Creato da ilcorrierediroma il 16/10/2012

Emozioni Vitali

Libero di Me

Messaggi del 22/05/2022

Ricordi del passato..

Post n°1746 pubblicato il 22 Maggio 2022 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lontano, cavalca nel suo passato,
in un tempo in cui i sogni gli erano concessi,
immaginava la vita di una pedina innamorata,
e guardava il campo, e sentiva ancora il suo grido

, non erano più i traumi a dargli fastidio,
Ma la notizia di non poterlo più domare,
Per un accidente del destino,
Per l'indecente opera del caso,

Ma sapevo che c'era ancora di più il petto,
Che batteva sentendo quel grido,
Da lontano il corno suonava,
portando quel suono nelle sue onde acute,
che lo riportava sempre ai ricordi del passato.

Era tutt'altro che vagabondare,
conosceva bene la sua sorte,
e più di soli otto secondi
Aveva tutta la vita per servire da cavalcatura
Per battere i tori lungo la strada
Per vincere, finalmente, alla fine dell'atto.©