Creato da lelelele54 il 05/06/2006
occasioni & saldi di memoria
 

 

« giàmilleottantanovegiorn...giàmillecentogiornidigov... »

giàmillenovantatregiornidigovernoberlusconiuffa

Post n°266 pubblicato il 06 Maggio 2011 da lelelele54
 

OSAMOBAMA
disastrosa macelleria creativa

principi del terrore esportatori di democrazie in brandelli
tra crociate ingombranti senza fedi ed urla di fedeli agonizzati
venere nera d'un nobel saltato in aria col suo tritolo benedetto
fumi d'incenso affogano la santa babilonia delle vergini gemelle
sintesi blasfema del terrore fiorito nella notte di tutte le ragioni
predicatori intossicati da veleni omerici al galoppo su cavalli di troia
macabri profili scolpiti sulla stessa moneta pagata al mercenario

di chi vorreste ch'io sia fiero?
sono figlio e padre e fratello d'ognuna delle vostre vittime
quale bislacco iddio avrà pietà di voi?
sono figlio e padre e fratello dello stesso vostro abusato
qualè il sangue che vi gocciola dalle mani?
sono figlio e padre e fratello di quello che avete messo in scena

delle vostre vite assurde avete alzato il prezzo che vi stiamo pagando
delle molte nostre vi siete giocati il dollaro sopra un barile  di petrolio
ieri ed oggi e domani e ancora domani tra rivincite e ripicche e bombe
vi siete scritte pagine di storia sopra ciascuna delle nostre teste
deragliate in qualche stazione, esplose in teatro  la sera della prima
ci siete atterrati dentro casa all'ora della tv rimbalzandoci nei sogni
ora vorreste ch'io chiuda la finestra e mi barrichi nella vostra paura

di chi vorreste ch'io abbia paura?
sono figlio e padre e fratello del vostro stesso terrore

( osamobama - io/11 )

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/lelefantescorso/trackback.php?msg=10190080

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
senor11
senor11 il 09/05/11 alle 21:55 via WEB
Questa tua poesia è un frammento stupendo e doloroso di storia moderna dove i protagonisti son tutti vittime e carnefici allo stesso tempo... E la trottola gira vorticosamente in un frenetico scambiar di ruoli. Aldilà del torto o della ragione, la terra è un palude di sangue innocente e colpevole versato inutilmente alla stupida causa del profitto o in nome di qualche di religione presa in prestito a proprio uso e consumo...! Già, di chi dobbiamo aver paura se non di noi stessi? Sei un grande! Eufrasio
 
lelelele54
lelelele54 il 10/05/11 alle 07:28 via WEB
trottola è la parola che mi mancava...quando comincia a girare tutti i colori si impastano e non distingui più la successione temporale dei disegni...è proprio quello che volevo dire...grazie della stima e dei complimenti
 
ioxamicizia
ioxamicizia il 11/05/11 alle 19:17 via WEB
bellissima lirica per rifiutare ogni paravento divino a difesa della violenza, fisica e morale, condizionamenti che non ci fanno distinguere il limite tra bene e male: la confusione fa un ottimo servizio contro la lucidità.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Area personale

 

avviso ai naviganti

tutte le fotografie del blog sono state scattate, scanerizzate e ritoccate da me, potete farne l'uso che volete
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

lelelele54ormaliberamax_6_66daimon50senor11angel.sl0bal_zacioxamiciziaViveredartePoliVerressiry_astrong_passiontiger_papier4everMarquisDeLaPhoenixclaudia.sogno
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom