Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Jean Noel Schifano il na...Il "caso Contrada" »

Il Pubblico e il Privato

Post n°384 pubblicato il 30 Giugno 2007 da vocedimegaride
 

di Nunziante Minichiello

Privatizzare è di moda.Il pubblico cede il passo al privato, che improvvisamente è diventato bello, buono, efficiente, onesto, virtuoso e persino capace di cancellare l’everest di debiti del Popolo italiano.  Ingenuità da una parte e furbizia dall’altra fanno miracoli! Ora dunque pubblico e privato diventano fenomeni contrapposti da che potevano essere fenomeni simili e, per   indirizzo e dimensioni, diversi.Però le virtù, il diritto, le regole, le finalità, gli interessi, gli impegni e le competenze non variano  al variare della casa nella quale si esplicano od al variare della casacca sotto la quale servono!Comunque vale la pena ricordare che si credeva pure che il pubblico fosse superiore per ampiezza e più nobile per finalità di contro alla ristrettezza ed alla concretezza  del privato; che il pubblico sapesse di impegno civile e perché no?,  di solidarietà, oltre che di norma, e che al contrario il privato si  limitasse al personale; che il pubblico avesse ideale e che  il privato avesse portafoglio; che il pubblico fosse d’esempio e che  il privato dovesse prendere esempio; che il pubblico potesse andare fiero ed il privato alle volte dovesse tenersi nell’ombra; che  il pubblico  avesse virtù e professionalità ed il privato  avesse spregiudicatezza e tornaconto; che insomma il pubblico  ambisse alla gloria d’essere utile alla società, privato compreso, ed il privato avesse gran voglia di accumulare ricchezze anche a danno di altri. Evidentemente però non avendo tutto questo ed ancor altro riscontro nella vita quotidiana il pubblico cede armi e bagagli al privato.Fin quando certi settori  rimangono gelosi custodi delle proprie autonomie e della propria indipendenza, orgogliosi della propria funzione e della propria professionalità e quindi insensibili a certi allettamenti prospettati dalla politica soprattutto, le cose vanno come devono andare e come si vuole che vadano. Quando l’amor proprio e la competenza cedono il posto alla tessera ed alla “amicizia” il settore, pubblico o privato, imbocca la strada dell’inefficienza, del lassismo ed anche del vizio e procura guai, a volte,  con un crescendo degno della calunnia del barbiere di Siviglia!I continui richiami della Corte dei Conti e l’estendersi forse oltre il previsto dei danni causati alla nazione ha suggerito agli esperti di intervenire con qualcosa che facesse dimenticare il passato remoto ed il passato recente forse con l’intendimento di metterci definitivamente una pietra sopra.La privatizzazione apre le porte a nuovi scenari ed a nuovi interessi e  chiude un capitolo non proprio felice del passato e del presente.Non è però regolare che un popolo lavoratore o, meglio, un popolo sovrano non sappia fare altro che  chiedersi se i suoi figli prenderanno la pensione e che pensione prenderanno, se la prenderanno! Ribadendo che non è il distintivo o la livrea o l’aggettivo a dare quella qualità che giova  al pubblico ed  al privato, questi possono convivere ed essere  di sprone l’uno all’altro, se lasciati nel loro ambito, nel quale valgano studi ed esperienze a tutti i livelli. Dal pubblico e dal privato comunque la società si aspetta servizio di prim’ordine e  scrupoloso rispetto delle norme che vigono. Ad ogni buon conto gli Italiani tengano gli occhi aperti. (www.minichiello.it)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese:



 

 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963