Creato da JungleDavide il 19/12/2007
Riflessioni di un ragazzo sulla vita, sulla società, sulla musica...

Area personale

 
 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

 
avv.Barbatelligabrivaleady.1989gaetano6000defalcolory1973lorenamelislucamontinarorv500ferrari_giorgio.gfoldangeloemanueledamico69bartolozzifaling.granatagiovannial.pappalardo68mingus.store
 

Ultimi commenti

 
Quante volte ci ho pensato su, Il mio mondo sta cadendo...
Inviato da: marta
il 06/12/2011 alle 17:09
 
Se hai tempo da buttare vallo sprecare in altri luoghi,...
Inviato da: Sara
il 27/05/2009 alle 22:23
 
ma che simpatica! sei solo 1 cafona, come ti permetti a...
Inviato da: lellis
il 04/05/2009 alle 14:56
 
ed a me chi mi scopa?
Inviato da: romina
il 30/03/2009 alle 20:06
 
uè davide non mi ero accorto di questo articolo! scusa ma...
Inviato da: Anonimo
il 12/01/2009 alle 12:27
 
 

Chi può scrivere sul blog

 
Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
 

 

 
« IL MONDO CHE VORREIESSERE SE STESSI...E' U... »

LA BELLA VITA

Post n°57 pubblicato il 19 Maggio 2008 da JungleDavide

CIAO RAGAZZI, CHISSA' A QUANTI DI VOI SARA' CAPITATO DI PENSARE O MEGLIO, DI DESIDERARE DI FARE LA COSIDETTA "BELLA VITA"! BELLE DONNE, BELLE AUTO, GRANDI FESTE...E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA!!! DAI...AMMETTIAMOLO! QUANTE VOLTE ABBIAMO SOGNATO DI ESSERE RICCHI! GIA'...I SOLDI...BENEDETTI O MALEDETTI SOLDI! NIENTE CI CONDIZIONA DI PIU' AL MONDO CHE IL DENARO. MA POI CI SI CONSOLA CON LA SOLITA FRASE..." I SOLDI NON DANNO LA FELICITA'".

BEH, OGGI VI DIRO' UNA COSA BANALE...IO CREDO CHE SIA VERO! I SOLDI NON DANNO LA FELICITA'...E VI SPIEGO ANCHE PERCHE' LO PENSO. NON SONO ARRIVATO A QUESTA CONCLUSIONE PER RETORICA, MA PER ESPERIENZE DI VITA.

COME FORSE QUALCUNO DI VOI SA, IO LAVORO PRESSO UN CANTIERE NAUTICO, ED OLTRE AD OCCUPARMI DEL MAGAZZINO, SVOLGO DELLE MANSIONI DI UFFICIO: PREVENTIVI, ACCOGLIENZA ALLA CLIENTELA, CONTI...INSOMMA, FACCIO UN PO' DI TUTTO. ORMAI SONO QUATTRO ANNI CHE FACCIO QUESTO LAVORO E' UN IDEA DELL' AMBIENTE DELLA NAUTICA ME LO SONO FATTO.

LE BARCHE, COME E' FACILE IMMAGINARE, NON SONO PER TUTTI, MA SONO "GIOCATTOLI" PER PERSONE PIU' O MENO FACOLTOSE...CERTO, POI C'E' SEMPRE L'ECCEZIONE E DI RADO SI TROVA ANCHE LA PERSONA CHE HA MESSO SOLDI DA PARTE UNA VITA PER IL SUO PICCOLO SOGNO DI AVERE UNA BARCHETTA DA 7-8 METRI...MA IN GENERALE LA NAUTICA RIMANE UN SETTORE  PER POCHI. QUELLO CHE STO PER RACCONTARVI SONO DEI FLASH DI VITA RACCOLTI OSSERVANDO CLIENTI MOLTO FACOLTOSI CHE DISPONGONO DI RISORSE ECONOMICHE CHE FANNO SI CHE POSSANO ESSERE COLLOCATI DI DIRITTO IN QUELLA  PICCOLA ELITE DI PERSONE CHE PUO' CONSIDERARSI "RICCA".

IL "SIGNORE" ENTRA IN UFFICIO E DOPO DUE PAROLE SCAMBIATE CON ME CHIEDE DEL PRINCIPALE...MI CONSIDERA "SOLO UN OPERAIO" E PENSA CHE DEVE PARLARE CON QUALCUNO AL SUO "LIVELLO". DOPO AVER DISCUSSO DEI LAVORI DA FARE SULLA SUA IMBARCAZIONE INIZIANO "GLI IMPICCI"...NON VUOLE LA FATTURA, NON VUOLE PAGARE L'IVA, TROVA UN METODO PER SCARICARLA SU QUALCHE SUA AZIENDA CHE CON LA NAUTICA NON CENTRA NULLA...INSOMMA...E' RICCO...SI CONSIDERA UN "SIGNORE"..MA E' GIA MEZZ' ORA CHE STA CERCANDO (INVANO) DI RISPARMIARE  AI DANNI DELLO STATO.

COME AL SOLITO RICEVE UNA TELEFONATA DA UN "SUO AMICO" CHE GLI PARLA DI "AFFARI". E' GIOVIALE AL TELEFONO, PARLA CON DISINVOLTURA...D'ALTRONDE E' UN "SUO AMICO"...

FINISCE COMUNQUE IL COLLOQUIO E NON PERDE OCCASIONE DI RACCONTARE CHE STA FACENDO UN "AFFARONE"COMPRANDO L'ENNESIMA CASA...

DOPO AVER DECISO TUTTO, ESCE DALL' UFFICIO E MONTA SUL SUO PORSCHE DIRIGENDOSI IN BARCA DOVE L'ASPETTA UNA RAGAZZA DI VENTI ANNI PIU' GIOVANE (DI SOLITO STRANIERA)...MENTRE SEMPRE AL TELEFONO CHIAMA LA MOGLIE (CHE OVVIAMENTE SA TUTTO MA GLI FA COMODO TACERE) DICENDO CHE STASERA FARA' TARDI...

POSSO ASSICURARVI CHE QUESTO E' IL NOVANTA PER CENTO DEI MIEI CLIENTI "D'ELITE"...

CI RIPENSO...E MI DICO..."MA QUESTA E' LA BELLA VITA?"...NO PERCHE' SE E' QUESTA C'E' QUALCOSA CHE NON VA...E' TUTTA UNA BUGIA...QUESTA NON E' LA BELLA VITA...QUESTA E' UNA VITA DI CUI SI PUO' PROVARE SOLO COMPASSIONE...NON E' UNA VITA VERA...E' L'ILLUSIONE DI UNA VITA VERA!!!! E ALLORA CONTINUO E MI CHIEDO ANCORA...." MA NON E' CHE NON ME NE SONO MAI ACCORTO MA IN FONDO E' LA MIA LA BELLA VITA?"...E SAPETE PERCHE' LO DICO? PERCHE' NON HO UNA RAGAZZA CHE ASPETTA I MIEI SOLDI IN BARCA FINGENDO DI ASPETTARE ME...LA MIA RAGAZZA MI ASPETTA PER QUELLO CHE SONO...UNO SQUATTRINATO!...IO HO L'AMORE VERO...LUI SI ACCONTENTA DEL SESSO !  E CONTINUO...I MIEI AMICI NON MI CHIAMANO SOLO PER CONCLUDERE AFFARI...MI CHIAMANO PER ANDARE IN GIRO INSIEME...VOGLIONO STARE CON ME!!! ...IO HO L'AMICIZIA...LUI SI ACCONTENTA DELLE COMPAGNIA...

E ADDIRITTURA GLI DO LO SMACCO FINALE...GLI DIMOSTRO CHE NON E' LUI IL " SIGNORE", MA LO SONO IO!!! . COME? PAGANDO LE TASSE...PAGANDO LE TASSE NONOSTANTE QUESTO STATO FACCIA DI TUTTO PER FARTI RIMPIANGERE QUESTO GESTO! MA ALMENO POSSO DIRE CHE QUESTO PAESE LO PORTO AVANTI IO...LO PORTIAMO AVANTI NOI GENTE COMUNE!!! E PORTIAMO AVANTI PURE QUEI PARASSITI COME LUI CHE PENSANO DI ESSERE FURBI PERCHE' HANNO IMPOSTATO LA LORO VITA SUGLI INGANNI E SULLE EVASIONI FISCALI!...IO HO L' ONESTA' CHE E' LA PIU' GRANDE DELLE VIRTU'... A LUI LASCIO LA CONSOLAZIONE DI CREDERE DI  ESSERE FURBO...

EH GIA'...SONO SEMPRE PIU' CONVINTO...LA BELLA VITA LA FACCIO IO...IO CHE OGNI GIORNO VADO A LAVORO PER NON SAPERE SE A FINE MESE CI ARRIVERO'...IO CHE STASERA VORREI ANDARE A CENA FUORI MA CHE FORSE E MEGLIO CHE RIMANGO A CASA...IO CHE VORREI...MA NON POSSO...GIA' E' ASSURDO, MA SE PENSO ALLA VITA DEI MIEI CLIENTI...PROVO SOLO UNA PROFONDA PENA PER PERSONE CHE CERCANO INVANO LA FELICITA' FRA LE FACCIATE DELLE BANCONOTE DEL LORO PORTAFOGLIO...E GIA' PERCHE CREDETEMI RAGAZZI, DOPO QUATTRO ANNI ANCORA DEVO CONOSCERLO UNO DI QUESTI TIPI FELICE!  PERCHE' L'AMORE, L' AMICIZIA, IL RISPETTO NON SI POSSONO COMPRARE...

