Creato da Fanny_Wilmot il 01/02/2015

INSTABILITAS LOCI

(appunto il dis-appunto)

 

« Vip positivi al coronavi...Denuncia il tuo porco »

La Chiesa cattolica è maschilista, il Vangelo femminista

Post n°805 pubblicato il 18 Ottobre 2020 da Fanny_Wilmot
 

 

Anne Soupa (foto), teologa e biblista, si è candidata ad arcivescovo di Lione, posto rimasto vacante a seguito delle dimissioni del cardinale Barbarin, coinvolto nel processo per presunti abusi di pedofilia. In realtà sa benissimo di non poter aspirare a quella carica, innanzitutto perché nessuno può autopresentarsi, e poi perché quell'ambito è prerogativa dei preti, dunque degli uomini; tuttavia ha spiegato che la sua rivendicazione è legittima perché né la Bibbia né i testi sacri discriminano in alcun modo le donne.

Dieci anni fa, insieme alla giornalista Christine Pedotti, la teologa francese denunciò l'arcivescovo di Parigi, André Vingt-Trois, che a proposito di un maggior coinvolgimento delle donne nella Chiesa aveva detto: "La cosa più difficile è trovarle formate. Non si tratta di avere una gonna, ma di avere qualcosa in testa". L'insigne prelato trovò poi il modo di scusarsi, e la denuncia fu ritirata.

Soupa può contare sull'appoggio delle cattoliche progressiste, dei gesuiti e dei domenicani che tuttavia mal compensano gli attacchi dei cattolici integralisti i quali, tra le altre cose, le rimproverano d'aver definito la Chiesa cattolica "l'ultima fortezza maschilista nelle nostre società occidentali". Contraria ai pontificati di Woityla e Ratzinger, Soupa aveva accolto con entusiasmo l'elezione di Bergoglio, ma ora si dice delusa perché Papa Francesco ha organizzato il Sinodo sulle famiglie senza invitare le donne. Per quanto riguarda il futuro della Chiesa è ottimista, tanto da dichiarare: "Un giorno a fare il Papa ci sarà una donna". Si vedrà. Per il momento stendiamo un velo pietoso sulla dichiarazione dell'arcivescovo di Parigi.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/lorgoglioriccio/trackback.php?msg=15176009

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
mario_000
mario_000 il 18/10/20 alle 16:53 via WEB
Mah. La chiesa cattolica e' tante di quelle cose che ad accusarla di maschilismo non gli fai nemmeno solletico. Una istituzione decadente, retta da una gerarchia assoluta dove il sommo principe pare non responsabile di alcunche'. Una storia millenaria di crimini soprusi ed abusi impuniti.E la gloria dei cieli e bla bla bla.... Amen
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
fanny il 18/10/20 alle 17:14 via WEB
Fanno comunque notizia le persone che alla Chiesa si ribellano, a me piacciono.
 
   
boezio62
boezio62 il 21/10/20 alle 19:37 via WEB
"Ribellano"...in una organizzazione spirituale su base volontaria non esiste la "ribellione" semmai la differenza d'opinioni rispetto alla Gerarchia Ecclesiastica mica è il Partito Comunista cinese ;-). Comunque dopo l'uscita di oggi di Papa Francesco sulle "famiglie lgbtqyxzk",avulsa da qualsiasi principio dottrinale (è una Religione per cui non c'entra nulla col secolarismo e il progressismo) è sancita la trasformazine della Chiesa Cattolica in una ONG a "sfondo spirituale".Ci mettano pure qualche giovane hipster con tonaca o qlc rampolla di famiglia ricca tipo la Rackete,la Sciurba o la Linardi invece del Papa,tanto gli obbiettivi e i valori sono presi pari pari dal piu' conformista progressismo occidentale: (I mikranti che scappeno dala guèra,er pianeta che me more de caldo,i froci che nun li puoi piu' chiama froci ma ghei che senno' te denunceno da Formigli,i fasci che stanno dapertuto fino sui tombini de Roma).Amen.;-)
 
amomm
amomm il 18/10/20 alle 18:44 via WEB
Il problema è che la maggior parte delle persone che ho incontrato qua sono battezzate e poi sparano a zero sulla Chiesa, vero è che a battezzarli sono stati i genitori quando loro non avevano l'età della ragione, ma almeno avere un briciolo di idea della Chiesa di cui fanno parte, Meglio quindi o dichiararsi atei, o integralisti cattolici, non fa differenza entrambi ragionano poi per formulette e luoghi comuni. P.S. visto l'andamento delle vocazioni la cosa prima o poi si risolverà da sola Santa Sophia docet!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mario_000 il 18/10/20 alle 19:34 via WEB
Non vedo quale sia il problema a cui ti riferisci.Farsi una idea di cosa sia la Chiesa cattolica di Roma è semplice,basta guardare i fatti senza i paraocchi.
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
arien il 18/10/20 alle 21:01 via WEB
"vero è che a battezzarli sono stati i genitori quando loro non avevano l'età della ragione"

Anche "l'età della ragione" è una leggenda metropolitana. Le cose più irragionevoli, come "imporre" il battesimo, ma anche di peggiori, vengono compiute soprattutto da colore che si vanterebbero di avere l'età della ragione.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
arien il 18/10/20 alle 20:53 via WEB
“Soupa può contare sull'appoggio delle cattoliche progressiste, dei gesuiti e dei domenicani che tuttavia mal compensano gli attacchi dei cattolici integralisti”.

Divertente leggere di cattolici “progressisti” in contrapposizione a quelli “integralisti”. Come se una religione possa non essere integralista. Se non lo fosse sarebbe forse una religione.
Una religione qualunque che fa della “fede” una risposta ad ogni domanda, è per forza integralista e quindi ottusa. Una religione che poi si è inventata la confessione e poi la comunione per il lavaggio periodico dei peccati è già un controsenso. Una lavanderia a gettoni che ti consente di fare tutto quanto la tua religione ti proibisce, per poi recitare quattro preghiere e tornare lindo e pinto. Ipocrisia. Mi spiace per la Soupa, ma al suo posto lascerei perdere così come non so quali sacre scritture abbia letto lei per affermare che esse non discriminano in alcun modo la donna.

“Un giorno a fare il papa ci asarà una donna”.
Wooow, sai che soddisfazione!
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
fanny il 19/10/20 alle 09:55 via WEB
"Mi spiace per la Soupa, ma al suo posto lascerei perdere così come non so quali sacre scritture abbia letto lei per affermare che esse non discriminano in alcun modo la donna". Dal momento che la signora in questione è biblista e teologa, e non una influencer di dio, evidentemente si sarà documentata prima di scrivere ciò che ai tuoi occhi appare come una castroneria. Quindi mi tocca citarla ancora: "Gesù affida a Maria Maddalena il compito di annunciare la sua resurrezione. E nel Vangelo di Luca ci sono nomi di donne in una lista per diventare apostole". Io non farò una ricerca per verificare, e tu?
 
   
mario_000
mario_000 il 19/10/20 alle 11:30 via WEB
Tutto questo agitarsi intorno alla condizione femminile su argomenti secondari mi pare una sana perdita di tempo. In fondo le donne sono uomini con un appendage in meno ed un baio di rigonfiamenti in piu'. Il fatto della signora Soupa che vuol diventare papa non e' dissimile dal mio sogno di partecipare a miss italia.
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
fanny il 19/10/20 alle 12:07 via WEB
Soupa non ha detto che vuole diventare papa, ma che un giorno ci sarà una "papessa"; per il momento si accontenterebbe di essere nominata arcivescovo.
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
arien il 19/10/20 alle 15:12 via WEB
“la signora in questione è biblista e teologa, e non una influencer di dio, evidentemente si sarà documentata prima di scrivere ciò che ai tuoi occhi appare come una castroneria”

Ah, neanche io farò una ricerca, di sicuro so, e mi basta, che chi ha scelto i 12 apostoli li ha scelti tutti maschietti malgrado le buone intenzioni della lista elettorale di Luca. Neanche una su dodici, neanche le quote rosa.
Aggiungerei che stiamo parlando d’interpretazione dei testi che, fra l’altro, sono testi che attengono alla religione, all’eventuale figlio di un eventuale dio, ai miracoli, a riti battesimali o funerari. Una materia che ha per premessa la fede quindi la “biblista e teologa” è sicuramente una persona documentata così come altrettanto documentato era Omero e chiunque altro abbia scritto con dovizia di particolari di Giove, Verene, Eolo (il dio, non il nano) e così via.

A fronte di queste parole:
Genesi 3 - 16 Alla donna disse:
"Moltiplicherò i tuoi dolori e le tue gravidanze, con dolore partorirai figli. Verso tuo marito sarà il tuo istinto, ma egli ti dominerà".

Probabilmente la “biblista e teologa”, darà una lettura ancora più convincente di quella data da Erri de Luca perché il termine ebraico “étzev” è stato tradotto in “dolore”, ma “étzev” si traduce anche in “sforzo, affanno, fatica”. Lo stesso Erri de Luca afferma “Con deliberata intenzione le traduzioni maschili qui inventano una volontà divina di punire la donna, di caricarle sopra il senso di colpa di un peccato originale da scontare con i dolori di parto.” Perché no? Ci può stare come ci può stare che quel “Con deliberata intenzione” rimane anch’essa una interpretazione.
Con questo dico che Soupa, De Luca o Papa, sono solo interpretazioni e, quindi, opinioni.
Chissà che interpretazione la “biblista e teologa”, da invece a:
“Verso tuo marito sarà il tuo istinto, ma egli ti dominerà.”
E chissà quale interpretazione darebbe a questo:

13 Il Signore Dio disse alla donna: «Che hai fatto?». Rispose la donna: «Il serpente mi ha ingannata e io ho mangiato». 14 Allora il Signore Dio disse al serpente: «Poiché tu hai fatto questo, sii tu maledetto più di tutto il bestiame e più di tutte le bestie selvatiche; sul tuo ventre camminerai e polvere mangerai per tutti i giorni della tua vita...”

Qui non c’entra la donna ma, da animalista convinto quale sono, con quel “più di” maledice il serpente, ma maledice anche tutti gli animali e, questo, è farla proprio fuori dal vaso.
 
 
boezio62
boezio62 il 21/10/20 alle 19:41 via WEB
Commento corretto. Una REligione che diventi autoriformatrice dei suoi Dogmi ha finito di esistere. Se poi attua il programma del Piddi+LeU+PaP a che mi serve andare a Messa? Mi bastano le conferenze stampa di Zingaretti e la Boldrini in ginocchio per George Floyd. Per la genuflessione in onore della testa mozzata di Samuel Paty c'è tempo.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
arien il 18/10/20 alle 21:08 via WEB
In ogni caso, quello che più importa alla Soupa è che la chiesa non dà alla donna la possibilità di fare carriera. Di certo non è francescana e provare a diventare Madre Superiora non avrebbe fatto per lei.
O papessa o niente.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIMI COMMENTI

Apprezzo chi sa chiedere scusa, ma ovviamente non mi...
Inviato da: fanny
il 23/10/2020 alle 21:47
 
Hai ragione, chiedo scusa.
Inviato da: arien
il 23/10/2020 alle 20:18
 
Sarebbe troppo chiedere un linguaggio più ortodosso?
Inviato da: fanny
il 23/10/2020 alle 20:07
 
Basta che non rompono i coglioni denunciando di violenza...
Inviato da: Alex
il 23/10/2020 alle 18:07
 
"E lo sanno tutti che per far carriera nello...
Inviato da: arien
il 23/10/2020 alle 16:02