Vita da Kognatine

pensieri...sorrisi...incazzature di 2 vite in carta carbone

 

IL NOSTRO PRIMO INCONTRO

immagineE' in un giorno di pioggia che ti ho conosciuta,
e in un giorno di pioggia ho imparato ad amarti
mi hai preso per mano portandomi via.

E in un giorno di pioggia ti rivedrò ancora
e potrò consolare i tuoi occhi bagnati.
In un giorno di pioggia saremo vicini.

 

ERY

immagineprendi al volo e metti via
che di donne come te
lascia stare non ce ne'e'

Sei uguale a me
altro che no
sei come me
in ogni atomo

e se ti abbandonerai
io ti curero'
Medicine come noi

non le inventeranno mai
siamo soci

 

MARTY

per noi che chiediamo che or'è,
e c'è un'altra strada
e c'è un'altra luna
e un'altra voglia di fortuna.
E allora, bambina,
c'è poco da dire
se non che mi troverai qua
e tu lo sarai insieme a me

 

AMMY

 

sei un mito
perché vivi e non racconti in giro favole
sei un mito
non prometti e non pretendi si prometta a te
sei un mito

 

...NOI...

Nessun luogo è lontano.

"Può forse una distanza materiale separarci davvero dagli amici? Se desideri essere accanto a qualcuno che ami, non ci sei forse già"

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

I DELIRANTI

- Peppo
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.msuperceviapungi1950pantaleoefrancaraff96.zmpgatto220jola2010sebregonrobertadimaddalenafausto.parizzialeanna53VIRGINIAV1985mcristina.orsipolidoro.gchilla24
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

Post N° 1023

Post n°1023 pubblicato il 04 Ottobre 2008 da marsiesugar
 

si, dev'essere cosi!
Che tutto quel che serve e' un cuore
altrimenti non saresti qui
a farmi respirare amore


Si, dev'essere cosi!!
Che tutto quel che accade ha un senso
altrimenti non saresti qui
ed io con te non perderei il mio tempo

 
 
 

Post N° 1022

Post n°1022 pubblicato il 01 Ottobre 2008 da marsiesugar
 

Tu stai seduto e fissi il vuoto e aspetti e ti stupisci…
Pensi “forse sono io e sto diventando folle”
Quindi lasciami uscire
O lasciami entrare
e dimmi come noi possiamo vincere
perché io voglio veramente saperlo adesso
prima che io cominci
a lasciarti andare
quindi lascia che io sappia

Preferirei vagare affamato e senza un tetto
che stare qui nel tepore di una sconfitta silenziosa

E chi avrebbe mai pensato che io avrei avuto la forza di dire
Lasciami uscire o lasciami entrare
Ma come le parole stanno grondando dalla mia bocca
così io voglio dirle ancora una volta, e ancora..

 
 
 

Post N° 1021

Post n°1021 pubblicato il 23 Settembre 2008 da marsiesugar
 

Tutto in un abbraccio,
in uno sguardo,
Un gesto per amare o per tradire chi è al tuo fianco
[difficile fidarsi ormai, ti illuderai davvero]

E resta tutto in un abbraccio,
in uno sguardo,
Un gesto per amare o per tradire chi è al tuo fianco
[difficile fidarsi ormai, ti illuderai davvero]

Ci sono abbracci sinceri,
quelli che nascono spontanei per chi non lascia dubbi nei tuoi pensieri
[Lo sai] che il tuo cuore mi piace,
con un abbraccio ti avvicino al mio, chissà, magari fanno pace

Puoi far sesso anche solo per piacere,
ma se abbracci una persona è perchè infondo le vuoi bene
L’abbraccio ti consola,
più di mille parole mandatelo nel cuore ma per liberare la gola

E chi ne è avaro credimi è forse perché
Ne ha ricevuti troppo pochi da chi è attorno a se

A volte fa male,
segna l’addio con lei,
che anche se tu non lo ammetti avevi imparato ad amare
Ormai, dice “Resteremo amici, dai”,
ma sai che quello è l’ultimo abbraccio che le darai

è intimo e toccante,
toglie l’imbarazzo delle frasi nei momenti in cui il silenzio è più importante

Tutto in un abbraccio,
in uno sguardo,
Un gesto per amare o per tradire chi è al tuo fianco
[difficile fidarsi ormai, ti illuderai davvero]

E resta tutto in un abbraccio,
in uno sguardo,
Un gesto per amare o per tradire chi è al tuo fianco
[difficile fidarsi ormai, ti illuderai davvero]

Può non essere sincero l’abbraccio,
anche chi ha occhi come specchi del vero può nascondere un cuore falso
Non fidarti,
l’affetto che ti manca in casa lo cerchi tra le braccia di un bastardo che vuole usarti

Troppo difficile lasciarsi andare,
non ascoltare solo il cuore perché è il primo che si fa fregare

E ora si vendica,
restituisci il male che ti han fatto gli altri e lo paga chi non lo merita
L’abbraccio,
di chi sembrava amico è diventata una morsa da cui liberarti dopo che ti ha tradito

E non ti senti più al sicuro,
quelle braccia davano conforto e ora ti mettono le spalle al muro

Certe cose non si possono scordare,
abbracci che arrivano quando è tardi e non bastano a rimediare
[Lo so] è l’ennesima delusione,
e ucciderà quel poco di fiducia che è rimasta nel tuo cuore

Tutto in un abbraccio,
in uno sguardo,
Un gesto per amare o per tradire chi è al tuo fianco
[difficile fidarsi ormai, ti illuderai davvero]

E resta tutto in un abbraccio,
in uno sguardo,
Un gesto per amare o per tradire chi è al tuo fianco
[difficile fidarsi ormai, ti illuderai davvero]
   

                                                                                Huga Flame

 
 
 

Post N° 1020

Post n°1020 pubblicato il 19 Settembre 2008 da marsiesugar
 

ci siamo....
ti stiamo aspettando da quasi nove mesi
e tu hai deciso di arrivare un pò in anticipo...
mi sa ke hai proprio fretta di guardalo in faccia questo mondo....

oggi gli occhi sono diventati lucidi esattamente
come quel giorno in cui è arrivata la notizia...
...ti ho visto crescere dentro al pancione della tua mamma...
..ho seguito le lotte per la scelta del tuo nome...
...ricordo le risate ad immaginare i tuoi lineamenti...

e tra poco sarai qui...

...non vedo l'ora di tenerti tra le braccia...

 
 
 

Post N° 1019

Post n°1019 pubblicato il 17 Settembre 2008 da PEPPOSCOVIC
 

Al casello autostradale si presenta una famiglia (padre, madre e figlio) e il casellante si rivolge loro con tono allegro: "Siete fortunati! Questa e' la milionesima auto che passa da questo casello. Avete vinto un assegno da 5.000.000".
Un vigile li vicino si congratula con il guidatore e gli chiede: "Bene, cosa pensa di fare con la vincita?".
"Beh, prima di tutto finalmente prendero' la patente...".
"Ah, mi dispiace, allora per la guida senza patente le devo fare la multa".
E la moglie seduta accanto: "Ma no, non gli dia retta! E' ubriaco!".
"Bene, allora devo farle un'altra multa per guida in stato di ebbrezza...".
E il figlio seduto dietro: "Te l'avevo detto, papa', che con questa macchina rubata non andavamo lontano!".

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: marsiesugar
Data di creazione: 13/09/2005
 

WELCOME TO CASA VINELLO

 

.NOTE.DI.RICORDI.

IL NOSTRO PRIMO VIAGGIO: VIENNA

immagine

immagine

immagine
 

SIAMO MEGLIO DI E.T. ^_^

immagine

 

PERCHE' SIAMO CUORE E STELLE

 

UN GIORNO NOI

 
 

WE HAVE GOT A DREAM