Creato da JungleDavide il 19/12/2007
Riflessioni di un ragazzo sulla vita, sulla società, sulla musica...

Area personale

 
 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

 
avv.Barbatelligabrivaleady.1989gaetano6000defalcolory1973lorenamelislucamontinarorv500ferrari_giorgio.gfoldangeloemanueledamico69bartolozzifaling.granatagiovannial.pappalardo68mingus.store
 

Ultimi commenti

 
Quante volte ci ho pensato su, Il mio mondo sta cadendo...
Inviato da: marta
il 06/12/2011 alle 17:09
 
Se hai tempo da buttare vallo sprecare in altri luoghi,...
Inviato da: Sara
il 27/05/2009 alle 22:23
 
ma che simpatica! sei solo 1 cafona, come ti permetti a...
Inviato da: lellis
il 04/05/2009 alle 14:56
 
ed a me chi mi scopa?
Inviato da: romina
il 30/03/2009 alle 20:06
 
uè davide non mi ero accorto di questo articolo! scusa ma...
Inviato da: Anonimo
il 12/01/2009 alle 12:27
 
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
 

 

 
« AFFINCHE' TORNI LA LUCE...LA PENA DI MORTE...UNA P... »

NON SIETE SOLI...

Post n°27 pubblicato il 05 Febbraio 2008 da JungleDavide

PER LUCA:

CIAO LUCA...SEMBRA PASSATA UN ETERNITA'  DA QUEL 27 GENNAIO DI CINQUE ANNI FA...FACEVA FREDDO...TROPPO FREDDO...E LE LACRIME DELLE PERSONE CHE MI SVEGLIARONO QUELLA MATTINA A VOLTE MI SEMBRA ANCORA DI SENTIRLE....E PROVAI UN FORTE IMBARAZZO PENSANDO DI DOVER USCIRE PER FARTI LE MIE CONDOGLIANZE PER LA SCOMPARSA DI TUO PADRE..INSOMMA...IN FONDO AVEVA GIA' AVUTO UN INFARTO...E CONTINUAVA A FUMARE...EPPURE LO DICONO TUTTI CHE FA MALE... CAZZO! E POI IO NON CI RIESCO A FARE QUESTE COSE...NON MI SO COMPORTARE...NON SO COSA DIRE...CERCA DI CAPIRE!!! SEMBRA PASSATA UN ETERNITA' DA QUEL GIORNO...LO STESSO GIORNO IN CUI MENTRE IO MI VESTIVO PER USCIRE DA QUELLA PORTA E FARTI LE MIE CONDOGLIANZE...MIO PADRE RIENTRAVA CON LE LACRIME NEGLI OCCHI...QUEGLI OCCHI CHE MAI AVEVANO PIANTO PRIMA...E ALLORA CAPII...E IL SEMPLICE IMBARAZZO DIVENNE TERRORE..E POI INCREDULITA'...E POI...IL VUOTO...RIMASI VUOTO..NON HO ALTRE PAROLE PER SPIEGARE CIO' CHE SENTII DENTRO DI ME CAPENDO CHE NON ERA TUO PADRE CHE IL SIGNORE AVEVA CHIAMATO A SE...MA ERI TU...E RICORDO I DISCORSI CON GLI AMICI..E I SILENZI FISSANDO DELLE FOTO...E IL GELO NEL CUORE GUARDANDO I TUOI GENITORI DANNARSI PER NON ESSERE STATI LORO AL POSTO TUO...FACEVA TROPPO FREDDO QUEL GIORNO...E A VOLTE LO FA ANCORA...PERDONAMI LUCA SE AVREI POTUTO ESSERE UN AMICO MIGLIORE E NON LO SONO STATO...PERDONAMI...

PER SILVY:

CIAO SILVY...SE LA BELLEZZA AVESSE UN ALTRO NOME..SI CHIAMEREBBE COME TE...E AVREBBE I TUOI OCCHI..QUELLI CHE VIDI PER LA PRIMA VOLTA A UNDICI ANNI...TI RICORDI QUANDO CI SIAMO CONOSCIUTI? PASSAVAMO IL TEMPO GIOCANDO SOTTO CASA A TENNIS...SENZA DIRCI UNA PAROLA...MA D'ALTRONDE NON CI SAREMMO CAPITI...IO PARLAVO ITALIANO E TU PARLAVI IL TEDESCO...E  CI SIAMO RINCONTRATI TRE ANNI DOPO...E I NOSTRI OCCHI ERANO RIMASTI UGUALI...MA QUALCUNO CI AVEVA DETTO CHE ERAVAMO CUGINI E CERTE COSE NON SI FANNO SILVY...E COSI' SEI ANDATA VIA E NON TI HO PIU' VISTO... AH..SILVY..QUANTE VOLTE HO PENSATO A TE...E SEMPRE MI E' TORNATA ALLA MENTE UNA CANZONE DI IVAN GRAZIANI CHE FINIVA COSI..." Agnese dolce Agnese..color di cioccolata..adesso che ci penso..non ti ho mai baciata..." GIA SILVY..ADESSO CHE CI PENSO...NON TI HO MAI BACIATA...E QUANDO UN ANNO FA  QUALCUNO AL TELEFONO  MI INFORMO' CHE NEL CIELO ERA NATA UNA NUOVA STELLA HO RIPENSATO ALLA TUA BELLEZZA...E A QUEL BACIO CHE NON TI HO MAI DATO...PERDONAMI SILVY...

LUCA E SILVY...PERCHE? PERCHE' HANNO DECISO DI ANDARE VIA? COME POSSONO DUE RAGAZZI  POCO PIU' CHE VENTENNI VOLERE UNA COSA SIMILE? COSA VUOL DIRE..DEPRESSIONE? E COME HO FATTO A NON VEDERLA ? PERCHE' NON HO NOTATO CHE QUEL SORRISO ERA DIVERSO?  QUESTA E' LA MALATTIA DEL SECOLO RAGAZZI...E COLPISCE CHIUNQUE...E NON TE NE ACCORGI..NON TE NE ACCORGI!!!!  IO VORREI SOLO DIRE A TUTTI DI TENERE GLI OCCHI BENE APERTI E DI NON DARE MAI NULLA PER SCONTATO...OSSERVATE I VOSTRI AMICI...OSSERVATE I VOSTRI FIGLI...PERCHE' LA DEPRESSIONE C'E'...E STA LI IN AGGUATO...E' UNA REALTA' SEMPRE PIU' DIFFUSA E SE NON LA SI CURA...NON VA VIA. NON BASTA UN CONSIGLIO O UNA BUONA PAROLA... PERCHE' E' UNA MALATTIA E COME TALE VA TRATTATA. MA LA COSA PIU' IMPORTANTE LA VOGLIO DIRE A CHI SI RITROVA IN QUESTA CONDIZIONE...NON VI VERGOGNATE E PARLATENE...SE NE ESCE FUORI E TUTTI I VOSTRI AMICI E I VOSTRI CARI SONO LI VICINO A VOI E NON VI LASCERANNO DA SOLI...RAGAZZI COMBATTETE...LE TENEBRE NON DURANO PER SEMPRE...LA LUCE TORNERA' A RISPLENDERE ANCHE SU DI VOI...RICORDATE,NON SIETE SOLI...E REAGITE PERCHE' IO HO VISTO COSA LASCIA IL GESTO SCONSIDERATO DI UNA PERSONA DEPRESSA INTORNO A SE...E CREDETEMI E QUALCOSA DI INDESCRIVIBILE PERCHE' OLTRE AL DOLORE E ALLA RABBIA LASCIA QUEL DUBBIO DI NON ESSERE STATI BUONI GENITORI O BUONI AMICI...E SE IL DOLORE CON IL TEMPO SI PLACA...QUEL DUBBIO TI LOGORA' PER SEMPRE...

COME NASCE LA DEPRESSIONE RAGAZZI?  PERCHE' SECONDO GLI ULTIMI DATI QUESTA E' UNA MALATTIA IN COSTANTE CRESCITA'? COME E' POSSIBILE CHE UN RAGAZZO ARRIVI A FARE CERTI GESTI? 

SE C'E' QUALCUNO  CHE COME ME HA AVUTO  ESPERIENZE DIRETTE E' OVVIAMENTE LIBERO DI RACCONTARLE E INOLTRE SAREBBE STUPENDO ASCOLTARE LE PAROLE DI QUALCUNO CHE HA COMBATTUTO E VINTO QUESTA BATTAGLIA....

CIAO RAGAZZI, COME SEMPRE VI ASPETTO NUMEROSI

DAVIDE SCARABELLI

 

 

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/laparolaadavide/trackback.php?msg=4044140

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/02/08 alle 13:40 via WEB
Già...è vero...quanti giovani con il "mal di vivere"! Me lo sono chiesto anche io come sia possibile tutto ciò e non riesco ancora a darmi una risposta, però mi aggiungo al tuo appello sulla necessità di stare all'erta perchè la depressione non si vede e probabilmente non la vede neanchè chi ne è afflitto. Forse per assurdo è il benessere stesso che porta alla depressione...quella mancanza di stimoli che subentra quando si ha tutto...forse dico,ma potrebbe essere solo una delle tante cause che insieme formano un cocktail micidiale. Comunque è un articolo molto bello e sono curiosa di vedere come si svolgerà perchè questa è una malattia con la quale la nostra generazione convive ormai già da un bel pò. Un bacio,Paola
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/02/08 alle 14:05 via WEB
Davide... le tue parole sono bellissime e davvero, davvero commoventi... ma ricorda che per Luca non sei stato un cattivo amico, almeno così credo, e da lassù è felice che tu ti stai impegnando per vivere, che racconti di lui... e nel freddo, nella sofferenza di quel giorno, emerge tutta la grandezza della tua anima... sono sicuro che da lassù lui è fiero di avere un amico come te... La depressione è una grave malattia, e non è colpa tua se non l'hai vista, era Luca, e anche Silvy, che non volevano mostrarla, proprio perchè non volevano darti preoccupazioni, perchè ti volevano bene. Adesso sei cresciuto Davide e ci stai dimostrando di essere una persona attenta e accorta... ci stai aiutando ad essere tutti come te... e forse un giorno, se incontrerai un altro Luca o se noi incontrassimo un altro Luca sapremmo riconoscerlo... voi di questo sito non vi accorgete di quanto fate per noi... un posto come questo dove scaricarsi, parlare, esprimere rabbia, dolore e opinioni è un posto che già di per se aiuta molto. E se tutti diventiamo persone più attente ai problemi nostri, della società e di tutti, sicuramente potremmo anche accorgerci del male degli altri. Non so come nasca la depressione... da ciò che ho visto proprio in questo blog, credo nasca da frustrazioni interne, dal peso della vita sempre più duro, dall'insicurezza verso il futuro, forse anche dall'essere affettivament eun pò soli, o dall'essere considerati al di sopra delle prprie possibilità. Forse da questo. Ma tutti insieme possiamo, se non sconfiggerla, almeno lenirla. Voglio credere questo. Grazie ragazzi, grazie Davide
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/02/08 alle 18:12 via WEB
credo che la causa della depressione stia nell'insoddisfazione che si ha di se stessi, nel non sentirsi in grado di affrontare il futuro o il presente, o forse solo della continua paura di non farcela, o del sentirsi soli. Hai ragione che in chi resta rimane quell'atroce dubbio, ma sappi che la depressione è un problema personale, difficilmente causato da altri e difficile anche da accorgersi. Lancio anche io questo appello: se siete depressi ditelo, fatevi aiutare... anche se forse non ve ne accorgete ci sono tante persone che possono aiutarvi!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/02/08 alle 19:11 via WEB
depressione, emarginazione, anoressia e malattie simili sono curabili! Basta solo che accettiate di avere questi problemi, li ammettiate con voi stessi, capiate che è solo un periodo ma che se non fate niente potreste rimetterci la vita, e fatevi aiutare, cercatevi di fare aiutare, parlatene con chi vi sta vicino, con chi vi vuole bene, o semplicemente con uno specialista! Non sottovalutate mai i vostri problemi!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/02/08 alle 21:33 via WEB
te lo dirò! questo blog mi fa deprimere! è peggio di un telegiornale! si parla sempre di problemi! e ognuno che commenta mette un carico maggiore! ciliegina sulla torta, i commenti buonisti di qualcuno che esce con affermazioni del tipo "abbracciamo i politici"! insomma, dopo che ti deprimi tutto il giorno tra lavoro, problemi della vita e telegiornali, vieni qua e ti dai il colpo finale con una vera e propria ondata di insopportabili problemi e c'è anche chi fa il fatalista e vede tutto nero e l'asceta che vede tutto semplice e i problemi come cosette da niente che esistono solo perchè siamo stupidi! un tempo parlavi delle donne con filo di ironia, era piacevole leggere! tra un problema e l'altro fai anche qualche stacco tematico! il mondo non è fatto solo di problemi!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/02/08 alle 21:49 via WEB
sei pessimo! il mondo nn è nemmeno soltanto rose e fiori! E' bello discutere tutti insieme dei problemi! Comunque Davide anche io mi aggiungo all'appello: chi ha la depressione deve farsi aiutare! Deve accettare il suo problema e portarlo fuori di se!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 08:56 via WEB
CIAO, MI SPIACE CHE QUESTO BLOG TI DEPRIMA. DA PARTE MIA NON SONO CONVINTO DI QUELLO CHE DICI E CREDO CHE SOLO IN DUE OCCASIONI SI SIANO AFFRONTATI DEI VERI PROBLEMI...CON QUESTO ARTICOLO E CON L'ALTRO SULLE STRAGI DEL SABATO SERA, PER IL RESTO SI E' PARLATO DI TEMATICHE DIFFUSE COME I FIGLI, L'OMOSESSUALITA' E GLI EROI CHE ERANO BASATI SU DEI RISVOLTI BEN LONTANI DALL'ESSERE POSTI COME PROBLEMA, TUTTAVIA NON INTENDO FARTI CAMBIARE OPINIONE E PER QUANTO NON LA PENSI COME TE RISPETTO IN PIENO QUELLO CHE DICI. UN SALUTO DAVIDE
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 13:09 via WEB
bravo davide! così si dice! Tu ti impegni tanto per darci questi belli articoli, non farti frenare da certa gente che parla solo per mettere male! Se la rubrica non gli interessava non la visitava, no?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 13:59 via WEB
è strano...io la penso diversamente rispetto alla persona che ha criticato Davide, e non perchè sono "buonista" ma perchè sono convinta che servirebbero più articoli come questo e meno come quello delle donne. Avrei immaginato di trovare tanto interesse (io sono Paola, la prima che ha commentato)e invece ritrovo pochissime righe. Forse la verità è che siamo molto meno maturi di quanto Davide crede.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 18:41 via WEB
lo penso anche io. questo blog è bello proprio perchè si può discutere dei problemi. E in mezzo ci sta bene anche roba come il famoso articolo sulle donne, ma non dobbiamo distogliere l'attenzione dalle cose più importanti. concordo con te, paola. E per quanto riguarda la depressione, bè, la mia vicina di casa ne soffre, ma per fortuna la cosa non è degenerata perchè lei ha trovato il coraggio di parlarne col suo medico, che anche se non è uno psicologo ha pensato di chiamae la famiglia. Adesso lei non ha del tutto superato la sua malattia, ma sta molto meglio. Spero che la stessa forza e la stessa fortuna possano averla tutti.. forse è una speranza utopica, ma sono felice di crederci!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 20:48 via WEB
So che a volte vorrei morire. o svanire. o uscire dal monto e scompormi nello spazio, semplicemente non esistere più... perchè qualunque cosa fai non va mai bene a nessuno... hai un padre praticamente nullo, una madre esaurita che fa cadere su di te tutte le sue frustrazioni e i suoi complessi, un fratello egoista che se non fai come dice lui sei merda, e anche se fai tutto c'è sempre qualcosa che non gli va bene... hai questo mondo di merda, non hai niente, ogni cosa succede la colpa è tua, anche se tu nemmeno sai di cosa si tratta, qualunque cosa buona fai viene considerata niente e spesso nonostante fatichi un sacco vieni considerata una mantenuta... qualunque cosa non va bene a nessuno... e poi ti rendi conto che l'amicizia è effimera e quelli che consideri amici non gliene frega niente di te, e se hai un problema e gli chiedi aiuto o non ti rispondono o ti dicono "io di più" con aria di sufficienza solo x vantarsi e sentirsi sempre superiori a te... tutte le persone che davvero ti aiutavano quando eri piccola non ci sono più, o sono morte o se ne sono andate e tu adesso per loro sei polvere... e alla persona che ami sai solamente dare dispiaceri... riesci finanche a rovinare la tua vita, finache tu sei sempre delusa di te stessa... ecco perchè si è depressi...
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 21:28 via WEB
resisti cara. i momenti brutti passano! più giù di per terra non si può andare!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 22:01 via WEB
NON PUO' PIOVERE PER SEMPRE! resisti,e quando vuoi vieni qui e sfogati con noi!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 22:26 via WEB
da come parli sie giovane perciò pensa che hai una vita davanti che porterà tante cose brutte ma anche tante belle! nonv edere tutto nero, sappi che la tempesta può sempre passare, passa sempre, l'importante è non lasciarsi andare! Noi tifiamo per te!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/02/08 alle 23:05 via WEB
CIAO TESORO... CHI TI RISPONDE E' LAURA, LA COLLEGA DI DAVIDE, PENSO CHE SAPRAI CHI SONO. DAVIDE E' MOLTO IMPEGNATO COL LAVORO E DOMANI SARA' TUTTO IL GIORNO FUORI CASA, PERCIO' NON POTRA' RISPONDERTI, MA APPENA POTRA' CORRERA' AL PC E SARA' QUI DA TE PER DIRTI LE SUE PAROLE. SPERO CHE NON DISPIACCIA A NESSUNO SE MI SONO "APPROPRIATA DEI CARATTERI MAIUSCOLI" CHE USA LUI, MA VORREI DARTI UNA RISPOSTA ANCHE IO. NON SO SE POSSO CAPIRTI... E' FACILE DIRE "STA TRANQUILLA, CHE PASSERA' TUTTO!", MA E' DIFFICILE PRESTARE FEDE A CERTE PAROLE QUANDO SI E' SOLE E SI HA TUTTO IL MONDO CONTRO. TI SENTI INUTILE VERO? ANZI, FORSE TI SENTI FINANCHE DANNOSA. TI SENTI SOLTANTO UN PESO PER CHIUNQUE TI SIA INTORNO. OGNUNO A MODO SUO TI SOTTOLINEA QUANTO IL TUO RUOLO SIA PIU' CHE MAI INADEGUATO, CHIUNQUE SFOGA LA SUA RABBIA E LE SUE INSODDISFAZIONI SU DI TE. E' COSI' VERO? EH SI, PENSO DI SI... CAPITA ANCHE A ME A VOLTE, SAI? LA GENTE MI CONOSCE COME "QUELLA CHE NON PIANGE MAI", MA SE VUOI SAPERLO CI SONO DEI BRUTTI, TREMENDI PERIODI IN CUI NEMMENO DIO SA QUANTE LACRIME MI ESCONO DAGLI OCCHI... TANTE TANTE, FINO A CHE GLI OCCHI MI BRUCIANO DA MORIRE. E CIO' CHE SENTO DENTRO E' ANCORA PEGGIORE. I MIEI GENITORI SE LA PRENDONO CON ME SU TUTTO, E QUANDO FACCIO IL MIO DOVERE MI SMINUISCONO, QUANDO FACCIO UNA COSA ANCHE SOLTANTO COSI' COSI' SONO GUAI, NON VADO MAI BENE, FACCIO SCHIFO, O, ANCORA PEGGIO, SONO COMPATITA. QUANDO SONO QUESTI PERIODI MI SEMBRA CHE CHIUNQUE VEDA IN ME UN QUADRO ROVINATO, UNA CASA IN FIAMME, UN MONUMENTO DISTRUTTO. SEMBRA CHE IO NON VADA BENE A NESSUNO. MA POI PASSA TUTTO TESORO. SAI QUAL'E' IL MIO SEGRETO? HO IMPARATO A SCOLLEGARMI UN ATTIMO DALLA REALTA' E A DIRE: "OK, VA TUTTO MALE. E' ORA DI INIZIARE A FAR SI CHE LE COSE VADANO MEGLIO!". NON SEMPRE RIESCE, PERO' SPESSO SI. IMPEGNATI NELLA TUA VITA PER FAR SI CHE OGNI SITUAZIONE BRUTTA CAMBI. E SE I TUOI IMPEGNI SI RIVELANO VANI, PRENDILA COME UNA SFIDA: CONTINUA, CONTINUA E NON MOLLARE MAI FINCHE' TUTTO NON SI SISTEMA! E RICORDA, TESORO, CHE LA FELICITA' TOTALE NON ESISTE... QUELLA CHE NOI CHIAMIAMO TALE E' FATTA DA TANTE PICCOLE COSE... DA UN CIELO AZZURRO LA MATTINA, UN UCCELLINO CHE FASTIDIOSO CI SVEGLIA, LA MAMMA CHE CI METTE IL NOSTRO PIATTO PREFERITO NEL PIATTO, NOSTRO FRATELLO CHE SORRIDE PERCHE' E' IL SUO COMPLEANNO. IMPARA A COGLIERE QUESTI PICCOLI ATTIMI, E POI LE GRANDI CRUDELTA' DELLA VITA TI SEMBRERANNO UN PO' MENO DURE. E UN ULTIMO APPELLO: SE ANCHE ADESSO NON RIUSCIRAI A TROVARE LA SERENITA' CHE VORRESTI, RICORDA CHE LA VITA E' LUNGA E VALE SEMPRE LA PENA DI VIVERLA TUTTA, FINO IN FONDO, PERCHE' UN GIORNO TROVERAI CIO' CHE SPERI, E QUANDO, ARRIVATA ALLA FINE, TI GIRERAI INDIETRO, TI RENDERAI CONTO CHE I MOMENTI BRUTTI NON SONO STATI ALTRO CHE PICCOLI TASSELLI DI UNA VITA CHE TI HA RISERVATO ANCHE TANTE, TANTE COSE BELLE PROPRIO COME LE DESIDERAVI TU. TORNA A TROVARCI PER QUALUNQUE PROBLEMA, TESORO. UN ABBRACCIO FORTE FORTE... JUNGLE E' QUI X TUTTI VOI, ANCHE E SOPRATTUTTO PER TE!
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 07/02/08 alle 13:03 via WEB
grazie laura... in effetti già va meglio... come hai detto tu, sono solo momenti che per fortuna passano... anche se sono momenti che vengono tanto spesso, continuo a sperare nel futuro... voglio impegnarmi anche io come fai tu ad apprezzare le piccole cose... grazie... grazie anche a tutti quello che mi hanno risposto e grazie a davide... combattete sempre tutti contro la depressione, non lasciate cadere niente nell'indifferenza...
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/02/08 alle 08:17 via WEB
CIAO:-) TI RISPONDO ORA...MA IN REALTA' L'AVEVO GIA FATTO IERI APPENA TORNATO DA CARRARA (MOTIVI DI LAVORO), SOLO CHE IL COMPUTER PER ME CONTINUA AD ESSERE UN OGGETTO ALQUANTO SINISTRO E APPENA TERMINATO IL MESSAGGIO VADO PER PUBBLICARLO ...E OVVIAMENTE NON LO PUBBLICA!!! PAZIENZA.... ALLORA... IL TUO MESSAGGIO VOGLIO INTENDERLO SOLO COME UN MOMENTO NO...IN REALTA' PENSO CI SIA LA VERA DEPRESSIONE E LO STATO DEPRESSIVO DEL MOMENTO...IL PRIMO E' UNA COSA SERIA IL SECONDO LO E' UN PO MENO E COME DICE LAURA CAPITA A TUTTI...E IO CREDO CHE TU RIENTRI SICURAMENTE NEL SECONDO CASO, MA. NON PERCHE' VOGLIA SNOBBARE I TUOI PROBLEMI, TUTT'ALTRO, MA SOLO PERCHE' HO AVUTO L' IMPRESSIONE CHE QUELLO CHE TI MANCHI SIA SOLO UN PO' DI...CALORE...UN PO' DI STIMA E UNA SPALLA SU CUI APPOGGIARTI NEI MOMENTI DIFFICILI...,E CREDIMI SONO COSE CHE OGNI TANTO CERCHIAMO TUTTI. QUINDI NON FARCI PIU' SENTIRE QUELLE PAROLE BRUTTE COME...MORIRE...SPARIRE..CHE CAPISCI DA TE...SONO UN PO' FORTI E QUALCHE PREOCCUPAZIONE LA PROVOCANO. OK? PER QUANTO RIGUARDA I CONSIGLI CREDO CHE LAURA ABBIA GIA' DETTO TUTTO E AGGIUNGERE QUALCOSA SAREBBE SUPERFLUO (LAURA E' COSI BRAVA!!!....CHE RABBIA...) E MI LIMITO A DIRTI CHE OGNI QUAL VOLTA TI SENTI UN PO' GIU'...BEH...QUI C'E' SEMPRE QUALCUNO PRONTO AD ASCOLTARTI E LA TUA OPINIONE PER NOI E' IMPORTANTE COME E' IMPORTANTE QUELLA DI TUTTI GLI UTENTI DEL SITO. QUINDI LA MIA "CURA" E' UNA BELLA FULL IMMERSION SU JUNGLE INSIEME A NOI CHE TI SIAMO AMICI E CHE ABBIAMO VOGLIA DI SENTIRE LA TUA VOCE E DI SENTIRE TUTTA LA TUA VITALITA' (...VITALITA'...SENTI GIA' COME SUONA MEGLIO :-) E SONO CONVINTO CHE QUALCHE SORRISO TE LO TIREREMO FUORI...E MAGARI A POCO A POCO I MOMENTI NEGATIVI SARANNO UN PO' DI MENO E QUELLI POSITIVI SARANNO UN PO' DI PIU'... :-) QUESTA RUBRICA E QUESTO SITO PURTROPPO NON SONO MIRACOLOSI MA E' TUTTO CIO' CHE POSSIAMO OFFRIRTI...MA ANCHE SAPERE DI AVERTI FATTO PASSARE UN SOLO MOMENTO PIACEVOLE A NOI CI RENDE ORGOGLIOSI E A TE MAGARI FA STARE UN POCHINO MEGLIO... QUINDI IO TI ASPETTO E SPERO DI VEDERTI SPESSO TRA QUESTE PAGINE..E COME DICEVA IL TITOLO DEL MIO POST ...STAI SU CON LA VITA...NON SIETE SOLI :-) DAVIDE
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/02/08 alle 09:47 via WEB
belle parole davide penso che in redazione siete davero bravi bravi bravi però forse dobbiamo cercare di capire da dove viene la depressione perche solo se capiamo le cause possiamo combatterla. forse e propio la amncanza di calore a far crollare il mondo addosso.........che ne pensate?
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 07/02/08 alle 14:09 via WEB
che bello si è risolto tutto
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/02/08 alle 13:43 via WEB
Buongiorno a tutti, sono Elena. Purtroppo anch'io ho avuto esperienze di persone depresse... mio padre molti anni fà si rinchiuse in un silenzio oscuro in un ripiegamento su se stesso... ha passato gli ultimi anni della sua vita nel suo letto a causa di problemi fisici ma soprattutto perchè gli era andata via la voglia di vivere... ricordo i suoi occhi spenti e il suo sguardo nel vuoto... sembrava un bambino impaurito... poi si spense giovanissimo perchè non voleva più lottare... io ero troppo piccola per capire qual era la medicina di cui aveva bisogno... una medicina che mancava nella nostra famiglia... una medicina che manca nella vita delle mie amiche imbottite di psicofarmaci... una medicina che manca tanto al mondo... l'Amore...
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/02/08 alle 14:08 via WEB
elena... personalmente sono sempre stato estremamente contro le tue parole ma ora in questo tuo commento così doloroso sento in te una grande nota pessimistica e me ne dispiaccio. non tutto il mondo è nero...... allora eri troppo piccola e hai perso un affetto molto molto importante, ma non era colpa tua. Adesso non vedere solo il male che c'è intorno ci sono anche molte moltissime persone piene di affetto, magari per poche persone ma affetto vero. Aiuta le tue amiche..... forse il tuo difetto è che parli sempre del verbo di Dio a giorno d'oggi non è un buon modo per avvicinarsi alle persone e aprire il loro cuore... metti in pratica in fondo le parole non servono a niente anche Gesù se avesse solo predicato non sarebbe stato nessuno ma invece ha aiutato tante persone ed è morto per noi... perciò basta con le prediche: mostra alle tue amiche come si fa in concreto ad amare: quando avranno capito Dio sarà nel loro cuore... puoi farcela perchè io tifo per te anche Davide credo e sono sicuro che anche tutti gli altri da oggi in poi saranno pronti ad aprirti il loro cuore. noi siamo qui per parlare dei problemi per aiutare noi stessi e nel frattempo siamo di aiuto anche agli altri. Chiudi gli occhi e immagina un abbraccio grande... dallo da parte nostra anche alle tue amiche! Tutti insieme possiamo cambiare il mondo!
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/02/08 alle 14:22 via WEB
..mi dispiace di essere apparsa pessimistica... non è così, io credo che l'esperienza di mio padre come quella di molte persone che ho conosciuto mi abbia insegnato che l'Amore è una meravigliosa medicina... vedi qui mi capita di parlare di Gesù e mi capita anche nella vita ma in realtà parlo dell'Amore gratuito... quello che sa tendere la mano al musulmano, all'ebreo, al buddista, al cattolico, al nero, al giallo... l'Amore che ci unisce tutti credenti o meno... quello stesso Amore che ti ha spinto a scrivermi queste meravigliose parole per aitarmi... ecco quell'impulso lì che hai sentito è x me Dio! e non ce la faccio a non parlarne perchè è la mia vita!!! cerco di aiutare le persone che mi sono accanto e ci provo rimanendo vicina e dicendo loro :"ehi anche se ti senti solo io sono qui!!"... ma per me quell'io, quell'amore è Gesù.. e ti assicuro che Lui è molto più moderno di quello che pensi:-) grazie veramente veramente di cuore, sei un tesoro e mi hai riempito il cuore di AMORE!!! Elena
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/02/08 alle 18:22 via WEB
Non ho detto che Gesù è vecchio, Gesù è eterno... ho detto che a tutt'oggi è un argomento poco persuasivo, anzi, dissuasivo... io preferisco prima parlare di amore e poi di Gesù... la gente se capisce prima che intendo per amore poi capisce meglio cosa è Gesù... e alla fine si rende conto che alla fine sono la stessa cosa! Ma anche chi non crede in Gesù, l'importante è che creda nel bene e nell'affetto! Sono contento di averti fatto un buon affetto, per me tu sei una brava persona :-) anche se personalmente a volte penso che parli troppo da paladina della chiesa... come è corrotta oggi la chiesa, è meglio discostarsi da ciò che fanno!
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 09/02/08 alle 10:46 via WEB
Grazie dei consigli, magari per parlare della corruzzione della Chiesa Davide aprirà un post apposta :-) .... cmq siamo molto più vicini di pensiero di quanto pensi:-) grazie ancora di cuore, Elena
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.