Blog
Un blog creato da vocedimegaride il 09/11/2006

La voce di Megaride

foglio meridionalista

 
 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

FIRMA E DIVULGA LA PETIZIONE
 
www.petitiononline.com/2008navy/petition.html 

UN MUSEO NAVALE STORICO PER NAPOLI

"mamma" della MARINA MILITARE ITALIANA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FAMIGLIE D'ITALIA

"ARGO" (dim.di LETARGO) il caporedattore de "LA VOCE DI MEGARIDE"/blog, coraggioso foglio indipendente, senza peli sulla lingua... ne' sullo stomaco!
ARGO

Il social family project di Umberto Napolitano
http://famiglieditalia.wordpress.com/

 

IL BLOG DI ANGELO JANNONE

LE NOSTRE VIDEO-NEWS

immagine
L'archivio delle video-news e delle interviste filmate per "La Voce di Megaride" è al link http://www.vocedimegaride.it/Fotoreportages.htm

********* 

 

SFIZIOSITA' IN RETE

 Il traduttore online dall'italiano al napoletano
http://www.napoletano.info/auto.asp

*********

Cliccando http://www.box404.net/nick/index.php?b  si procede ad una originalissima elaborazione del nickname ANCESTRALE di una url. "La Voce di Megaride" ha ottenuto una certificazione ancestrale  a dir poco sconcertante poichè perfettamente in linea con lo spirito della Sirena fondatrice di Napoli che, oggidì, non è più nostalgicamente avvezza alle melodie di un canto ma alla rivendicazione urlata della propria Dignità. "Furious Beauty", Bellezza Furiosa, è il senso animico de La Voce di Megaride, prorompente femminilità di una bellissima entità marina, non umana ma umanizzante, fiera e appassionata come quella divinità delle nostre origini, del nostro mondo sùdico  elementale; il nostro Deva progenitore, figlio della Verità e delle mille benedizioni del Cielo, che noi napoletani abbiamo offeso.
immagine

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

 

« Facce 'e cuorno nun tèn...CULTI E DEI A POZZUOLI »

da "I giovani napoletani" a Montezemolo

Post n°365 pubblicato il 19 Giugno 2007 da vocedimegaride
 

da redazione

In occasione del decimo anniversario del Corriere del Mezzogiorno cerimonia di premiazione anche di Message-idee in concorso: Economia a Napoli.  Presenti i soliti noti: Teresa Armato Assessore Università e Ricerca Scientifica, Piergaetano Marchetti Presidente di Rcs Mediagroup, Guido Trombetti Rettore Università degli Studi di Napoli Federico II Nel corso della serata Paolo Mieli, direttore Corriere della Sera intervisterà Luca Cordero di Montezemolo presidente Confindustria, la cerimonia è  in corso presso  l’Auditorium Rai di Napoli, per l’occasione – a giudicare dagli invitati -  rinominato con un semi- francesismo “Aubitorio”. L’evento più originale, nel contesto della manifestazione – a prescindere dai premiolini in euro con annesso ticket Euroflay Napoli/New York A.R. da utilizzare "meschinamente" entro e non oltre il 30 giugno p.v. ;-) – è stato il volantinaggio de “I giovani napoletani”, per sensibilizzare bonariamente Luca Cordero di MontePrezzemolo in ogni minestra, con il messaggio garbato che fedelmente riportiamo, con i nostri complimenti agli autori, per l'opportuna diffusione, certi che la stampa di regime - soprattutto i padroni di casa di Rai3 Campania - glisseranno.

 

Caro Montezemolo ti scrivo...
Te lo diciamo con affetto, da studenti, precari, disoccupati, giovani sognatori…
Smettila di pontificare su tutto e tutti.
Guadagni 7,5 milioni di euro al mese e ti lamenti per le tasse.
Siedi in 14 Consigli d'Amministrazione e parli contro i doppi incarichi.
Parli contro la politica e poi, dalla stessa, ti fai nominare Presidente della Fiera di Bologna.
Parli di meritocrazia quando tu sei arrivato ai "vertici" grazie alle spinte di famiglia, parenti, zii e suoceri.
Fa' una cosa: Goditi i tuoi miliardi (guadagnati anche grazie all'aiuto dello Stato), le tue veline, i tuoi divorzi, i tuoi Briatore, le tue ville...ma va' a fare il Savonarola da un'altra parte.
Con affetto
I giovani napoletani

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/lavocedimegaride/trackback.php?msg=2870156

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/06/07 alle 20:57 via WEB
Minchia! Ma com'è 'sto fatto? Il Sud fa schifo, è monnezza, è cloaca però dal Nord scendono tutti quaggiù a farsi i fatterelli loro. Ieri, Prodi e Fini, oggi come l'altr'ieri, Montezemolo, domani la perla di Labuan dei circoli di Forza Italia, Michela Brambilla. Insomma, da Garibaldi in poi non riusciamo più a starcene per i fatti nostri, a casa nostra! Enzo Russo
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/06/07 alle 22:56 via WEB
Di cosa ti meravigli? Non vedi, in giro per le strade della città, che le botteghe di generi di prima necessità cedono il posto ad una miriade di sportelli bancari? Le rivendite di "moda", invece, fioriscono di stracci e calzature tutti uguali...ma sono boutiques solitamente aperte per il "riciclaggio"... come fanno i raffinati russi a Milano...qui, la Camorra...con gusto volgare.... E fioriscono i bancomat, le carte di credito, le finanziarie...tutti del Nord, per rastrellare i soldi meridionali da investire lassù sotto le Alpi! marina
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 19/06/07 alle 23:01 via WEB
...e quaggiù facciamo mutui, finanziamenti, prestiti presso le banche e le finanziarie di lassù.... per comprare a rate gli oggetti del nostro desiderio, tutti prodotti al Nord! Carmine
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 20/06/07 alle 09:22 via WEB
come il cacio sui maccheroni questo post di Beppe Grillo: Rompete le righe. Sta arrivando il federalismo fiscale. I presidenti regionali del nord sono i nuovi moschettieri: uno per tutti e ognuno per sé. La Bresso vuole il modello catalano per il Piemonte. Galan lo vuole serenissimo e con gli schei. Formigoni vuole alleggerire il peso fiscale lombardo. Lo psiconano è sempre avanti a tutti. I soldi non li darebbe a nessuno: lui vuole lo sciopero fiscale. Alla fine il discorso è sempre quello. E’ il famoso articolo quinto: chi si tiene i soldi ha vinto. La pubblica amministrazione è la prima fonte di occupazione in molte regioni del sud, primissima in Roma città. Il sud e parte del centro Italia vivono di pubblico e di pensioni. Una regione come la Sicilia dovrebbe avere il pil del Belgio o della Grecia. Invece è la patria degli inceneritori e dei rigassificatori. Di Scapagnini e di Totò Cuffaro. I Savoia quando arrivarono a Napoli si portarono via subito la Cassa dello Stato. Da qui è nato il mito della Cassa del Mezzogiorno. Che è diventata un trasferimento delle tasse ai non migranti meridionali. Un modo per non spopolare il Sud. Una forma di risarcimento a uno Stato sovrano occupato. Un Sud assistito e abbandonato alle mafie. Un Nord senza industrie di livello europeo. Il federalismo fiscale è un detonatore, se passa l’Italia non c’è più. Lo sanno tutti, anche la sinistra ambidestra. Se il Nord diventa federalista, con solo qualche piccola enclave diessina con termovalorizzatore incorporato, il gioco è fatto. Il federalismo fiscale, comunque, esiste già. E’ applicato con rigore e professionalità dagli evasori. I numeri che vengono esclamati, con lo stupore dell’indignato, dai politici sono sempre più grandi. Enormi. Equivalgono a dieci, venti, trenta finanziarie. Riusciamo a evadere più di quello che produciamo. Chi evade di solito produce e chi produce di solito sta al Nord. O mi sbaglio? E allora di che si lamenta il Nord? L’Italia sta in piedi con l’evasione del Nord, con le rimesse fiscali al Sud e con la pubblica amministrazione al Centro. Un equilibrio da circo, ma chi ci crede più?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

PREMIO MASANIELLO 2009
Napoletani Protagonisti 
a Marina Salvadore

Motivazione: “Pregate Dio di trovarvi dove si vince, perché chi si trova dove si perde è imputato di infinite cose di cui è inculpabilissimo”… La storia nascosta, ignorata, adulterata, passata sotto silenzio. Quella storia, narrata con competenza, efficienza, la trovate su “La Voce di Megaride” di Marina Salvadore… Marina Salvadore: una voce contro, contro i deboli di pensiero, i mistificatori, i defecatori. Una voce contro l’assenza di valori, la decomposizione, la dissoluzione, la sudditanza, il servilismo. Una voce a favore della Napoli che vale.”…

 

PREMIO INARS CIOCIARIA 2006

immagine

A www.vocedimegaride.it è stato conferito il prestigioso riconoscimento INARS 2006:
a) per la Comunicazione in tema di meridionalismo, a Marina Salvadore;
b) per il documentario "Napoli Capitale" , a Mauro Caiano
immagine                                                   www.inarsciociaria.it 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

versione integrale

 

DEDICATO AGLI EMIGRANTI

 

NOMEN OMEN

E' dedicato agli amici del nostro foglio meridionalista questo video, tratto da QUARK - RAI 1, condotto da Piero ed Alberto Angela, che documenta le origini della Nostra Città ed il nome del nostro blog.

 

IL MEZZOGIORNO CHE DIFENDIAMO

immagine

vuoi effettuare un tour virtuale e di grande suggestione tra le numerose bellezze paesaggistiche, artistiche ed architettoniche di quel Mezzogiorno sempre più obliato dalle cronache del presente?
per le foto:
http://www.vocedimegaride.it/html/Articoli/Immagini.htm
per i video:
http://www.vocedimegaride.it/html/nostrivideo.htm

 

VISITA I NOSTRI SITI

 

I consigli di bellezza
di Afrodite

RITENZIONE IDRICA? - Nella pentola più grande di cui disponete, riempita d'acqua fredda, ponete due grosse cipolle spaccate in quattro ed un bel tralcio d'edera. Ponete sul fuoco e lasciate bollire per 20 minuti. Lasciate intiepidire e riversate l'acqua in un catino capiente per procedere - a piacere - ad un maniluvio o ad un pediluvio per circa 10 minuti. Chi è ipotesa provveda alla sera, prima di coricarsi, al "bagno"; chi soffre di ipertensione potrà trovare ulteriore beneficio nel sottoporsi alla cura, al mattino. E' un rimedio davvero efficace!


Il libro del mese: