Creato da Fanny_Wilmot il 01/02/2015

INSTABILITAS LOCI

(appunto il dis-appunto)

 

« Effetto Dunning KrugerA scuola in minigonna? S... »

Tinder, l'app per lo shopping sentimentale

Post n°787 pubblicato il 20 Settembre 2020 da Fanny_Wilmot
 
Tag: tinder

Da qualche parte ho letto che Tinder può essere considerata a pieno titolo un'app per lo shopping sentimentale. Concordo.

C'è una tipa che conosco poco e male - e tanto mi basta -, che grazie a Tinder ha incontrato uno steward, il quale, con un'onestà che gli fa onore, ha dichiarato subito di essere interessato esclusivamente al sesso. Lei, al contrario, come a voler essere risarcita per un matrimonio conclusosi malissimo, pretende l'amore, e di conseguenza non sa come comportarsi: lo steward fisicato ha un suo perché "e sarebbe un delitto ignorarlo, ma la one-night stand non è nelle mie corde. Però abbiamo fatto sesso orale...". Stordita da tanta stupidità, non ho potuto fare altro che tacere, e lasciare che fossero le altre a incitarla a lasciarsi andare, a vivere la storia senza aspettative. Venerdì prossimo saprò se la tipa si è concessa completamente. Ma in quell'occasione, incalzandola appena un po', mi farò spiegare che differenza c'è tra il sesso orale e il cosiddetto rapporto completo. Sempre ammesso che il suo cervello non si sia ulteriormente smagrito.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIMI COMMENTI

La discussione pubblica, Arien mio ospite gradito.
Inviato da: fanny
il 24/10/2020 alle 16:40
 
Ti chiedo anche io scusa..ma arian deve smetterla di...
Inviato da: Alex
il 24/10/2020 alle 12:30
 
Apprezzo chi sa chiedere scusa, ma ovviamente non mi...
Inviato da: fanny
il 23/10/2020 alle 21:47
 
Hai ragione, chiedo scusa.
Inviato da: arien
il 23/10/2020 alle 20:18
 
Sarebbe troppo chiedere un linguaggio pi ortodosso?
Inviato da: fanny
il 23/10/2020 alle 20:07