Creato da Fanny_Wilmot il 01/02/2015
(appunto il disappunto)

Ultimi commenti

Quello che ci frega è l'utopia della felicita' in...
Inviato da: boezio62
il 18/06/2018 alle 09:27
 
Le anime resilienti devono essere considerate qui una bella...
Inviato da: sblog
il 14/06/2018 alle 11:08
 
Uh. Sapessi quante volte, sono stato un compasso.
Inviato da: je_est_un_autre
il 13/06/2018 alle 08:33
 
Quanto la capisco...
Inviato da: nahan
il 06/06/2018 alle 14:53
 
:)
Inviato da: sblog
il 05/06/2018 alle 20:06
 
 

 

« AMICO OFFRESIULTIMO TANGO A PARIGI »

Onesto sì fesso no

Post n°396 pubblicato il 11 Agosto 2017 da Fanny_Wilmot
 
Tag: onestà

 

Non che la memoria, più selettiva ogni giorno che passa, gli abbia riservato un posto d'onore, ma io, il mio libretto universitario, lo ricordo ancora bene: pagine a fisarmonica sui toni del grigio, vergate di blu o nero, e protette da copertina trasparente. Appellarsi al ricordo è una necessità, giacché lo distrussi in quanto testimone cartaceo di una cronologia imbarazzante. Ma questa è un'altra storia.

Ora il libretto è anche digitale e pare che talvolta il voto riportato sia maggiorato, ovvero non corrisponda a quello espresso dallo stesso prof in sede d'esame; non sono neppure rare le virate al ribasso. Insomma, il digitale mostra qualche crepa, ma la domanda è: cosa dovrebbe fare lo studente "premiato" immeritatamente? Un discorso onesto implicherebbe la rinuncia, da parte sua, alla valutazione non pienamente meritata, tuttavia giovinezza vuole che si arraffi tutto e subito. Lungimiranza e  correttezza sono di là da venire. E non è neppure detto.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/lorgoglioriccio/trackback.php?msg=13546401

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
sblog
sblog il 11/08/17 alle 11:37 via WEB
A dire il vero, che io sappia, non era raro il tentativo su quei libretti di "aggiustare" qualche voto che si sapeva sarebbe stato guardato durante esami successivi a scopo di orientamento sul voto da assegnare. Scorrettezza giovanile anche quella poi spesso superata in valore assoluto da quelle senili. :)
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Fanny il 11/08/17 alle 13:59 via WEB
Io non ho mai corretto nulla, però ho barato in altri modi...secondo te, esiste l'onestà assoluta?
(Rispondi)
 
 
 
sblog
sblog il 11/08/17 alle 18:14 via WEB
Certo che esiste, ma non nelle modeste 3 dimensioni in cui si svolgono gli esami universitari. :)
(Rispondi)
 
sagredo58
sagredo58 il 11/08/17 alle 20:15 via WEB
Conservo il mio libretto.
(Rispondi)
 
ilkappafl
ilkappafl il 12/08/17 alle 04:04 via WEB
...mi son diplomato alle serali x iscrivermi,ma al solito nn ho preso l'ennesimo treno...alla fine son giunto al Tuo raccontar. ...nn vedere quel Tuo "demerito", guarda invece ki 6 ora....ah nn kiedo come stai xke' mi sembri agganciata...e dinuovo buona Vita x davvero.!..
(Rispondi)
 
acronlusdifatto19
acronlusdifatto19 il 12/08/17 alle 12:23 via WEB
http://www.acraccademia.it/novit%C3%A0%201%20Poesia%20il%20baggese.html
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.