Creato da ilcorrierediroma il 16/10/2012

Emozioni Vitali

Libero di Me

 

« I complici..Pensando di te.. »

LibertÓ...

Post n°1855 pubblicato il 19 Settembre 2022 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavoro, scartoffie, telefonate,

la solita routine condita da mille emergenze.

Il vortice del vivere, del non vivere,

in una città che si sveglia dalla sua monotonia

quando cala il mantello della notte.

E così, quasi senza rendersene conto,

ora sta aspettando in quel piccolo giunto.

Sperare per..

È buffo come ultimamente la sua vita sia proprio così, aspetta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti al Post:
Nessun commento