Creato da: BAMBINAIMPERTlNENTE il 20/01/2007
Il mio lato oscuro, sconosciuto persino a me

Area personale

 

Ultime visite al Blog

gattamattagennaiomarghe_lazzacatisavajohperManuela.Petacciammicol72veronicatagliatiminierisrlmoretti.cinzia1973young_vicKobra.Realealessio.alessioladyamira1catenediseta05
 

immagine 

 immagine

immagine

 Mi hai fatto troppo male

 

immagine

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

orsettoxxxxx ti odio

immagine

immagine

immagine

immagineDolore solo dolore con te, ti cancellerò dalla mia vita per sempre...

immagine

 

BAMBINAIMPERTlNENTE

immagine

immagine

immagine

Carmen Consoli

Mi lasci perplessa ma è un modo elegante per dirti ti amo
Non ho padronanza dei termini adatti ma godo al contatto
Trattami come se fossi una dea
Trattami come se fossi una dea
Sfiorami lentamente
Sfiorami lentamente
Ah…Ah…Ah…Ah….
Lasciami il fiato per dirtelo ancora Lasciami il fiato per fartelo ora
Lasciami il fiato per dirtelo ancora Lasciami il fiato per fartelo ora
Mi piace giocare sembrarti indecente parlarti all'orecchio dicendoti niente
In fondo hai intuito che sono bigotta
Una suora mancata una piccola donna
Trattami come se fossi una dea
Trattami come se fossi una dea
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Ah…Ah…Ah…Ah….
Lasciami il fiato per dirtelo ancora Lasciami il fiato per fartelo ora
Lasciami il fiato per dirtelo ancora Lasciami il fiato per fartelo ora
Ah…Ah…Ah…Ah….
Lasciami il fiato per dirtelo ancora Lasciami il fiato per fartelo ora
Lasciami il fiato per dirtelo ancora Lasciami il fiato per fartelo ora
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Una bambina impertinente
Ah…Ah…Ah…Ah…

 

Carmen

immagine

immagine

Mitica

 

Ti Amo

immagine

Voglio Amarti, voglio il tuo amore, soltanto per me...
 

Il Mio Amore

immagine

immagine

Johnny Deep

Strana la vita.. a volte cerchiamo qualcosa da tanto tempo, e ci accorgiamo che è lì sotto i nostri occhi, ad attenderci..

Grazie amore, ti ho cercato tanto e tu mia hai trovata, insieme viviamo un sogno bellissimo, fammi rinascere e ricominciare a vivere, Amami

 

Vorrei

Riuscire a guardare con i tuoi occhi, farmi guidare da te restarti accanto

immagine

 

 

 

Post copiato dal blog di alanis750

Post n°98 pubblicato il 13 Maggio 2008 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

Messaggio N°747
Tags: il carattere di aly
22-04-2008 - 13:56
quando lui ti molla senza spiegazioni

stai bene...tutto fila per il verso giusto...sei felice...vivi....superi il problemi...giorno dopo giorno...perchè ...ma perchè c'è anche lui...ti da sicurezza..amore..rispetto (un sogno)...poi all'improvviso arriva quel giorno ..quel maledetto giorno (sei nata sotto la stella sbagliata aly)..quel giorno che lui ti dice....beh nn me la sento di continuare questa storia!! Dio che doccia fredda!!! ma...ma se fin a ieri mi guardavi negli occhi e mi ripetevi che mi amavi!!! ma se fin a ieri eri a casa mia a gironzolare in mutande....nel mio letto nel mio bagno nel mio frigo e sul mio divano!!!!??? forse hai bisogno di stare da solo, chiarisciti le idee...prenditi un pò di tempo...no no io nn ti amo più! cosa???ti molla così e da quel giorno  nn si è fatto più sentire..nn risp alle telefonate ai messaggi sia quelli brutti pesanti sia a quelli tipo ti pregoooooooo torna!!! nessuna spiegazione!

perdi la tua autostima. sei delusa, ti crolla il mondo addosso...e nn permetterai mai più a nessuno di farti del male.......

Inviato da: alanis750

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Mi aspettavo solo una cosa, le tue scuse...

Post n°97 pubblicato il 23 Dicembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

ed avrei dimenticato,

ma non sono MAI arrivate, e affogo ancora nel dolore.

