Creato da seforsemaipiu il 12/03/2012

L'INGANNO

dove la fantasia non potrà mai arrivare

 

 

« settenove »

otto

Post n°8 pubblicato il 31 Marzo 2012 da seforsemaipiu

 La scena venne notata da un uomo che fumava una sigaretta pochi metri più avanti, buttò il mozzicone e fu accanto a lei. Le alzò la testa mettendole una mano sotto il collo, ma questo era completamente rilassato e la fece dondolare. In pochi secondi un capannello di persone furono intorno a Flora, ognuna pronta a dire la sua, a fare supposizioni  a domandarsi con chi viaggiasse. Si fece avanti un giovane dottore, si chinò su di lei, le prese il polso, poi le aprì un occhio per guardare se le pupille erano rovesciate. La prese in braccio e la sistemò nella sua cabina, l’adagiò sulla brandina e le bagnò la fronte. In quel momento arrivò di corsa Irma e si fece prepotentemente largo in mezzo alla gente. “ Flora” gridò disperata. Il medico si girò. Irma lo guardò e mise subito mano nella borsa cercando le medicine contro l’epilessia, le allungò al giovane che ne lesse il nome. “ No signorina non credo sia un attacco epilettico, la ragazza non ha convulsioni, un signore l’ha vista accasciarsi e rimanere immobile, credo si tratti di….”. Irma lo interruppe “ E’ mia sorella e soffre di epilessia, forse ha dimenticato qualche farmaco, presto glielo faccia prendere”. Il medico le chiese di contare le pastiglie per capire se fossero state assunte correttamente e Irma nonostante le mani tremanti riuscì a farlo, rendendosi conto che non ne avanzavano. Flora aprì gli occhi, emise un piccolo sussurro, Irma si avvicinò e le disse di stare tranquilla, la rassicurò e le carezzò la fronte. Il medico si ritrasse di pochi passi, chiuse la porta della cabina per evitare che la gente sentisse, poi si sedette ai piedi della brandina. “ Signorina… se posso continuare, volevo solo suggerirle l’ipotesi di un controllo in ospedale, potrebbe essere incinta.” Irma si girò incredula “ Ma se ha solo sedici anni? E poi glielo già detto, soffre di epilessia!” L’uomo intuì che l’argomento era delicato, annuì e constatato che la giovane ragazza si stava riprendendo, uscì dal suo vagone letto, offrendo alle due donne di soggiornarvi fino all’arrivo a Napoli.  Quella notte Irma non dormì, ripensò alle parole del medico e decise che l’indomani avrebbe portato Flora ad un controllo. La portò dal dottore che l’aveva in cura da sempre, la visitò, le fece qualche domanda e si assicurò che avesse preso con regolarità le pastiglie. Poi facendole un buffetto sulla guancia, si rivolse alla sorella maggiore.

“ Signorina Irma, lo svenimento della ragazza è sicuramente legato alla sua malattia, il ciclo non può essere regolare lo sa, i farmaci che prende possono anche farglielo saltare per qualche mese, questo l’ho sempre detto. Stia tranquilla il quadro generale è buono”.

Uscirono sollevate dallo studio medico e mentre Irma raggiunse il posto di lavoro, Flora diede un’occhiata all’orologio della mamma che teneva al polso, vide che erano quasi le dodici e trenta. Salutò di fretta la sorella e decise di andare a prendere Nicola a scuola, sarebbe stata una bella sorpresa. Accelerò il passo e giunta davanti al cancello si sistemò un po’ specchiandosi nel finestrino di un’auto parcheggiata. Sentì la campanella suonare e si spostò di qualche passo per sorprenderlo quando avesse sceso i gradini, ma Nicola la vide subito e le corse incontro sollevandola di peso in una girandola di abbracci, lei rise e lo strinse forte nascondendo la faccia nell’incavo del suo collo. Gli amici li presero in giro, ma non sentivano nient’altro che il loro respiro e i ti amo che si sussurravano alle orecchie. “ Vieni a pranzo da noi, nonna sarà felicissima di rivederti”. Flora accettò e corsero verso la Piazzetta dove abitava Nicola. Salirono le scale, e prima di entrare in casa si diedero un “dolcissimo bacio d’amore”, come quello che cantava il loro disco preferito. E su quelle note impresse nella loro anima rimasero abbracciati ad assaporare un altro momento da incidere nella memoria. Flora non gli raccontò del malore avuto in treno, non voleva impietosirlo, voleva sentirsi normale ed essere amata per quella che desiderava essere, una ragazza come le altre. La nonna dopo pranzo si addormentò sulla sua poltrona, Anna era da una compagna: i due ragazzi non si lasciarono scappare l’occasione e percorso il lungo corridoio, si chiusero in camera. misero il loro disco e decisero che per qualche momento non sarebbe esistito nessun’altro al di fuori di loro. “ Sai cosa credo Flò… che non ci sarà vita più bella della nostra…che non ci saranno figli più amati dei nostri…”. Lei lo interruppe con un bacio, poi un altro e un altro ancora, lui la strinse più di sempre sicuro di voler realizzare tutti i loro sogni. Quando Nicola la riaccompagnò a casa quella sera, era certo che niente sarebbe potuto andare diversamente da ciò che desideravano e Flora sicura di avere al suo fianco la risposta ad ogni sua speranza.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/linganno/trackback.php?msg=11196363

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
animaxxxx
animaxxxx il 31/03/12 alle 20:34 via WEB
Ho letto tutti i post......questa scrittura non mi è nuova, credo di non sbagliare. Sei tu Momi? ;-)
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 01:55 via WEB
Ciaoooooo sì sono io... che bello ritrovarti! Sono felice tu mi abbia "riconosciuta"...un bacio grande...^_^
 
coloridivita
coloridivita il 31/03/12 alle 21:54 via WEB
Flora ora dovrà crescere in fretta e mi auguro che Nicola le resti accanto ma, come hai detto tu nello scorso commento, a volte la vita decide per noi! Aspetto di leggere il seguito! Un bacio
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 01:56 via WEB
Avolte decide per noi...e non sempre possiamo essere daccordo con la decisione...purtroppo! Un bacio a te^_^
 
fatastrega2
fatastrega2 il 02/04/12 alle 10:51 via WEB
Continua e poi commenterò....un abbraccio cara per un buon inizio di settimana:)Angela
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 01:57 via WEB
...e io leggo con interesse i tuoi commenti...un abbraccio^_^
 
olivia010
olivia010 il 02/04/12 alle 12:07 via WEB
io conosco già questa storia me la ricordo perfettamente..ma mi piace rileggerla e sperare ..Un bacio Oly
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 01:58 via WEB
...come la ricordi? Raccontami come...^_^ Un abbraccio stretto!
 
coloridivita
coloridivita il 02/04/12 alle 21:34 via WEB
Un bacio amica mia, spero di leggere presto di Flora, Oly sa già cosa succederà, io no e vorrei fosse qualcosa di bello per la nostra piccola eroina!
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 01:59 via WEB
E' una sorpresa anche per me...devo sapere come la conosce la nostra Oly!!!^_^ bacio
 
per1hdamore
per1hdamore il 03/04/12 alle 08:32 via WEB
bellissimo anche questo nuovo capitolo! letto tutto di un fiato ...
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 01:59 via WEB
Grazie!!! Un bacio...
 
fatastrega2
fatastrega2 il 03/04/12 alle 11:47 via WEB
Aspetto.....intanto ti auguro una felice giornata cara;)Angela
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 02:00 via WEB
Fatto! Dolce notte Angela^_^
 
virgola_df
virgola_df il 04/04/12 alle 01:20 via WEB
Un bacio d'amore che profumava di favola ... come passeggiare con te in riva al mio mare!
Un abbraccio grande amica cara!
virgola
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 02:01 via WEB
I baci d'Amore sono davvero una favola meravigliosa...e come le favole più belle non si dimenticano mai. Un abbraccio forte amica cara^_^
 
coloridivita
coloridivita il 04/04/12 alle 21:58 via WEB
Un abbraccio augurandoti una dolce serata ^___^
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 02:01 via WEB
Grazie tesoro, uno stretto anche a te...^_^
 
animavagante6
animavagante6 il 05/04/12 alle 19:06 via WEB
"Adesso c’è che mi sembra strano parlarti mentre ti tengo la mano e penso a te..." [Negramaro] ps. Aspetto.
 
 
seforsemaipiu
seforsemaipiu il 06/04/12 alle 02:02 via WEB
...io ti aspettavo...eccoti finalmente...ciao animamia ^_^
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

AREA PERSONALE

 

 

 

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

MistralswingFuroreNero.Xcate.700unica_elfaolivia010Dolcenick73azzurro2000pranocchia56virgola_dfaquasystempsicologiaforensevaleria.gasparinDIAMANTE.ARCOBALENOLADY_KIKKAcasalinga_spensierat
 

ULTIMI COMMENTI