Creato da CUPIDOeAFRODITE il 12/11/2008

honey and red pepper

MIELE E PEPERONCINO

 

« bagnata e nudaMASTURBATION KIT »

BIMBI VENDUTI

Post n°979 pubblicato il 04 Agosto 2009 da CUPIDOeAFRODITE
 

 

Ricordate gli italiani che si armavano di calze di nylon e partivano per l'Europa dell'Est in cerca di sesso facile? Altri tempi. Quel turismo sessuale un po' casareccio e caciarone ci fa persino sorridere se paragonato a quello nato una vent'anni d'anni fa in concomitanza con l'abbassamento dei costi dei voli intercontinentali e l'esplosione delle offerte dei tour operator su scala mondiale. Oggi il turismo sessuale è un business globale che fattura cinque milioni di dollari l'anno e coinvolge milioni di uomini, donne e SOPRATTUTTO  bambini

.

Quasi sempre le famiglie vendono i bambini che non riescono a sfamare, in cambio di qualche migliaio di dollari e con la speranza di avviarli verso un futuro migliore. Il bambino venduto finisce subito in un bordello  dove diventa un oggetto nella mani del suo padrone. Questo orribile commercio avviene quasi sempre con la complicità delle autorità. Il perché è presto detto: il turismo sessuale ha triplicato il numero di turisti.

Ogni anno almeno tre milioni di persone rispettate e insospettabili a casa loro, partono da paesi ricchi per trasformarsi in mostri appena svoltano l’angolo. Approfittano della povertà e si sentono e quasi sempre sono impuniti. Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo un turista su cinque al mondo cerca sesso a pagamento e un sesto di questi, tra quelli che arrivano in America latina o nei Caraibi, ha un obbiettivo preciso: stuprare un bambino.

.

 Bambine intorno agli 8 anni e maschietti di più o meno 12, sono i più ricercati. Ovviamente sono poveri, perché la prostituzione infantile come il lavoro minorile, hanno una diretta relazione con la povertà nella quale continua a vivere una parte importante della popolazione del continente.

Per le bambine i bambini costretti alla prostituzione le conseguenze sono nefaste. Quasi sempre sono avviati o obbligati al consumo di droga e oltre al degrado psicologico e sociale al quale sono sottoposti sono esposti a violenze che vanno oltre quelle sessuali, gravidanze nel caso delle bambine e l’esposizione ad ogni tipo di malattie a trasmissione sessuale, a partire dall’AIDS.

***********

"LA STRADA  DEI  FIORI"

FA' VENIRE IN MENTE  QUALCOSA DI   TENERO  VERO?'

I  FIORELLINI  COSI' VENGONO  CHIAMATI IN CAMBOGIA , SONO  I  BIMBI CHE  SI PROSTITUISCONO   


E'  DI   QUESTI GIORNI LA  NOTIZIA  CHE IN CAMBOGIA  UNA BIMBA DI 4 ANNI  E'  STATA  VENDUTA  DALLA  MADRE  AD UN BORDELLO ATTUALMENTE LA  BAMBINA  E'  STATA  PRESA IN CURA DA UNO  DEI 7 CENTRI  DI RECUPERO GESTITI DALLA SOMLY MAN FOUNDATION PRSENTI IN CAMBOGIA , LAOS E VIETNAM E CHE  SONO STATI CREATI PER PROTEGGERE E REINTEGRARE LE  BAMBINE SALVATE DALLA PROSTITUZIONE

(FONTI   VARIE  DEL WEB)

.

 

 

RIUSCIREMO UN GIORNO A RESTITUIRE IL SORRISO A  QUESTI PICCOLI  FIORI???

 
 
 
Vai alla Home Page del blog