egregio Onorevole Luigi Di Maio,

chi Le scrive segue con simpatia e attenzione il M5S dal primo V-Day del 2007. E, non appena vi siete candidati, politicamente vi ha sempre sostenuto, dandovi la propria preferenza sia a livello locale che nazionale e facendo campagna elettorale per voi. Ricordo come fosse ieri l'incontro che ebbi un domenica di maggio del 2013 con il neoeletto deputato Roberto Fico, oggi Presidente della Camera, durante una manifestazione nel bosco di Capodimonte per evitare la chiusura della scuola elementare statale di Bellaria allo scopo di insediarvi un laboratorio di ceramica a pagamento. Durante quell'evento ebbi modo di scambiare quattro chiacchiere con l'onorevole Fico: esprimendogli le mie iniziali perplessità per il vostro rifiuto a sostenere un governo Bersani, e il successivo apprezzamento per quella decisione in quanto, diversamente, vi sareste politicamente bruciati dando l'impressione ai milioni di elettori che vi avevano votato che, alla fine, anche voi eravate come gli "altri".

Dalla risposta di Fico mi sembrò di capire che, poiché consideravate il Pd e il PDL un'architrave, dove entrambi i pilastri si sotengono tra di loro, eravate certi che, rifiutando il sostegno al Pd, non solo avreste messo in crisi il centrosinistra ma anche il PDL. La conferma che questa vostra presunta visione era esatta fu il voto con cui il Senato espulse Silvio Berlusconi, condannato per frode fiscale. Nessuno può, infatti, levarmi dalla mente l'idea che senza di voi Berlusconi si sarebbe salvato.

Egregio Onorevole Luigi di Maio,

sono passati giusto cinque anni dalla vostra prima presenza in parlamento. Nel frattempo ci sono state le elezioni europee del 2014, dove foste clamorosamente doppiati dal Pd a guida Renzi grazie agli 80 euro di detassazione che il governo Renzi concesse a milioni di italiani, per poi riprenderseli con gli interessi, in un colpo solo, non appena, proprio in virtù di quegli 80 euro, molti superarono la soglia di reddito per cui li avevano percepiti. Una beffa senza se e senza ma!

A quella apparente disfatta, alla quale molti vostri detrattori gioirono, sicuri che vi stavate malamente eclissando come una meteora, ma non io, seguirono i successi delle amministrative dove, assicurandovi la conquista di Roma, deste una bella "scotoliata" al sistema. Scotoliata che si ripeté quando il 4 dicembre del 2016 oltre 16 milioni di italiani dissero NO alla riforma costituzionale Boschi determinando il declino politico di Renzi e c.

Oggi, dopo la vittoria alle elezioni del 4 marzo in cui il M5S è risultato il primo partito di maggioranza relativa, ma non può governare per via della pessima legge elettorale, il rosatellum - partorita dal Pd e varata dal governo Gentiloni a colpi di voti di fiducia che premia le coalizioni e dunque penalizza il M5S da sempre contrario agli inciuci - leggo e ascolto che il M5S si starebbe preparando a fare un'alleanza di governo con la Lega di Salvini. Quello stesso Salvini che fino a qualche tempo fa non si faceva scrupoli a dirne peste e corna dei napoletani e dei meridionali in generale.

Egregio Onorevole Luigi Di Maio,

con tutto il rispetto, l'idea che per governare il M5S possa allearsi con la Lega mi fa storcere il naso. Pur comprendendo che la politica è compromesso - concetto che dall'indomani del 4 marzo sento ripetere come un mantra da più parti -, da voi proprio una cosa del genere non me l'aspetto e, se davvero si realizzasse, non riuscirei a digerirla. Anche convenendo che tra di voi e Salvini ci sarebbero alcuni punti programmatici in comune - reddito di cittadinanza, abolizione o modifica della legge Fornero, lotta all'immigrazione clandestina, all'evasione fiscale e alla corruzione, riduzione delle tasse  - mi dice come farete a spiegare a quei milioni di italiani che per anni sono stati oggetto di offesa della Lega la vostra scelta? Se a ciò aggiungessimo l'inchiesta giornalistica de L'Espresso  relativa ai presunti investimenti fatti dalla Lega attraverso una onlus per occultare i finanziamenti illeciti, voi paladini dell'onestà e della trasparenza, con che faccia vi presenterete al cospetto dell'elettorato per spiegare le ragioni delle vostre decisioni?

A questo, punto, se proprio devo turarmi il naso o prendere una compressa di malox per digerire l'indigeribile, preferisco che faceste un'alleanza con il Pd. Anche se mi rendo conto che la cosa risulterebbe quanto meno contraddittoria a quei tanti elettori di centrosinistra che, stanchi di Renzi e delle sue politiche che di sinistra non hanno praticamente nulla, hanno deciso di riporre in voi la loro fiducia.   

Egregio Onorevole Luigi Di Maio,

mi creda, a questo punto da elettore del M5S, preferirei vi poneste voi sull'Aventino, come attualmente sta facendo il Pd in attesa delle consultazioni, per starvene all'opposizione e agire in maniera responsabile: con i numeri che avete, soprattutto alla Camera, potreste incidere decisivamente sulle scelte del prossimo governo e sul varo dell'ennesima legge elettorale, evitando che sia anch'essa una truffa alla democrazia come le due precedenti. Così facendo non escludo che alle prossime elezioni non prendiate più del 40%, con un premio di maggioranza tale che vi garantisca la maggioranza dei seggi in Parlamento, dando vita a un governo tutto vostro in cui le scelte dipendano solo da voi.

Egregio Onorevole Luigi Di Maio,

se davvero volete dare una svolta a questo paese, penso che dovreste avere il coraggio di porvi all'opposizione e lavorare da lì. Nel momento in cui faceste un'alleanza o scendereste a patti con gli altri partiti, la vostra forza trainante verso l'elettorato si azzererebbe di brutto, minando il vostro consenso perché, stia certo, molti elettori che oggi vi sostengono proprio in virtù della vostra intransigenza a non fare patti con il sistema, nel momento in cui dovreste mischiarvi ad esso, non ve la perdonerebbero.

Egregio Onorevole Luigi di Maio,

un'alleanza con il Pd, seppure soffrendo, la potrei anche accettare. Una con la Lega di di Salvini proprio no.

A quel punto, alle prossime elezioni, mi sa che anch'io farò parte del partito degli astenuti!

Distinti saluti.

Commenti al Post:
HEROS4
HEROS4 il 02/04/18 alle 11:38 via WEB
in Italia siamo tutti uno piu' bravo dell'altro....allenatori...giornalisti...politologi....consigliori convinti che la propria opinione sia quella giusta da seguire...BASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NE ABBIAMO LE PALLE PIENE di gente che sa solo criticare e proporre quanto piu' gli piace!! Lasciate lavorare chi avete eletto e non ROMPETE LE PALLE altrimenti con queste "tarantelle" create solo danni e confusioni interne. Ognuno la pensa come vuole......o vi mettete VOI in politica e fate le vostre proposte oppure MUTI E FATE LAVORARE CHI DEVE LAVORARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 02/04/18 alle 12:12 via WEB
Caro HEROS4, poiché mi sembra che l'italia è un paese democratico, dove la Costituzione garantisce la libertà di opinione, mi sento pienamente in diritto di esprimere le mie considerazioni riguardo una vicenda che, almeno in via ufficiale, è tutta ancora da definersi. Se qualcuno non la trovasse condivisibile, è un problema suo. Certo non può pretendere che gli altri se ne stiano zitti, ingoiando rospi su rospi, solo per non distrubare il manovratore. L'elettore è importante sempre, non solo al momento del voto!
 
Vince198
Vince198 il 02/04/18 alle 13:08 via WEB
Ogni opinione è rispettabile, non certo condivisibile. Certo che allearsi con il Pd - dopo averlo preso a pesci in faccia per anni (con una novità chiamata Prodi che spinge per questa allenaza? Scusa ma mi vine da ridere a crepapelle) - rasenta il ridicolo, scredita ideali politici che spingono le forze in campo. Oltretutto "l'odiato Renzi" ha almeno la metà del partito in mano, avendo fatto eleggere politici che ovviamente stanno dalla sua parte. Per fare ill governo a M5s dovrebbero arrivare supporti per almeno un centinaio di parlamentari..
Che credibilità potrebbe avere il Pd se accettasse di collaborare con M5s? Fra le tante rilevo che di Maio è andato a farsi "conoscere" (più o meno presentare credenziali) negli Usa a Wall Street e nella City di Londra. Questi luoghi, lo sanno anche i muri, sono il gotha della massoneria mondiale.
M5s forse non combatte più la massoneria, le scie chimiche, rettiliani, il signoraggio e altre "stranezze" nel mondo? <)b>
Non è stata forse contraria alla Ue, all'euro, in pratica rivelatosi un partito sovranista? Come si comporterà con le chiare prepotenze franco tedesche messe in atto in questi anni se andasse al governo del Paese? Comunque andrà a finire, le scelte che faranno, dovranno comunque scendere a patti, in altre parole diventare "umani" (o calare anche loro le braghe in termini più terra terra, cose che il Profeta genovese non gradisce).
Personalmente mi auguro solo una cosa: che le scelte fatte di allearsi siano "osmotiche" (non cerchino zavorra), portino benefici al Paese, alla nostra economia, ai nostri poveri assoluti, relativi, ai precari, ai disoccupati che sono oltre 12milioni, dando loro un lavoro stabile, possibilmente. Ma in questa Ue non vedo molta luce in tal senso: ci vorrebbero prese id posizione forti, risolute e a 360° nel panorama politico per la nostra terra. Francamente in questo senso vedo poca luce, pochissima.
Avrei molto altro da dire ma, per ora, preferisco fermarmi qui.
Buona Pasquetta!
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 02/04/18 alle 18:03 via WEB
Pienamente d'accordo con te, l'ipotetica alleanza M5S/Pd è pura utopia proprio in virtù del pregresso poco idilliaco tra i due partiti. Ma personalmente il pensiero che il M5S possa allearsi con la Lega non riesco proprio a digerirlo, non fosse altro per il passato antimeridionalista senza peli sulla lingua di Salvini.
 
   
Vince198
Vince198 il 03/04/18 alle 01:24 via WEB
In merito posso dirti che i trascorsi della Lega (partito che non ho mai votato) sono sul serio "trascorsi": oggi c'è questo sradicamento dei vecchi principi bossiani che hanno provocato reazioni come quella tua più che lecite. La Lega sta cambiando ma ci vuole tempo perchè sia percepito a livello nazionale. Ti dirò che oggi come oggi vado a leggere i programmi e ho notato che ci sono diverse similitudini con quello di M5s. Ciò detto credo che in questo bailamme ci sia lo zampino di Grillo che non vuole alleati se non come "zavorra" e che, se nbon riescea governare, tende ad andare a nuove elezioni, convinto di raggiungere il fatidico 40%. Ho, francamente, dubbi su questa manovra perchè la gente, specie quella che non ce la fa, non apprezzerà giochini del genere, tutti tesi al raggiungimento del potere. Dopo vorrò vedere cosa farà con il duo Francia-Germania, con la Ue (qui si vedrà la vera forza del movimento, forza che secondo me, da solo, non ha).. A me questa situazione da l'impressione di una specie di odio viscerale di Grillo per Silvio ma questo è un fatto personale che non giova alla causa "Italia". Se la gente lo sgama, il M5s si brucia in 5 minuti, così come Silvio sta finendo la sua vita politica!
 
     
kayfakayfa
kayfakayfa il 03/04/18 alle 06:11 via WEB
Probabilmente è come dici tu, la Lega sta cambiando. Tuttavia non riesco proprio a capacitarmi all'idea che quello stesso Salvini che cantava Napoletani puzzolenti, durante una festa a Pontida, sia cambiato, anche se ha chiesto scusa per quell'episodio... Diversamente da te, penso che se davvero Grillo avesse intenzione di distruggere politicamente qualcuno, più che Berlusconi già ridimensionato da Salvini, questi sia Renzi il quale sembra diriga tuttora i fili del partito. Diversamente da te, sono convinto che se il M5S in questa legislatura, alla fine starà all'opposizione perché, se avesse l'incarico, Di Maio non riuscirà a trovare una maggioranza che lo sostenga, alle prossime elezioni riuscirà a governare, magari con Di Battista premier. Buona giornata
 
     
Vince198
Vince198 il 03/04/18 alle 08:19 via WEB
Anche in questo caso sono daccordo con te: Salvini è stato anche quello e lo so perchè ho nuora napoletana! Così come sia B. è stato ridimensionato da Salvini che Renzi da M5s. Quanto a Diba, ho la sensazione che Grillo voglia - con lui - riprendersi il movimento (ma lo ha mai seriamente lasciato in mano a Di Maio? Io dico di no) però dopo dovrà governare, se ci riuscirà, con una Ue che ben conosciamo. Già ho visto i trasformismi di Di Maio e in quest'ultimo caso, Diba che farà? Non sono abituato ad ipotecare il futuro perchè ogni volta che l'ho fatto è accaduto quasi sempre l'opposto, non faccio problemi di bandiera politica tranne che sono sempre stato appresso al tricolore che l'unica vera bandiera che riconosco da sempre, però non vedo luce se non ci sarà una presa di coscienza generalizzata. Questo lasciando perdere i soliti vessilli ideologici che ben conosciamo. Devo dire che discutere con te in questo modo chiaro e pacato, anche se abbiamo qualche finalità differente, lo trovo molto rigenerante. Grazie, buon lavoro!
 
     
kayfakayfa
kayfakayfa il 03/04/18 alle 14:12 via WEB
Personalmente non ho alcuna finalità particolare se non quella di esprimere pubblicamente il mio pensiero. So bene che, così facendo, do adita a chissà quali ipotesi sui reconditi motivi per cui lo faccia. Ma è il rischio in cui incorre chiunque decida di rendere noto a tutti il proprio pensiero. Al di là di ciò, anche per me è un piacere discutere con te. Buona giornata
 
spalmieros
spalmieros il 02/04/18 alle 16:01 via WEB
mah, tanto, dopo il basilisco PD/FI, ci manca solo l'ircocervo M5S/Lega..... Comunque il fatto che la Lega abbia preso al Sud un 6% è ancor più sorprendente dell'exploit M5S! A questo punto avrebbero tanto valeva votare la riforma costituzionale, col premio al 25%: quando si vuol fare i fenomeno, e strafare, ecco cosa succede....
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
terry il 03/04/18 alle 09:21 via WEB
buon giorno ... scusate ... solo due parole.... un desiderio personale... vorrei che a governarci fossero personaggi del nord e non del sud.... visto che da 70 anni lo fanno includendo l'assistenzialismo che hanno sempre preteso , riducendo il paese italia peggio del terzo mondo ... non per niente chi ha vinto al sud ... ( i mantenuti) al nord si lavora ma non certo per mantenere la massa meridionale che per il 90% vive di assistenzialismo , di mafia eccetera vi parla una persona che il pane se lo è guadagnato con il sudore del proprio lavoro non aspettandomi nulla da nessuno ho un figlio laureato che lavora a l'estero..... perché qui non si può ... qui vengono premiati solo i farabutti delinquenti e lecca culi
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 03/04/18 alle 14:17 via WEB
Ovviamente è inutile dire che, pur rispettando la tua opinione, non la condivido affatto. E non certo per mero spirito campanilistico ma perché, contrariamente a quanto tu e tanti altri sostenete, l'affermazione del M5S al sud non penso derivi dal reddito di cittadinanza contemplato nel suo programma elettorale ma perché la gente del sud si è stancata di essere presa per i fondelli dalla "solita" politica. Anch'io ho due figli, uno in procinto di laurearsi in economia aziendale e nei fine settimana lavora come cameriere per garantirsi un minimo di indipendenza economica e un altro che da quattro anni lavora come barman: entrambi pensano di andare a lavorare all'estero, soprattutto il barman. Grazie per il tuo contributo
 
etrusco954
etrusco954 il 03/04/18 alle 19:03 via WEB
L'alleanza con il PD non garantirebbe una maggioranza solida ed occorrerebbero tutti ma proprio tutti i voti del PD. E' meglio stare all'opposizione. Tanto come si fa, non va bene. Tenga presente che al prossimo "giro" Di Maio non ci sarà più, per la regola dei due mandati. La posta in gioco è alta. Insieme a Salvini si potrebbero dare alcune "cannonate" al sistema dei corrotti. Non sarebbe una alleanza politica ma per abbattere le connivenze trasversali di FI e PD. Il prezzo da pagare politicamente, comunque ci sarebbe.
 
 
kayfakayfa
kayfakayfa il 04/04/18 alle 10:57 via WEB
Spero sia chiaro che la mia considerazione suppone che, al cospetto di un'eventuale scelta tra due "mali", si scegliesse il male minore... Stando alle ultime dichiarazioni di Di Maio, sembrerebbe che il M5S stia cercando una sponda proprio nel Pd, vedremo. Grazie per il suo garbato commento
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Abbandonare Tara
- pensieri nel vento
- Il diario di Nancy
- sciolta e naturale
- Per non dimenticare
- il posto di miluria
- Arte...e dintorni
- dagherrotipi
- C'era una volta...
- passaggi silenziosi
- le ali nella testa
- Grapewine
- FAVOLE E INCUBI
- critica distruttiva
- GallociCova
- estinzione
- Starbucks coffee
- L'angolo di Jane
- In Esistente
- Comunicare
- Writer
- Chiedo asilo.....
- antonia nella notte
- Quaderno a righe
- come le nuvole
- Contro corrente
- Scherzo o Follia?
- La dama della notte
- MARCO PICCOLO
- Fotoraccontare
- epochè...
- considerazioni
- ESSERE E APPARIRE
- Oniricamente
- prova ad afferrarmi
- Nessuno....come te
- confusione
- io...Anima Fragile.
- evalunaebasta
- La MiA gIoStRa
- ...spiragli
- CORREVA L' ANNO...
- LE PAROLE
- SPETTA CHE ARRIVO
- (RiGiTaN's)
- esco fuori
- ....bisogni
- La Mia Arte
- pEaCe!!!
- Ginevra...
- Like A Wave
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Amare...
- Sale del mondo....
- Praticamente Io
- Imperfezioni
- Mise en abyme
- Due Destini
- manidicartone
- acqua
- BRILLARE!!!!!
- Osservazioni
- XXI secolo?
- justificando.it gag comiche
- Di palo in frasca...
- montagneverdi...
- Verit&agrave;... Piero Calzona
- osservatorio politic
- Geopolitica-ndo
- Lanticonformista
- Riforme e Progresso
- LAVOROeSALUTEnews
- Ikaros
- ETICA &amp; MEDIA
- Canto lamore...
- Pino
- MY OWN TIME
- Tatuaggi dellanima
- cos&igrave;..semplicemente
- Acc&ograve;modati
- Il Doppio
- arthemisia_g
- senza.peli
- marquez
- Cittadino del mondo
- Quanta curiosit&agrave;...
- entronellantro
- iL MonDo @ MoDo Mio
- LOST PARADISE Venere
- Frammenti di...
- La vita come viene
- Mondo Alla Rovescia
- Pietro Sergi
- StellaDanzante
- Polimnia
- e un giorno
- Parole A Caso
- tuttiscrittori
- Dissacrante
- Artisti per passione
 
Citazioni nei Blog Amici: 61
 

ULTIME VISITE AL BLOG

kayfakayfacostanzatorrelli46lucebuio0allegra.gioiasciraficiCoralie.framorino11tempestadamore_1967massimoacciaigbornabounfragilecristallociaobettinazanzibardgl13Segreti.d.Sussurrare
 

ULTIMI COMMENTI

(Non è escluso:) Il mio era solo un suggerimento,...
Inviato da: Dizzly
il 18/07/2018 alle 11:05
 
Beh, anziché aspettare che siano gli altri a farlo, nessuno...
Inviato da: kayfakayfa
il 04/07/2018 alle 16:25
 
Buongiorno come dicevamo nel nostro articolo: il...
Inviato da: Dizzly
il 04/07/2018 alle 13:06
 
Speriamo...
Inviato da: kayfakayfa
il 20/06/2018 alle 17:56
 
D'accordissimo con te...non si possono improvvisare...
Inviato da: ansa007
il 19/06/2018 alle 12:42
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom