Creato da licsi35pe il 09/03/2012
 

SENZA PRETESE

...secondo la giornata...

 

 

« campanepapaveri »

breve flash

Post n°893 pubblicato il 10 Luglio 2020 da licsi35pe

Vi siete mai arrampicati su un  albero di fichi? Quei fichi grossi, verde chiaro con la goccia, mai troppo maturi,  buoni...a tal proposito....         
Avrò avuto una trentina d'anni circa.....Quella, ( ed era l'ultima volta, non l'unica) ve l'assicuro meritava il rischio di un caduta. Logicamente, si era in campagna. Venite con me che  vi faccio capire meglio... Casa patronale in rozza pietra grigia con davanti un enorme, secolare  albero frondoso, alla cui ombra si poteva trovare sollievo nelle ore calde e fare tante chiacchiere tra amici. Dietro, un grande cortile che ospitava l'abbeveratoio per gli animali,  la stalla, il forno  a legna in pietra murata, dove il pane che ne usciva aveva un sapore ineguagliabile. In fondo al cortile l'orto. Qui, in mezzo a tante verdurette coltivate, anche il maestoso albero, beh... maestoso... diciamo  una gran bella pianta piena di fichi. Potete immaginarvi, al giorno d'oggi, mentre mangiate  fichi e pane caldo seduti su di un grosso ramo, gambe penzoloni, tra foglie  e frutti sentendovi in  perfetta sintonia con la  natura? Semplicemente paradisiaco, ve l'assicuro...mi piacerebbe abitare in campagna, in un piccolo paese dove gli abitanti si conoscono tutti, dove gli alberi di fichi esistono ancora. Oggi, mi siederei tranquillamente tra i peli verdi dell'erbetta , più o meno alta, che cresce  liberamente  alle sue radici, poggiando la schiena al suo tronco... e una scorpacciata di fichi verdi con la goccia me la farei ancora e molto volentieri!   
.
Ficus Carica White Marseilles. Photograph by A C Seinet/science ...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
Template creato da STELLINACADENTE20