Creato da kikkodirisobianco il 14/04/2007

Sol Levante

Thu Hoai... la luce che c'è in me...

 

 

xxx

Post n°723 pubblicato il 12 Luglio 2019 da kikkodirisobianco
 
Tag: Dal web

Scegliere di non far male è roba per chi ha sofferto davvero. 

 
 
 

Pazienza finita.

Post n°722 pubblicato il 06 Luglio 2019 da kikkodirisobianco
Foto di kikkodirisobianco

Non è che se tiri troppo la corda si spezza, è che se tiri troppo io lascio la presa. E tu hai esagerato e non è che sono debole ma che sono stanca. E tu mi hai stancato. 

 
 
 

Crollo

Post n°721 pubblicato il 27 Giugno 2019 da kikkodirisobianco

Perché devo sempre essere io a dare forza agli altri? Perché nessuno la da a me? Vorrei solo che per una volta tanto qualcuno mi dicesse: andrà tutto bene.... 

 
 
 

Avviso

Post n°720 pubblicato il 22 Giugno 2019 da kikkodirisobianco

PENSAMI

COME SE FOSSI

IL TERZO TENTATIVO

DEL PIN

 
 
 

Laboratorio di Febbraio 2019

Post n°719 pubblicato il 14 Febbraio 2019 da kikkodirisobianco

Il progetto "Laboratorio di scrittura" del gruppo apre un nuovo mese letterario. Il vincitore del Laboratorio di Gennaio, e lo staff del xxx  hanno deciso le parole chiave e il tema da inserire in questo nuovo mese. :x:ATTENZIONE  :x: Il tema varia a secondo del percorso In che cosa consiste? Ciascuno di noi, scriverà UNA LETTERA   seguendo delle piccole regole: 1⃣ TEMA PERCORSO LETTERA : IL DIMENTICARE 2⃣  Abbiamo deciso che la forma letterare per il mese di FEBBRAIO è LA LETTERA 3⃣ All'interno dello scritto devono essere inserite ( obbligatoriamente) queste parole:

👁🗨 cerchi (voce verbale o figura geometrica)

👁🗨 salita ( voce verbale o sostantivo)

👁🗨 donna

👁🗨 quadrati

👁🗨 discesa

👁🗨 uomo

4⃣ I termini vanno usati esattamente come riportati e nello stesso identico ordine, :x: non si può cambiarne l'articolo, il singolare/plurale, il maschile/femminile, :x: non si possono inserire altre parole se la frase è costituita da più di un termine. :x: È consentito variare il maiuscolo/minuscolo. 5⃣ Lo scritto deve rispettare le 4096 battute. Qualcuna di meno di si , di più no, essendo i caratteri permessi da telegram in un unico post 6⃣ Tutti gli enunciati devono essere firmati anche solo con un nickname. 7⃣ Consegna entro il 25 Febbraio 8⃣ Da inviare @xxxxxxxxxx con l'hastag #laboratoriodiscrittura #lettera 9⃣ Chiunque può partecipare al Laboratorio. È aperto a TUTTI VOI. I vincitori del Laboratorio, hanno diritto di scegliere il tema e le parole chiave da inserire nel mese successivo. Questo significa che il Laboratorio di scrittura siamo TUTTI NOI. ✍ Diamo spazio alla nostra creatività, non prendiamoci troppo sul serio e... Buona scrittura  a tutti.

 

Napoli, 14 febbraio 2019

  Caro Adriano,

Nonostante io cerchi di dimenticarti sono di nuovo qui a scriverti, perdendo quel pizzico di dignita' che mi rimane. Mi consolano le parole della mia vecchia zia: "in amore cara, non c'è digntá". Stamane sono salita sull'autobus e sono venuta sotto casa tua sperando di incontrarti. Chissà cosa credevo di fare. Una donna sola e ben vestita in un posto mal frequentato come quello, ferma, immobile su quei mattoni quadrati. Mi sentivo osservata, certamente lo ero; in certi luoghi anche se pubblici non puoi sostare senza destare i sospetti della delinquenza locale. Finalmente il grosso portone del tuo palazzo si è aperto e sono riuscita ad infilarmici. Ho fatto le scale molto in fretta. Volevo arrivare prima della paura davanti alla tua porta. Ma lei è stata più veloce.

Stetti immobile per un po', ero paralizzata. Provai comunque a bussare alla porta ma l'angoscia pervalse e il dito non spinse sul campanello. Appoggiai l'orecchio alla porta, immaginai tu fossi dentro a pochi passi, mi ci appiattii contro, speravo forse di poterla attraversare senza dover bussare, credetti di mescolare la mia sostanza alla porta e ritrovarmi ricomposta dall'altro lato. Nulla. All' improvviso sentii dei rumori forse eri tu che stavi per uscire, così mi precipitai giù per le  scale. Quando fui discesa e mi chiusi il grosso portone alle spalle tirai un sospiro di sollievo. Rimasi per un po' sopra pensiero sperando di sentire il tuo sopraggiungere alle mie spalle. Nulla.  Un uomo poco raccomandabile si avvicinò, un po' troppo e mi disse all'orecchio:" stai cercano qualcuno?" Trasalii: "no no grazie" la voce strozzata in gola ma lo sguardo duro per mimetizzare la paura. Voltai le spalle e attraversai il vicolo in quattro e quattr'otto. Un po' mi spiace di essere riuscita a non farci ancora del male. L.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

AMO...

 

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

tissy_dei_boschiTerzo_Blog.Giusattimoxattimo_20130chiedididario66lacey_munroRATTLED.SKELETONkikkodirisobiancoiltuocognatino1unluiJabel.Rangelo1111asaretta222topina_dispettosadaunfiore
 

CUCÙ

 

Gwen
 

 

ULTIMI COMMENTI

Sì, è una novità.
Inviato da: kikkodirisobianco
il 22/06/2019 alle 19:55
 
Ah ah ah davvero carina questa, complimenti ... non...
Inviato da: Mr.Loto
il 22/06/2019 alle 19:20
 
Fare l'amore......magari!
Inviato da: marco.565
il 24/05/2019 alle 09:42
 
A singhiozzi...
Inviato da: kikkodirisobianco
il 23/03/2019 alle 19:04
 
Tu ci sei ancora qui :)
Inviato da: ilike06
il 23/03/2019 alle 07:42