Creato da: libellulafragile il 06/11/2008
Sfogatoio Sperimentale

In vendita su....

ARTESANUM

Venite a trovarmi!

 

 

In vendita su...

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 43
 

Ultime visite al Blog

maestroluigiBarbaraCieloVinpicil.mio.viaggioLord_Byron.72pacfamilymmaio.mariateresagabriella.strobbialuciana.slflay0dglstrong_passionfioredimielezuccherocassetta2ricomiolenuccia60
 

Ultimi commenti

Anche io li utilizzo per fare orecchini. Un'ottima...
Inviato da: federicarossinii
il 11/09/2013 alle 10:11
 
che bello brava!!!!
Inviato da: cocaeavana2002
il 03/04/2012 alle 18:46
 
Sono mancata a lungo, e ho pensato di passare a ...
Inviato da: Kastania
il 12/03/2012 alle 16:01
 
io so dove trovati ;-)
Inviato da: DolcePrinciFessa
il 31/01/2012 alle 17:45
 
Sono nuova nel tuo blog, ma non nuova in questo mondo...
Inviato da: LasCreaciones
il 07/08/2011 alle 15:59
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

Azzurro...amore mio!

Post n°408 pubblicato il 18 Marzo 2011 da libellulafragile

Nel week end precedente a quello creativo (vedi post qui sotto), ho fatto un esperimento, dettato dal desiderio di avere nel mio carnet, una collana di un colore che io adoro: l'azzurro.

Così, ispirata da alcune creazioni che trovate su Olimpia Corvino Design su Facebook, ho fatto queste perle...

...che io ho adorato nell'istante stesso in cui sono uscite dal forno. Come sempre vi assicuro che sono lontana dalla perfezione, ma la collana che ne è uscita mi ha dato immense soddisfazioni, tanto che mia cognata me l'ha chiesta, ma in versione rosa.

La collana è lunga circa 40 cm, come piace a me. La catena in alluminio zigrinato, quindi leggerissima. Non ha la chiusura, la si infila dalla testa e questa cascata di azzurro penzola davanti ai vostri occhi. Accompagnata da cristalli di Boemia azzurri ed intercalari argentati a nascondere i fori delle perlone.
Insomma, io sono stata soddisfattissima e ho intenzione di fare qualcosa anche in altri colori, il rosa è già pronto, non ancora montato, ma conto di finire la creazione questo week end... che ne dite? Posso essere un pochino felice per la mia creatura?

Ciao

L.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Week end impagnativo

Post n°407 pubblicato il 15 Marzo 2011 da libellulafragile

Sono qua e mi scuso per il ritardo, ma dovete sapere che quando si creano gioielli o si inventano perle dal nulla, non basta solo creare, poi bisogna fotografare l'oggetto e per farlo ci vuole la luce giusta.

Ho scoperto che durante l'estate e l'autunno, posso sfruttare il davanzale della finestra in cameretta, ma in questo periodo le foto vengono azzurre e fanno schifo, quindi devo aspettare un certo orario per avere la luce bianca o gialla che non mi alteri i colori delle cose. Ovviamente questa luce c'è durante il giorno e io durante il giorno lavoro, ergo, devo trovare il momento giusto e la cosa non è sempre facile.

Dunque... da dove posso partire?

Direi dal bracciale Mr Choccolate.
Queste perle hanno una storia. Avevo in mente tutt'altra cosa, una cosa più complessa e etnica. Volevo fare un medaglione ma visto che era venuto triste, ho reimpastato e utilizzato  la pasta per queste perle. Ma prima di arrivare a questo risultato ho tagliato, buttato e reimpastato almeno 10 volte.

E' strano come si parta da un progetto che poi inspiegabilmente si trasforma in un'altra cosa!

Ad ogni modo il risultato è questo.
Con una bella catena in alluminio dorato e perle in cristallo Swarovsky, è nato questo simpatico bracciale che ho chiamato per l'appunto Mr Choccolate.

 

Poi, vi delizio (mi auguro) con queste foto...

Le perle che compongono questa collana, le conoscete già, vi ho fatto un post più sotto, per farvi vedere come sono nate. Con quelle stesse perle, dopo una verniciata, ho fatto questa:

Sempre utilizzando catena in alluminio dorata, questa volta zigrinata, cristalli di Boemia ghiaccio mat e intercalari dorati per nascondere i fori delle perlone in Fimo.

Che ne dite, vi piace? E' ancora senza nome, vediamo se riuscite a suggerirmene uno!

Ciao

L. 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Acquisti...

Post n°406 pubblicato il 11 Marzo 2011 da libellulafragile

Vi ricordate qualche post fa che vi parlavo della macchina per la pasta????

Ieri sera ho fatto una follia e uscita dall'ufficio sono andata a fare un giretto per vedere i prezzi. Su internet l'avevo già trovata, a prezzi più che ragionevoli, ma calcolando che per la spedizione si va a peso, mi conveniva di più prenderla in negozio, a qualche euro di più.

Detto fatto, ho protato a casa la mia Tatania, che è leggermente più piccola di quella in foto qui sotto.

Così una volta arrivata a casa, il mio progetto di avvantaggiarmi con le pulizie è andato a farsi benedire e mi sono dedicata ai miei pasticci.

Ho montato la macchina (sbagliando) e poi una volta a casa il mio angelo, l'ha sistemata.
Mi sono subito messa a stendere la pasta e a parte le prime porcherie, ho avuto ottimi risultati.
Ho fatto delle perle che per me sono venute splendide. Le ho fotografate stamattina, ma non sono ancora postabili. Prometto che sto fine settimana ve le faccio vedere.

Insomma, adesso che ho la macchina davvero vado via come un jet.
L'unica curiosità è che vorrei provare anzichè il Fimo, il Katopoly Clay, che mi dicono sia più difficile da lavorare ma che appiccica molto meno. Per ora, visto che ho fatto un ordine di Fimo on line, vedo di usare le mie scorte...

Vi lascio e penso già al prossimo progetto.... eheheheh!

Ciao L.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Abilmente... creativa!

Post n°405 pubblicato il 07 Marzo 2011 da libellulafragile

Come in ogni edizione di Abilmente, rimango estasiata da tutte le cose che vedo e vado irrimediabilmente in confusione. Troppe cose, troppo belle e troppe idee.

Ho fatto ordine e ho cercato le cose che a casa davvero scarseggiano. Ho fatto scorta di catene e chiodini, qualche perla particolare per i miei bracciali e qualche cristallo per degli orecchini commissionatami ormai mesi fa.
Ho fatto acquisti insomma e devo dirlo, neanche tanto in economia.
Quello che non ho trovato è stato il FIMO ad un prezzo più vantaggioso di quello che solitamente prendo su Internet, così ho rinunciato e ho fatto l'ordine ieri sera da Perles & Co.
Nessuna novità di rilievo comunque, la mia passione per il Wire Wrapping non è stata minimamente soddisfatta, non ho trovato uno stand che ne presentasse o ne parlasse, ad ogni modo, è stato comunque molto bello.

Sono passata da Impronte d'autore perchè speravo di riuscire a parlare con qualcuno e a farmi dare dei consigli su alcuni colori da usare per il Polyshirnk, invece c'era tantissima gente e sono passata oltre. Per il momento credo abbandonerò questo progetto e lo terrò in stand by, troppa carne al fuoco e si rischia di carbonizzare tutto!

Ieri mattina, complice il moroso che faceva la nanna e io ero in beatitudine solitaria, ho fatto delle cosette col fimo che vi farò vedere più avanti. Perle in finto turchese (mi sono venute leggermente scure) e due tipi di swirl che però non mi hanno particolarmente colpita. Vedrò che uso farne....

Vi lasico con questa foto. Ciondolo e orecchini in FIMO, il mio terzo esperimento. Vi anticimo che non mi fa impazzire, anzi, ad essere onesta non mi piace moltissimo come è venuto, se ve lo posto è solo perchè possiate vedere i miei miglioramenti tra qualche tempo... .

Questa foto invece è di un bracciale che devo spedire all'amica Silvia, composto da catena a cerchi di diverse misure e perle dei miracoli rosse, accompagnate da cristallo bicono Swarosky.

Alla prossima.

L.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Perle variegate!

Post n°404 pubblicato il 03 Marzo 2011 da libellulafragile

Eccomi qui a scrivervi di sera, col mio super veloce Mac. Mi sento decisamente a mio agio e volevo farvi vedere alcune foto dei miei pasticci.

Qualche settimana fa ho trovato su YouTube un tutorial per fare le perle marmorizzate. La prima volta ci ho provato col blu e il traslucido (semi-trasparente) e il risultato è stata un'accozzaglia di perline blu molto brutte. Non le ho fotografate, sono davvero brutte. Ho anche provato a ricoprirle con la vernice e i brillantini, ma fanno troppo Natale!!
Il secondo tentativo l'ho fatto col rosso e il bianco.

Tanto per cominciare ho preso della pasta bianca e della pasta rossa. La quantità del colore più chiaro è doppio di quello più scuro.
Ho fatto due serpentelli e li ho intrecciati tra loro in questo modo...

 ...e ho rifatto questi passaggi per diverse volte rifacendo il rotolino bicolore.
Una volta che avete raggiunto la variegatura desiderata non dovete far altro che tagliare il rotolino in parti uguali per fare delle perle tutte della stessa misura.

Poi possiamo proseguire col fare le sfere, cercando di farle tutte belle tonde, cosa che a me ancora non riesce molto bene.

Il risultato dovrebbe essere questo..

Queste perle sono ancora da forare e da cuocere. Una volta cotte in forno preriscaldato a 120° per 20 minuti, vanno lucidate e se volete verniciate. E poi sono pronte da montare. Io ancora non le ho usate, ma so già cosa ne farò.

Alla prossima.

L.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso