Creato da: massimocoppa il 22/08/2006
"Ci sedemmo dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano occupati"

DAL 20 MAGGIO 2022 QUESTO BLOG
NON ACCETTA PIU' COMMENTI ED HA CANCELLATO LA LISTA AMICI.
SE VUOI SAPERE PERCHE', CLICCA
QUI.

 


"There is no dark side
of the moon, really.
Matter of fact,
it's all dark"

Pink Floyd

 

 

 

I MIEI LIBRI
(dal più recente
al più datato)

 

 

 

 

 

 

DOVE SCRIVERMI

Puoi scrivermi su: massimocoppa@gmail.com

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

"Conosceremo una grande quantità di persone sole e dolenti nei prossimi giorni, nei mesi e negli anni a venire. E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: ricordiamo".

Ray Bradbury, "Fahrenheit 451"

 

Area personale

 

 

"And all this science,
I don't understand:
it's just my job,
five days a week...
A rocket man"

Elton John

 

Un uomo puņ perdonare
a un altro uomo
qualunque cosa, eccetto
una cattiva prosa

                     Winston
                        Churchill

 
 

Presto /
anche noi (…) saremo /
perduti in fondo a questo fresco /
pezzo di terra: ma non sarà una quiete /
la nostra, ché si mescola in essa /
troppo una vita che non ha avuto meta. /
Avremo un silenzio stento e povero, /
un sonno doloroso, che non reca /
dolcezza e pace,
ma nostalgia
e rimprovero
PIER PAOLO PASOLINI
 

 

 

 

 

Cazzarola!

 

 

 

 
« I RUSSI NON STIMAVANO GORBACIOVELISABETTA SEPPELLISCE D... »

SULLE TRACCE DI NERUDA AD ISCHIA, CAPRI E NAPOLI: IL MIO NUOVO LIBRO

Post n°2153 pubblicato il 05 Settembre 2022 da massimocoppa
 

SULLE TRACCE DI NERUDA AD ISCHIA, CAPRI
E NAPOLI: IL MIO NUOVO LIBRO

È stata data alle stampe la mia nuova fatica editoriale.
Si intitola “Pablo Neruda nel Golfo di Napoli” ed è un saggio che si occupa di ricostruire il soggiorno di Pablo Neruda in Italia e, segnatamente, nelle località del Golfo di Napoli (la metropoli ma, soprattutto, Capri ed Ischia), nel periodo che va dalla fine del 1951 al giugno del 1952, il più lungo che il poeta cileno abbia mai trascorso in Italia consecutivamente.
Per la ricerca ho utilizzato pressoché tutte le fonti documentarie esistenti nella bibliografia italiana, integrandole con fonti in spagnolo e giornalistiche, oltre ad aggiungervi il prezioso contributo del prof. Loyola, l’ultimo grande “nerudologo” vivente, insieme al resoconto di testimonianze ancora oggi rintracciabili, unite alla verifica personale dei luoghi da me effettuata.
Fornito di un poderoso apparato di note che certificano ogni affermazione, il lavoro ricostruisce, nei dettagli, la presenza di Neruda a Napoli, Capri ed Ischia, oltre che a Roma, illustrando ed illuminando le vicende (rocambolesche, sentimentali, letterarie ed editoriali) ad essa connesse, con puntuali riferimenti alle personalità con cui il poeta ha avuto relazioni di conoscenza o amicizia, nonché al materiale poetico prodotto in quel periodo. Vengono inoltre individuate le imprecisioni e le contraddizioni accumulatesi finora nelle ricostruzioni degli studiosi e nei resoconti dei testimoni.
Ho scoperto anche una clamorosa svista su un dato editoriale importante, sfuggito alla critica per settant’anni.
Si dà anche conto del motivo per cui si è radicata, nell’immaginario collettivo, l’errata nozione secondo cui il poeta sarebbe stato anche a Procida.
Si può affermare che non esisteva, fino alla composizione di questo libro, un’opera che analizzasse così approfonditamente il più lungo periodo italiano di Neruda, fecondo, tra l’altro, di ben due volumi di poesie. Le stesse biografie su Neruda, anche straniere, non si soffermano particolarmente su questo lasso temporale, tranne che per il soggiorno caprese: e spesso ci si occupa poco anche di quello. Inoltre, nessun autore, prima di me, si era mai occupato in dettaglio del soggiorno del poeta cileno sull’isola d’Ischia.
Il libro, edito in selfpublishing con Youcanprint, è ordinabile presso qualsiasi libreria fisica o acquistabile su qualsiasi store on line (Amazon, Feltrinelli, Ibs, Mondadori, Libraccio, Hoepli eccetera), oltre che sul sito Internet della stessa Youcanprint.

Non è possibile commentare questo post

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/massimocoppa/trackback.php?msg=16419403

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento