Creato da ilcorrierediroma il 16/10/2012

Emozioni Vitali

Libero di Me

Messaggi del 13/12/2021

L'anima che desidero..

Post n°1520 pubblicato il 13 Dicembre 2021 da ilcorrierediroma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Per cieli, terre e tempeste ho vagato

Nella mia ricerca di un posto

Mentre molti cercavano solo il viaggio

Ho desiderato ardentemente l'arrivo

Una casa..

Un cuore dove potrei dormire

 


E ironicamente

Un gioco del destino

Quello che ho tanto desiderato

Era proprio davanti ai miei occhi

Nascosto dietro il velo nero

Della cecità che copriva i miei occhi

 


Ma nell'istante in cui ti ho visto

Sapevo per certo di averlo trovato

La fine di un viaggio..

E l'inizio di un altro..

A cui mi sono arreso;

In un'immersione profonda

 


Negli occhi chiari e nella bocca silenziosa

Quel fiore timido, quasi dimenticato

Ma cosa tiene dentro

Una bellezza sublime, quasi divina

Degno di epici racconti greci

E canti frondosi dei menestrelli..

 


Sicuramente sei tu

La mia casa..., il mio destino..

L'anima che desidero

Condividete affetto, affetto, emozioni..

Perché sono triste nel vedere la tua tristezza..

E mi rallegro del tuo sorriso

 


Ciò che oggi diventa essenziale

Necessario quanto l'aria stessa

E mi rafforza ogni momento

In quale aspirazione del tuo volto

La gioia dolce e sottile

riempiendo il mio petto

 


Al punto da voler urlare

Perché il mondo e le stelle lo ascoltino

E mi sento geloso del sentimento

che tengo libero nel mio cuore

Per la donna dalle labbra timide

Che amo più della vita stessa..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

@

Post n°1519 pubblicato il 13 Dicembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ho proposto: per
favore,
butta via le tue paure,
spoglia i tuoi ricordi,
dimentica il gioco
"vendetta vs. passato ',
non ho intenzione di farti del male,
tesoro, te lo prometto, ..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

La nostalgia..

Post n°1518 pubblicato il 13 Dicembre 2021 da ilcorrierediroma
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando il sole si nasconde e sorge

La maestosa luna primaverile

Nelle notti fresche e placide

carico di malinconia

dove il mio spirito è perduto

Tra sogni ad occhi aperti e desideri

Sebbene puro, straziante

E senza alcuna pietà

Facendo dormire nei miei occhi

Quel desiderio confuso... ma reale

Di uomini imprigionati nella loro notte

Eterno perché non c'è riposo

Al peso della tua testa e al vuoto del tuo cuore

E poi ci sono le lacrime

In queste ore in cui regna la nostalgia

Anche se per un momento si dimena

Le labbra tremanti di quella malinconia

Che sembra annegarci nella confusione

Di non essere più ciò che sogniamo

Nelle fantasie infantili

Dove tutto era possibile in un batter d'occhio

E nulla si perdeva in lontananza

E nemmeno nei sogni.

 

*In tempi di malinconia e solitudine... Non più.