A volte desidererei morire, per tutto il dolore, che hai portato nella mia vita. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

No comment

Post n°96 pubblicato il 10 Dicembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Io e te

Post n°95 pubblicato il 07 Dicembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

Ieri

con tutta la passione che conosco

non so che dire, se non che è stato tutto meraviglioso. Amore.. 

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Per Te

Post n°94 pubblicato il 02 Dicembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VATTENE

Post n°93 pubblicato il 27 Novembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

Questo blog nacque per gioco, poi decisi di confidare ad esso i miei sentimenti inconfessabili, e ancora, a causa di questo blog conobbi una persona orribile, che si mascherava argutamente da super uomo. Fortunatamente ne persi presto le tracce, e ritornai a rivalutare colui che in precedenza non seppi comprendere. Ora sono serena grazie al mio lui, ma non mancherò mai di ricordare tutto il male che mi ha fatto l'altro essere, il cinico, il falso, che puntualmnte passa a farmi "visita" anche se si nasconde, ma so che ancora legge, e si tortura, o semplicemente ama sentirsi protagonista. A questo grande "uomo" voglio ancora dire che il mio disprezzo per lui non finirà mai, che ogni volta che io legga un suo passaggio tra le mie pagine, provo ancora rabbia e rancore, perché sento affondare una lunga lama che mi squarcia. Qualche tempo fa, chiesi a quest'essere la cortesia di non sfilare tra le mie pagine, e non ottenni alcun risultato, ora vorrei ancora una volta chiedere che si imponga di non linkarmi, che butti via i miei link, che sparisca per sempre! Io non ne posso davvero più di ricordarlo! 

Ecco, l'immagine che mostra le tracce

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ancora viscidi vermi che si aggirano nell'ombra

Post n°92 pubblicato il 25 Novembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

 

 

 Sarai tu a ridurti così... dopo aver portato me alla morte della mia anima... sciagurato.

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dedicato all'imbecille che legge ancora

Post n°91 pubblicato il 24 Novembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 
Tag: Amore

IDIOTA, SMETTI DI TORTURARTI ANCORA

E SPARISCI DALLE MIE PAGINE,

COME VEDI TRA ME E IL MIO AMORE

ORA FILA TUTTO LISCIO COME L'OLIO,

QUINDI FACCI UN FAVORE:

FOTTITI

 

Quanto TI AMO Amore mio

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Cammino insieme

Post n°90 pubblicato il 21 Novembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

Dopo la più brutta parentesi della mia vita, finalmente ho capito, insieme alla persona che è al mio fianco ormai da tempo, che ho fatto la scelta migliore.

Sono felice adesso e il merito è solo del mio orsetto adorato.

 

 

 

Il mio cuore apparterrà solamente a te, il mio corpo apparterrà solamente a te, tutto quello che mi è capitato e che ho ampiamente descritto su questo blog, è stata una storiaccia orrenda, un luridissimo verme si è approfittato delle mie fragilità quando ero piena di dubbi, quando non comprendevo il tuo silenzio, ora finalmente sono felice con te e non ti lascerò mai più. Ti amo 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Affinché tu, piccolo omuncolo, comprenda

Post n°89 pubblicato il 04 Ottobre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

POST COPIATO DAL BLOG DI  odeius 

 

 

Messaggio N°42 01-10-2007 - 21:34

Incontri ed abbandoni ai tempi di Internet

Conoscersi su internet è semplicissimo, si partecipa ad una comm, si scrive in un gruppo, si apre un blog ed è come sedere al bar o passeggiare per la piazza del paese.

Le parole scorrono, ci si incuriosisce, qualcuno più temerario azzarda l'approccio in privato, esattamente come nel reale, con la differenza che le barriere che la natura ha posto da migliaia di anni sono annullate.

E' facile conoscersi così, svanisce la timidezza, svanisce quell'istinto " a pelle" che fa apparire una persona gradevole o meno, si inizia a scaricare la mail sessanta volte al giorno ogni volta trovando le parole dell'altro che ci fa capire che lo stesso sentimento che nasce dentro di noi è ricambiato.

Ci si scambiano i numeri di telefono, a volte le foto, (e qui si presentano le prime delusioni), poi si arriva al primo incontro.

Calypso con quella crudezza che me la faceva amare mi diceva" quando una donna va al primo appuntamento con una persona conosciuta virtualmente sa esattamente cosa ci si attende da lei, ed allora si depila, indossa della biancheria adeguata, sicuramente non le Cotonella o le Sloggy, acquista il suo biglietto del treno e va a farsi ..."

I primi incontri ovviamente dipendono dalle persone, alcuni sono più tradizionali, la cena, la visita della città, la notte più o meno passata insieme.

Altri sono più specifici e non indago.

Le storie a quel punto assumono binari più o meno tradizionali con la frequenza degli incontri che dipende dalle distanze, ed in alcuni casi queste sono veramente grandi.

Ma cosa accade se uno si stanca? Se quell'amore che sembrava grandissimo si scopre che è finito?

Beh, nel migliore dei casi si ha l'abbandono tradizionale, uno comunica all'altro che la storia è finita, ci sono pianti, discussioni, implorazioni, ognuno dei due si fa carico della propria parte ed in definitiva non c'è nulla di nuovo sotto il sole.

Ma se uno dei due è abbastanza codardo e bastardo dentro per non assumersi le responsabilità, che cosa accade?

Di norma non si sta nella stessa città, di norma ci sono grandi distanze ed allora semplicemente si ha l'abbandono tecnologico.

I numeri dell'altro sono filtrati, ossia il cellulare non squilla, ma le chiamate in entrate vanno nel limbo. Gli SMS sono ancora peggio, restituiscono il segnale che il messaggio è stato recapitato, con l'apposito addebito ovviamente, ma al destinatario non arriva.

Le mail usufruiscono delle black list ed è il server che si occupa di tranquillizzare che la mail è stata consegnata, salvo che è stata dirottata direttamente nel cestino e nessuno l aleggerà mai.

Semplicemente chi vuole abbandonare sparisce ed è la tecnologia che si occupa di gestire il muro di gomma a protezione del codardo.

La frustrazione di questo tipo di abbandono è immensa, la violenza psicologica che subisce l'abbandonato è incommensurabile.

Eppure tutto questo viene traghettato sotto il nome di "diritto alla privacy".

James Bond aveva l alicenza di uccidere , questo metodo non è molto differente.

Alex

 

Inviato da: odeius 
 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Per il viscido

Post n°88 pubblicato il 30 Settembre 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 
Tag: Odio

Ancora il mio desiderio di vendetta non si spegne, mi hai fatto troppo male!

 

 

 

 

Post copiato dal blog di tekhla

Messaggio N°7

01-05-2007 - 18:12

Il DRAMMA dell'ABBANDONO

Lo conosciamo, ci piace, gli piacciamo. Lo frequentiamo, lo conosciamo di più, ci piace ogni giorno per qualcosa di diverso. Ci innamoriamo.

Poi scazziamo. Lui tentenna. Lui non sa più quello che vuole. Lui si sente legato, intrappolato, sotto pressione.
Lui è uno spirito libero. Dice: "So che non posso darti quello che vuoi. Sei una persona speciale ma non riesco".

Dramma. Pathos. Ansia. Sclero.

Manca poco che ci inzerbiniamo e poi lo becchiamo con un'altra, faccia fisico mente e culo da velina.
E diciamo: "Troia!!!".

E no.

Lui è stato onesto in fondo. Ci ha avvertito. Lui è così. Dignità e classe.
Intanto il cuore a pezzi maciulla il cervello con una serie ininterrotta di paranoie.

PUFF! Disperazione.

Gli amici e le persone care: "Ci vuole tempo. Aggiusta tutto".
E ci fa incazzare come frase... perchè sappiamo che è vera.

Ci vuole tempo e tutto quello in cui abbiamo creduto svanirà come neve al sole. Ci sentiremo di nuovo belle, attraenti, sicure di noi. E ne arriverà un altro. Più bello, più più più... almeno nella nostra testa.

Tempo tempo tempo... Una ricetta per trascorrere meglio questo tempo: distruggere inizialmente l'idea che avevamo di lui e di "noi" insieme a lui: È FALSA.

Quando passa la lacrima facile: IRONIZZARE.
Abbiamo incontrato uno stronzo e noi ci siamo cascate come stupide. È la storia più vecchia del mondo, niente di più esilarante. Ridiamoci sopra.

