Creato da licsi35pe il 09/03/2012
 

SENZA PRETESE

...secondo la giornata...

 

 

« 🔆🌺&#1282.......??????????..... »

racconta una leggenda indiana

Post n°920 pubblicato il 23 Settembre 2020 da licsi35pe

 

 

Abbiamo quasi tutti avuto un peloso in casa e ne abbiamo sofferto quando è venuto a mancare. Molti ridono che ci si soffra eppure quesi devoti quattrozampe diventano come uno di famiglia. Sanno  essere affettuosi  e non è sciocco quando si dice che manca a loro solo la parola. I nativi d'America ci hanno tramandato una favola, è dedicata, appunto alle persone che soffrono la perdita  del loro animale-amico.La favola parla di un Ponte dell'Arcobaleno ed è bellissima perchè fa credere che ci sia un posto, oltre la morte, in cui gli animali trovano la loro "eternità". Secondo gli indiani, amanti della terra e degli animali, esiste un posto chiamato appunto il Ponte dell'Arcobaleno, proprio nelle vicinanze del Paradiso. Lì ci sono prati e colline dove in nostri amici possono liberamente correre, giocare, divertirsi senza più soffrire le malattie, mangiando quando ne hanno voglia  e in completa salute. Gli animali sono felici ma sentono la mancanza di chi li ha amati. Giocano e corrono insieme ma arriva un giorno in cui uno si ferma e guarda lontano con occhi intenti. D'improvviso egli inizia a correre, forte, sempre più veloce, volando sopra l'erba...ha scorto il suo grande amico..ecco s'avvicinano ed è il grande abbraccio gioioso.Dopo tanto tempo eccoli di nuovo insieme come nella grande casa terrena, ma ora non si lasceranno più. Le effusioni durano a lungo e poi...insieme, felici, attraversano il Ponte dell'Arcobaleno, ormai inseparabili.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
Template creato da STELLINACADENTE20