Creato da lafarmaciadepoca il 13/10/2010

La farmacia d'epoca

Raccolta di scatole e flaconi di farmaci di ieri - di Giulia Bovone

Messaggi di Maggio 2019

Pacchetto di Medicazione Corpo Soccorso Alpino CAI

Post n°580 pubblicato il 22 Maggio 2019 da lafarmaciadepoca
 

 

Normalmente si associano i “pacchetti di medicazione” solo esclusivamente all’ambito militare, ma sappiate che ne esistono anche esempi destinati al mercato civile.

Quello nella foto sotto è un pacchetto di medicazione del CAI (Club Alpino Italiano), una tra le associazioni di alpinisti più antica d’Italia, essendo stata fondata addirittura nel 1863, per volere di Quintino Sella.

Pacchetto Medicazione CAI

L’associazione nacque con lo scopo di tutelare e diffondere conoscenze circa il patrimonio montano d’Italia, e negli anni si è allargata arrivando a offrire anche altri servizi, tra cui la messa a disposizione di un Corpo di Soccorso Alpino e Speleologico, formato da specialisti del soccorso in condizioni difficili, come in caverne o zone impervie.

Il CSA, venne fondato nel 1954, per coordinare le squadre di soccorso alpino. Infatti, tre anni prima, diverse squadre di aderenti al CAI si erano mobilitate per salvare una comitiva di diciassette persone che si erano perse sulle pendici del monte Pasubio. La loro esperienza della montagna fu di validissimo aiuto e mise in luce l’utilità di avere delle squadre speciali di salvataggio che conoscessero in dettaglio il territorio.

Il CAI, inoltre tramite il CSA, vendeva i pacchetti di medicazione agli escursionisti. Ne esistevano di due tipi in base alla dimensione. Il pacchetto era decisamente semplice, in quanto si trattava di compresse di garza non medicata da applicare sulla ferita, esattamente come per i pacchetti di medicazione militari. Generalmente questi presidi medici erano poi integrati con fiale di tintura di iodio oppure altro disinfettante, insieme ad un rotolo di cerotto.

Al momento non ho notizie di disinfettanti o cerotti “brandizzati” CAI. Se per caso qualcuno ne fosse a conoscenza, me lo faccia sapere.

Ciascun pacchetto costava 120 Lire degli anni Cinquanta / Sessanta e misura 9 cm x 5,1 cm x 1,5 cm.


Grazie per aver letto il post!

 
 
 

AREA PERSONALE

 

TO ALL NON ITALIAN SPEAKERS

Do you need help with your old chemist tins?
Do you want to know more about Italian pharmaceutical history?
Do you have informations about Italian medical history that you want to share with other people?
Feel free to email me! I speak English, French and Latin ( you don't know when an ancient Roman could show up), so not speaking Italian is no more a problem.

Welcome to La Farmacia d'Epoca!

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

COLLABORAZIONI

Deliri Progressivi

 

Spazio Salute

 

ULTIME VISITE AL BLOG

kremuziomassimocoppalisabel22lafarmaciadepocabottuclaletiartethe_gallas27carmela29timbowhirpus89pilgryale_chouealbertthewolf48lacey_munroodi_et_amo0ela9225
 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom