Creato da lafarmaciadepoca il 13/10/2010

La farmacia d'epoca

Raccolta di scatole e flaconi di farmaci di ieri - di Giulia Bovone

 

« Come si curavano nel pas...Quando una legge italian... »

Elmitolo Bayer

Post n°100 pubblicato il 07 Aprile 2011 da lafarmaciadepoca
 

Oggi per festeggiare il centesimo post ho deciso di mostrarvi una delle scatole più belle (o meglio che io ritengo una delle più belle) della mia collezione: l’Elmitolo Bayer.
Eccovi subito le foto:

Elmitolo

Elmitolo

Nonostante il design curato e l’azzeccato accostamento di colori, all’Elmitolo toccava un lavoro piuttosto ingrato: infatti era utilizzato in caso di cistiti, pieliti, uretriti, prostatiti, fosfaturia, tifo e per tutte le disinfezioni interne.

L’ Elmitolo era un disinfettante delle vie urinarie devastante. Conteneva il metilencitrato anidro di esametilentetrammina una molecola che oltre ad avere un nome impronunciabile, in ambiente acido  si scinde e forma la formaldeide, un potente antibatterico con un sapore gradevole e con un’azione cancerogena da premio Nobel.

Anche la presentazione del prodotto era molto curata. Basta leggere un piccolo stralcio del  foglietto illustrativo per capire  come l’Elmitolo possa essere indicato il solo ed il vero disinfettante delle vie urinarie:

"L’Elmitolo presenta, inoltre i seguenti vantaggi principali:

1 – E’ più attivo di altri rimedi usati per lo stesso scopo. I due componenti, chimicamente legati,  svolgono formaldeide tanto nei tessuti quanto nelle urine, anche se queste ultime presentano reazione alcalina.
2 – Imprime all’urina reazione acida e la chiarifica. Ha inoltre azione analgesica e antiflogistica.
3 – E’ tollerata bene dallo stomaco e non ha alcuna azione secondaria sgradevole sul cuore e sui reni
".

Ah! Fetenti! Sapevate allora che c’era la formaldeide dentro, e nonostante ciò avete commercializzato l’Elmitolo lo stesso!
Sì, è vero, lo sapevano, ma negli anni Trenta, non si era a conoscenza che la formaldeide facesse male.
Infatti, questo tubicino di vetro alto 9 cm e dal diametro di 1,5 cm, ha più di 80 anni.

Questo deve insegnarci una grande lezione: le materie scientifiche sono in continua evoluzione. Ogni anno riusciamo ad acquisire nuovi metodi di analisi dei prodotti chimici ed ovviamente vengono eseguiti nuovi test sui prodotti in uso, per verificarne la sicurezza per il consumatore finale.
Quindi, prima di puntare il dito e di urlare “Ahhhh! Ci vogliono uccidere tutti!”, è bene soffermarsi e chiedersi in che modo sono stati condotti gli studi che hanno portato a quel risultato e le tecnologie che sono state utilizzate.

Grazie per aver letto il post!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/lfde/trackback.php?msg=10088765

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Luciano Liberti il 09/03/12 alle 16:42 via WEB
Ho 70 anni. Quand\\\'ero giovane prendevo spesso l\\\'Elmitolo: bruciori delle basse vie urinarie, disturbi vari dell\\\'apparto urinario, cistiti ed altro con Elmitolo tutto passava in breve tempo. A me non ha causato nessun male. Se fosse ancora in commercio lo prenderei. Oggi non trovo un vero disinfettante delle vie urinarie. Esisteva pure l\\\'Urotropina che non son che fine abbia fatto.Luciano
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
FRANCO il 25/10/16 alle 17:49 via WEB
Cercando notizie sul farmaco mi sono imbattuto nel tuo post. Questo perchè possiedo un foglietto disegnato pubblicitario di questo farmaco e stavo cercando di capire qanti anni potesse avere.
 
 
lafarmaciadepoca
lafarmaciadepoca il 25/10/16 alle 17:54 via WEB
Se vuoi inviarmi una mail con una scansione del foglietto all'indirizzo email in arancione in calce al blog posso dirti qualcosa di più. Un saluto!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Lea Russo il 15/11/18 alle 19:20 via WEB
Sì, anche io cercavo notizie su questo vecchio farmaco, ma solo per curiosità...Ma le considerazzioni finali le quali arrivo io sono che ..."già ci avvelenevano"...e anche su svariate medicine, nel tempo...troppe ci hanno egualmente avvelenato e chissà quante ancora ce ne saranno...! Sorry, ma questo è il mio pensiero... Mi sapete dire nulla, invece del Causit supposte altra medicina degli anni 60...? grazie
 
 
lafarmaciadepoca
lafarmaciadepoca il 15/11/18 alle 23:12 via WEB
Buonasera, cosa deve sapere circa il Causyth? Cordiali saluti.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Morandini bruno il 17/06/20 alle 09:00 via WEB
salve - ho trovato tra le vecchie cose un piccolo ventaglio di cartone rappresentante un fiore è stato fatto da Voi e reclamizza - compresse di ELMITOLO - indispensabili per la disinfezione delle vie di eliminazione - mia madre era del 1903 probabilmente questo ventaglietto ha circa 90 anni mi confermate ? se volete certo saluti
 
 
lafarmaciadepoca
lafarmaciadepoca il 17/06/20 alle 20:34 via WEB
Buonasera, effettivamente il ventaglio in suo possesso potrebbe avere benissimo novant'anni. Cordiali saluti! Dott.ssa Giulia Bovone
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TO ALL NON ITALIAN SPEAKERS

Do you need help with your old chemist tins?
Do you want to know more about Italian pharmaceutical history?
Do you have informations about Italian medical history that you want to share with other people?
Feel free to email me! I speak English, French and Latin ( you don't know when an ancient Roman could show up), so not speaking Italian is no more a problem.

Welcome to La Farmacia d'Epoca!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

COLLABORAZIONI

Deliri Progressivi

 

Spazio Salute

 

ULTIME VISITE AL BLOG

progetti_arredikalidasa_ggverkaufer1ippopotamieippocampimekandr58lafarmaciadepocamaria.ferrieriivri98massimocoppapostel5pensaresemplicePLG27Coralie.frFLORESDEUSTAD
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom