**TEST**
Creato da incognita64 il 04/10/2009

la via dei Tulipani

.......... Non ti potrai riconoscere appieno se non quando avrai conosciuto tutti gli uomini....Il fanciullo diventa adolescente nel prendere coscienza di se stesso; l'adolescente diventa adulto prendendo coscienza dell'intera Umanità. Prendi coscienza di te stesso e riconoscerai i tuoi limiti; se riconoscerai i tuoi limiti sarai pronto ad accogliere gli altri per completarti ed arricchirti. (Michel Quoist)

 

E Impari che....

Post n°14 pubblicato il 09 Gennaio 2013 da incognita64


*

* *

* * * * *

* * * * * * * * * * * * *

E  impari che la FELICITA’ è una questione di attimi.

E’ un caffè con un’amico.

E’ un bacio rubato. Un messaggio inaspettato.

Lo sguardo intenso di un passante.

E’ rispondere al telefono ed udire con sorpresa la voce di chi ami.

E’ una boccata d’aria fresca dopo una giornata richiusa in una stanza.

E’ un sorriso. E’ una passeggiata al sole dopo settimane di pioggia.

E’ un profumo nuovo.

E’ il sorriso di un bambino. E’ una confidenza fra fratelli e sorelle.

E’ la tua canzone preferita capitata casualmente alla radio.

E’ un’emozione improvvisa.  E’ la luna piena.

E’ un abbraccio affettuoso.

No, non pensare a domani, cosa farai e se sarai felice.

Goditi il momento presente, è l’unico che possiedi.

E’ l’unico che puoi vivere.

Non chiederti se ci saranno le opportunità giuste, creale.

Non pensare troppo al domani, respira l’istante presente.

Non domandarti se domani pioverà.

Oggi vedi il Sole, ed è questo che conta. Goditi ogni istante.

Ogni emozione, ogni lieve respiro.

Sono queste le nostre dosi di felicità.

E in questi secondi azzittisci i pensieri.

Shh,chiudi gli occhi.

Ascolta il battito incalzante del tuo cuore.

Ed ora dimmi, non è forse questa la felicità ?

Ill.ne - Zurab Martiashvili

* * * * *

* *

*

 

 

 

 

 
 
 

Saggezza

Post n°12 pubblicato il 17 Ottobre 2009 da incognita64

 

 

 

 

*

* *

* * * * *

* * * * * * * * * * * *

La saggezza di vedere al di là dell‘illusione.

Allora saprete che vivere e morire

sono semplicemente fotogrammi di un lungometraggio,

sono giochi di luce sul muro.

Non c‘è nessuna genuina realtà

nella vita e nella morte,

tranne ciò a cui permettete di essere toccato

dalla Verità dell‘Amore.

La morte è una via d‘uscita che non si chiude.

La nascita la userà a sua volta

per restituirvi il vostro mondo.

Emmanuel

* * *

*

 


 
 
 

Bellissimi

Post n°11 pubblicato il 17 Ottobre 2009 da incognita64

 

 

 

         


Abbiate il coraggio di credere

che l‘universo è semplice.

Un Amorevole Sì

basta ad aprirvi infinite  possibilità.

Lo scopo per cui esistete

non è di comprendere la vita

ma di viverla

Emmanuel

* * *

*


 
 
 

Violet

Post n°10 pubblicato il 17 Ottobre 2009 da incognita64

 

 

 

 

Siete venuti in questo mondo

portandovi dietro una scia di Luce,

e dentro la Verità più ampia.

Potete pensare

di essere stati distolti irrimediabilmente.

Oppure potete scoprire di aver seguito

quella Luce per tutta la Vita.

A qualsiasi livello di cionsapevolezza vi troviate,

non c‘è da sbagliare:

siete venuti come Luce,

per trasformare il buio,

per recuperare infine,

il ricordo più completo e luminoso

dell‘Unità che siete.

Emmanuel

* * *

*


 

 
 
 

Schiudersi

Post n°9 pubblicato il 17 Ottobre 2009 da incognita64

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nito35beta164A228470Epicureo2008P.aol.oigor_2007helmutfrPERDONNABRAVApasseggero511quasimodoxlincognita64Lovemetender51tanino343pan0321vasaria888
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ACQUARELLO TOQUINHO

 

 

 

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *

 

         *

         *

       *

    *

 *

**

 ***

   *****

      ******

         *******

           *****

            ***

            **

           *

         *

       *

     *

    *

    *

    *