SIATE SEMPRE ORGOGLIOSI DELLA VOSTRA VITA SENZA RIMPIANGERE CIO CHE NON POTETE AVERE, PERCHE' IL GIORNO CHE ANDREMO' VIA DA QUESTA TERRA POTREMO ALMENO DIRE DI AVER VISSUTO VERAMENTE QUESTA VITA...E NON DI ESSERCI ILLUSI DI AVERLA VISSUTA COME FANNO LORO...

DAVIDE SCARABELLI

.

 

P.S: OCCHIO ALLE NEWS ALLA VOSTRA SINISTRA, C'E' IL NUOVO TITOLO DEL TEMA PER IL CONCORSO "OGGI PARLO IO". UN SALUTO A TUTTI.

 

 

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/laparolaadavide/trackback.php?msg=4724716

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
>> Auto a metano. su Sale del mondo
Ricevuto in data 20/05/08 @ 17:59
Record dopo record per i carburanti. Benzina e gasolio sono ormai a un passo da 1,50€ al litro. L...

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/05/08 alle 14:15 via WEB
I soldi fanno dannatamente comodo, ma conosco anche io persone ricche e depresse. In fondo è vero, la ricchezza dona illusione e falsità. Bisognerebbe esserne padroni, ma troppo facilmente ne diventiamo servi. Meglio una vita con sani principi e qualche rinuncia che una da schiavi dei desideri materiali.
 
x.elena.x
x.elena.x il 19/05/08 alle 14:22 via WEB
bè un paio di sere fà ero a cena da mio cognato (che lavora come motorista sulle barche) e due miei cari amici skipper a Civitavecchia... e raccontavano varie "vignette" simili a quella che racconti tu... anzi di molto peggio:-) perchè stando mesi imbarcati con gente straricca riescono ad entrare nell'intimità e a toccare con mano la miseria e il vuoto che si nascondono dietro il lusso, le belle ragazze, la facciata da imprenditori... e tutti mi confermavano quanto cercano di evadere... mio conato non può mai fare una fattura e speso si ritrova pagati la metà dei lavori... e sì è proprio una vita finta e 'povera'... sì Davide la bella vita la fai tu:-)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/05/08 alle 14:53 via WEB
la cosa che ci fa più rodere di queste persone è che per colpa loro dobbiamo pagare più tasse noi,non siamo ricchi ma siamo benestanti,e sicuramente siamo molto più validi e bravi di loro,perchè se ci dobbiamo comprare una macchina o una casa riusciamo a farlo,ma la differenza è:che noi ci riusciamo con parecchie rinunce,loro invece con tanta facilità.ma alla fine la macchina e la casa ce l'abbiamo tutti e due,e sicuramente riusciamo anche a farci la barca.ma loro purtroppo hanno un cervello stupido e limitato,noi lo teniamo sempre allenato(parlo dal punto di vista del risparmio),perchè riusciamo ad escogitare sempre una soluzione che ci fa risparmiare.se un giorno uno di loro si trova al posto nostro sicuramente è costretto a togliersi la vita perchè il suo cervello limitato non gli consente di sopportare quello che sopportiamo noi.quindi loro sono ricchi dal punto di vista materiale,noi invece lo siamo sia dal punto di vista umano,che dal punto di vista materiale.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/05/08 alle 18:18 via WEB
beato te che sei benestante, io con i miei 750 euro mensili e una laurea in lettere conseguita con voti molto buoni me ne sto a fare la commessa da despar! una macchina per farmela ancora sto a pagare le rate, ed è del 2002! una casa lasciamo perdere, se riesco a pagare l'affitto è solo perchè a volte do le ripetizioni! devo economizzare su tutto, addirittura d'inverno non uso lo scaldabagno nè i termosifoni perchè se no spendo troppo e poi non riesco a pagare le tasse! Per favore basta con queste cazzo di chiacchiere che siamo benestanti! Beati voi che lo siete!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/05/08 alle 16:30 via WEB
di avere i soldi ci ho pensato tante volte, ma bella vita non significa "tante donne", o, nel mio caso, "tanti uomini". io sono innamorata e per me la bella vita sarebbe avere soldi x potermi occupare full time del mio uomo e per non mandare lui a lavoro, o meglio x non farlo faticare e per non dargli pensieri.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/05/08 alle 16:34 via WEB
bellissimo pezzo! tuttavia non generalizzare sui ricchi, ci sono anche brave persone. per quel che mi riguarda non mi lamento della mia vita, ho tutto quello che mi serve davvero, amore, amicizia, macchina e casa, anche se con i miei genitori viviamo in affitto. qualche soldarello in più farebbe più che comodo e sarebbe proprio il benvenuto, ma non posso dire che così sono scontento.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/05/08 alle 21:55 via WEB
SALVE RAGAZZI. JOHN TITOR AVEVA RAGIONE, PRESTO CI SARA' LA GUERRA CIVILE. ANDATE TUTTI IN CAMPAGNA. SPERO POSSIATE SOPRAVVIVERE TUTTI.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/05/08 alle 10:42 via WEB
Ciao Davide! Questa volta il tema del concorso è bello duro, non so che scrivere! Ci penserò però tranquillo :-) Io penso che la ricchezza sia assolutamente difficile da gestire, e molte volte riesce a portare verso la perdita del controllo di ciò che è bene e ciò che è male. Ecco quindi che i ricchi si abbandonano a sposare donne che non amano ma che magari sono ricche anche esse, ad avere una amante giovane che li sfrutta palesemente e che loro a volte tengono soltanto per evadere,a partecipare a party famosi e feste di gala che puntualmente si rivelano tanto raffinati quanto noiosi, ad avere il panfilo anche se magari preferirebbe andare in una comunissima spiaggia libera a schizzarsi con gli amici. ma sono ricchi, e le cose da poveri non sono adatte a loro! così mangiano caviale, ostriche e champagne, anche se magari preferisocno un buon vinello frizzante e un genuino uovo al tegamino! che vita.. io non la vorrei davvero!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/05/08 alle 12:53 via WEB
Bisogna partire da un presupposto. I soldi fanno comodo, molto comodo. E' inutile negarlo! tuttavia a parte casi estremi dove non esistono i mezzi per la propria sussistenza, credo si possa affermare che la felicità sia un concetto che con i soldi non ha nulla a che vedere. la felicità è una sensazione interna che può essere posseduta dal ricco quanto dal povero. concordo però che chi è ricco trova molto spesso difficile acquisire un proprio equilibrio, in quanto la natura umana tende a divenire schiava dei vizi. Conosco ricchi che sono riusciti a rimanere però delle persone umili...ma se facessimo un conteggio sarebbero una mosca bianca. Io credo che il segreto di una vita felice stia nel godere delle piccole cose. Un saluto a tutti e in particolare a Davide che ultimamente trovo proprio in "gran forma". Grazie per gli spunti di discussione che ogni volta riesci a tirare fuori.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/05/08 alle 14:33 via WEB
mi accodo al commento di cui sopra. io penso che questa sia una riflessione davvero profonda, e come al solito ce l'hai messa nero su bianco (anzi, bianco su grigio) nel tuo modo chiaro e lineare di esporre. grazie, grazie per essere ogni giorno qui a stimolare in noi ragionamenti e riflessioni. sei un grande.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/05/08 alle 18:47 via WEB
vero: grazie davide!
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 21/05/08 alle 13:25 via WEB
TROPPO BUONI...GRAZIE DI CUORE
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 21/05/08 alle 23:18 via WEB
davide io penso che meriti davvero, sei un bravo scrittore poi specie per uno come me che di italiano è una mazza mi dai un bello spunto per imparare bene a correggermi. ti stimo
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/05/08 alle 19:08 via WEB
schifosi e porci ricchi, anche s esi lavano 30 volte al giorno puzzano sempre. fetenti! evasori! infami!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/05/08 alle 20:22 via WEB
Non ho mai invidiato una persona ricca, penso che si perdono molto, è sì, perdono il gusto di riuscire ad avere una cosa, perdono il fascino di quando si ha la possibilità di fare un regalo, perdono il sapore di fare un viaggio dopo anni di sacrifici per avere i soldi, insomma perdono molte cose. Avere tutto, parlo di beni materiali è la parte meno importante della nostra vita... Io ho pochi soldi ma sono molto ricca, di sentimenti, ideali e amore per il prossimo Ciao Davide a presto Simo
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 21/05/08 alle 11:03 via WEB
ma io non so essere ipocrita, avere più soldi mi farebbe comodo, se non altro per poter pagare una che mi pulisca casa e non doverlo fare io quando torno dal lavoro. oppure per poter fare più regali o per potermi permettere cose che mi piacciono tanto ma che non mi posso comprare tipo la pastiera di grano o i cannoli siciliani. tutto qui. certo non vorrei vivere per i soldi, come fanno certi ricchi, e la cosa è ben diversa
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 22/05/08 alle 19:02 via WEB
ciao davide, bellissimo articolo, in particolare mi ha fatto divertire la cosa dell'amante ahahahahah! Però è tutto vero! Buon fine settimana anche se con un pò di anticipo!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.