Creato da dantre0 il 24/06/2008

La bottega dei sogni

Parole, amicizia, volontariato e psicologia. Blog di Daniele e Cinzia

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: dantre0
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 65
Prov: MI
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

FACEBOOK

 
 

 

I MIEI LINK PREFERITI

- AVOLVI
 

UN PENSIERO

Un pensiero su
"I Traballeros"

Teatro di immagini come specchio, atmosfera o ricordo;
teatro di suoni, non come esibizione, ma comunicazione e condivivisione di un'emozione.
Teatro per costruire, ricostruire e trasmettere la voglia, la forsa, gioia e la fatica di fare.
Che grande fortuna la mia: sperimentare l'arricchimento di un'occasione diversa e privilegiata di poter aprire il sipario per un ideale più grande.
Vi ho trovati, arrivati da mondi diversi ma uniti dall' obiettivo di aiutare gli altri, regalare un sorriso e un po' di musica con semplicità.
Perche per questa compagnia la gioia di un applauso, la meraviglia del personaggio, la scelta del ruolo o la delicatezza dell' interpretazione, di un sentimento altro non sono che il teatro della vita con le sue scenografie di bufere e le repliche di momenti faticosi, ma anche con la sua contropartira piena di tenerezza e di incontri speciali.
Continuare a fare teatro così... così che altri possano incontrare persone speciali... così con molta umiltà il nostro modo di  essere compagnia teatrale sarà un altro modo di...fare teatro regalando sorrisi.

Daniele

 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 
 

 

« Ricominciano le attivitàImpegni »

Il falò

Post n°35 pubblicato il 17 Gennaio 2010 da dantre0

Da 25 anni che assieme ai miei amici facciamo il falò di San Antonio e anche oggi lo abbiamo preparato seguendo le mie direttive perche non deve cadere anche se si incendia da un solo lato guindi in base della mia esperienza ho dato indicazioni su come mettere legnami vari e questo anno fatto una cosa nuova che se riescie dovebbe cambiare il colore delle fiamme a partire dal rosso arancio al blù intenso notare che non uso ne soventi ne altro materiale tpo benzina o cherosene solo legni di vario tipo ora vi lascio perche alle 21 ho il compito di accenderlo sperando in un applauso e non fischi

                                                                       Daniele

Commenti al Post:
Profescional
Profescional il 21/01/10 alle 21:03 via WEB
Ma perché non ce lo dici il trucco per fare la fiamma blu ehhh? Sei come quelli che fanno il vin brulè ma non ti spiegano come fanno a farlo... va beh, comunque finalmente ho trovato il tuo blog, ora lo metto nei preferiti e magari aggiungo il link a http://www.fissa.altervista.org Ho messo anche un calendario (sì, ma quanto ho creato non è minimamente bello come il tuo blog) Sabato mi farai sapere il falò come è andato. CIAO Dimitri
 
 
dantre0
dantre0 il 21/01/10 alle 23:02 via WEB
Il segreto è tanta esperienza comunque è durata pochi minuti la fiamma blu intendo quella tutta blu su tutto il falò poi è continuato classico come tutti posso dirti che ho preso applausi per la durata senza cadere da un lato dopo più di un due ore si è afflosciato al centro riprendendo fuoco un saluto Daniele
 
semprepazza
semprepazza il 22/01/10 alle 20:55 via WEB
ed è riuscito bene? Saranno 15 anni che non vedo un falò... quanti ricordi giovanilixximixximi!
 
 
dantre0
dantre0 il 22/01/10 alle 23:33 via WEB
Da queste parti è una tradizione e c'è rivalità tra le varie cascine per chi lo fa più bello di sicuro il mio è il più alto oltre 4 metri. Sei invitata per il prossimo anno un abbraccio Daniele
 
   
semprepazza
semprepazza il 23/01/10 alle 18:20 via WEB
Quindi,quella notte, nella campagna si vedono un sacco di roghi! Favoloso!
 
     
dantre0
dantre0 il 23/01/10 alle 21:52 via WEB
Bellissimo è da vedere difficile spiegare cosa si vede guardando nelle direzioni dei roghi vedi i bagliori che diminuiscono per poi aumentare creare figure e li l'immaginazione va a mille.
 
     
semprepazza
semprepazza il 25/01/10 alle 16:14 via WEB
Buon inizio di settimana, farei un falò dei lunedì!
 
     
dantre0
dantre0 il 25/01/10 alle 19:50 via WEB
Io li metto in modo che bruciano senza avanzare neanche un nano secondo tu gli dai fuoco
 
     
semprepazza
semprepazza il 27/01/10 alle 20:46 via WEB
Ci sto. ^__^
 
semprepazza
semprepazza il 02/02/10 alle 22:41 via WEB
Ridendo e scherzando siamo già a metà settimana. A volte mi chiedo che senso ha vivere aspettando il week end... caspita, son giorni sprecati, devo cambiare registro. ^__^
 
 
dantre0
dantre0 il 03/02/10 alle 22:12 via WEB
Hai ragione purtroppo chi ha inventato il tempo deve aver dimenticato qualcosa.Daniele
 
   
semprepazza
semprepazza il 03/02/10 alle 22:46 via WEB
Sì, di metterci tre domeniche! Buona nottte!!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

the_oracle73delirio_e_suppliziosemprepazzaAlicia808pazzaserialkiller666bal_zacgulp.aldantre0strong_passionark.castiglionesamantha85sdaniela.falzoneunamamma1milena753
 

KAHLIL GIBRAN

Quando l'amico vi confida il suo pensiero,
non negategli la vostra approvazione, né abbiate paura di contraddirlo. 
E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore: 
Nell'amicizia ogni pensiero, ogni desiderio, ogni attesa
nasce in silenzio e viene condiviso con inesprimibile gioia. 
Quando vi separate dall'amico non rattristatevi: 
La sua assenza può chiarirvi ciò che in lui più amate,
come allo scalatore la montagna è più chiara della pianura. 
E non vi sia nell'amicizia altro scopo che l'approfondimento dello spirito. 
Poiché l'amore che non cerca in tutti i modi lo schiudersi del proprio mistero
non è amore,
ma una rete lanciata in avanti e che afferra solo ciò che è vano. 

 

AMICIZIA

Credo in te, amico.
Credo nel tuo sorriso,
finestra aperta nel tuo essere.
Credo nel tuo sguardo,
specchio della tua onestà.
Credo nella tua mano,
sempre tesa per dare.
Credo nel tuo abbraccio,
accoglienza sincera del tuo cuore.
Credo nella tua parola,
espressione di quel che ami e speri.
Credo in te, amico,
così, semplicemente,
nell'eloquenza del silenzio.

 

THE WALL

 

ANONIMO

Lo splendore dell'amicizia
non è la mano tesa
né il sorriso gentile
né la gioia della compagnia:
è l'ispirazione spirituale
quando scopriamo
che qualcuno crede in noi
ed è disposto a fidarsi di noi.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

hit counter