CHIUDERE ogni contatto con lui, perchè tanto se è un uomo medio dopo qualche mese torna a cercarci. Come un vero cogl... Attenzione a non ricascarci. Guardiamolo con occhio distaccato: è un pirla qualsiasi che non vede al di là del suo nasone puntinato. Uno qualsiasi. Dietro il quale abbiamo perso fin troppo tempo prezioso.

FARE, quando passa la depre, qualsiasi cosa che impegni braccia e gambe e poco cervello. Stancarsi e andare letto stanche.

RIFLETTERE sui nostri valori e rinforzarli, non cedere alla tentazione di vanificare quello che siamo.

FANCULIZZARE lui, quelli come lui, le nostre paranoie, la nostra insicurezza, la merda che ci casca addosso e quella che vediamo intorno.

Buona fortuna... io ci provo...

Inviato da: tekhla

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Male

Post n°87 pubblicato il 26 Luglio 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 CHIUSO PER TROPPO DOLORE SUBìTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 .

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 86

Post n°86 pubblicato il 19 Luglio 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NON c'è LIMITE al PEGGIO

Post n°85 pubblicato il 17 Luglio 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

 

 

 HO incontrato l'ennesimo BASTARDO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

E Sia

Post n°84 pubblicato il 07 Luglio 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 
Tag: Lacrime

Dolce amore non fiatare
sono fin troppo angosciata dalle tue ansie
da quando ho scoperto di essere il tuo ripiego
ho provato vergogna per ciò che ho pensato
per ciò che avrei voluto fare e non ho fatto
per come avrei voluto ucciderti
sentivo l'odore
Mentre sprofondavi tra le sue labbra
pregavi perché non finisse
mentre ti annientavi tra le sue braccia
speravi che non fosse breve
Dolce amore randagio ecco cosa cercavi
tra i rifiuti e gli scarti del genere umano
talvolta il conflitto tra sacro e maligno mi sfianca
quel martellante pulsare di insano piacere
per ciò che avrei voluto fare e non ho fatto
per quanto avrei voluto infliggerti
sentivo l'odore
Mentre sprofondavi tra le sue braccia
pregavi perché non finisse
mentre ti annientavi tra le sue braccia
speravi che non fosse breve
che non fosse breve
che non fosse breve
che non fosse breve
e tutto questo per dirti solamente che
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo
ho pagato fino in fondo


 C.Consoli - Sentivo l'odore

Notti insonni

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Indefinibile

Post n°83 pubblicato il 03 Luglio 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

Ci sono sentimenti che non sai definire, il dolore talvolta ti fa chiudere, ti porta all'apatia, al non senso, privarsi di sentimenti, privarsi di pensare, evitare di soffermarsi a rimuginare i vari perché, domande che mai troveranno risposte, silenzi.. indecifrabili, tanta solitudine, si può impazzire per il dolore di un assordante silenzio.. che mai troverà la giusta spiegazione, e che razionalmente non ha spiegazioni.. e ti chiedi cosa sbagli, perché, perché questa sofferenza ti piomba addosso così improvvisamente, dopo aver spiccato voli altissimi, ti ritrovi con le ali strappate da una mano invisibile, e presente al tempo stesso, che ti uccide senza neppure sfiorarti..

mi sembra di morire....


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

mah

Post n°82 pubblicato il 01 Luglio 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Vivere o morire, non c'è differenza

Post n°81 pubblicato il 29 Giugno 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

E dopo la delusione, le lacrime, le incomprensioni, i silenzi, la devastazione, adesso... il vuoto assoluto, il nulla, non sento niente di niente, non ho male, né leccherò le mie ferite

vegeto, cammino sopra un filo, passo dopo passo attraverso il deserto, la solitudine, il niente,  mi elevo puro spirito, e vago, tra le anime, non penso, non sogno, non mi alimento, non mi nutro di emozioni, niente potrà attraversarmi, ma io attraverserò il niente

 

 

Non mi sento sconfitta, semplicemente non sento, niente...

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Déjà Vu

Post n°80 pubblicato il 28 Giugno 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 E la vita continua

anche

senza di te

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Morire

Post n°79 pubblicato il 26 Giugno 2007 da BAMBINAIMPERTlNENTE
 

 

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »