EMOZIONI IN P...ROSA

Gocce di me...

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

I MIEI BLOG AMICI

* for74

* mr.coyote

* Sugar20082008

* Vera5090

* ultimaspiaggiaalsole

* NO PEDOFILIA

*ormor

* marino64

* Klais1975

* Caritum

* ChanelEgoiste

* michela decoratrice

* Z.I.G. Z.A.G.

* c.mario.c

* massimiliano.avi

* pilota 72ds

* moltopiacere

* the life is good

* davideaquila

 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

FACEBOOK

 
 

Gli incontri non sono mai del tutto casuali

talvolta sono frutto di un disegno divino

già predestinato.

Non tutti possiedono un che di speciale, di unico

che viene percepito a "pelle" sin da subito...

ma quando hai la fortuna di incontrarne almeno uno

nella vita

non puoi non riconoscerlo...

 

 

Lunga è la notte...

Post n°89 pubblicato il 15 Marzo 2009 da angelica_mente1
Foto di angelica_mente1

che mi si prospetta dinnanzi

mentre i pensieri scorrono stanchi...

come l'acqua di un piccolo ruscello

che rallenta pian piano la sua corsa

sotto l'effetto della sottile coltre di gelo

che lo sta inesorabilmente ricoprendo...

Provo invano a farli riemergere

tento di dar loro uno sfogo, una via d'uscita

ma sento che lo sforzo è pressochè sovrumano

sono "io" a ritrovarmi priva di qualunque forza

sia nel corpo che nella mente

non mi riesce affatto di portarli in superficie

perchè carichi di un peso invisibile

che ne vieta la risalita...

un peso insostenibile chiamato solitudine. 

 

 
 
 

Vorrei poter fermare il tempo...

Post n°88 pubblicato il 07 Marzo 2009 da angelica_mente1
Foto di angelica_mente1

di un solo, piccolissimo istante

immortalarlo lì

prima ancora che quella fredda scena

si proietti dinnanzi ai tuoi sgomenti occhi

e invada con la mia dura voce

le tue incredule orecchie...

vorrei poter tornare indietro

a bloccare quell'infausto momento

in cui ti sei sentito prima rinascere

e subito dopo morire, morire dentro

al suono di quelle parole atroci

che ti arrivavano da un mondo lontano

fattosi d'improvviso sconosciuto, ostile

non più consono e vicino al tuo...

Se solo potessi cancellerei quel nastro

sul quale è registrata la mia atona voce

che chiede ed implora irreali risposte

alle quali tu stesso non sai rispondere

soltanto perchè non vi sono risposte da dare...

se solo potessi passerei una mano leggera

quella stessa mano che ieri ha martoriato il tuo cuore

e che adesso si presta a volerne ricucire lo strappo 

tentando di sedare, di lenire il dolore indicibile

che vi ha inferto con la sua perenne insicurezza...

Ma tutto quel che posso realmente fare

non è soltanto porgerti le mie più umili scuse

ma attendere...

attendere che si calmino le acque

che si plachino gli animi

che in qualche maniera tu capisca

il perchè di tutto questo scompiglio

affinchè il tutto possa essere affrontato

ed eventalmente superato

nella maniera più semplice e plausibile...

E me ne sto qui...

ad attendere e sperare.

 

 
 
 

quello che gli uomini non dicono...

Post n°87 pubblicato il 23 Febbraio 2009 da angelica_mente1
Foto di angelica_mente1

... le donne lo percepiscono.

Dietro quell'ostinato silenzio

si nasconde spesso la loro natura fragile

dalla paura perenne e inconfessata

di perdersi, di smarrirsi, di annullarsi completamente

all'interno di un sentimento profondo e immenso.

Proprio loro, i nostri Uomini 

dall'apparenza sì tanto forte

quanto estremamente vulnerabile e facilmente attaccabile

che basterebbe davvero così poco

per annientarne le difese e disarmarli del tutto

rendendoli inoffensivi e innocui.

Ma non è vincendo sulle loro debolezze

che potremmo provare il gusto dolce della loro resa

non è togliendo loro la dignità di essere tali

che potremmo considerarci veramente amate e appagate...

No...

La nostra vera vittoria sta nell'affiancarli, nel seguirli

nel camminarvi accanto lungo il loro tormentato percorso

non certo superandoli, nello stare a un passo dinnanzi a loro

ma far da costante bussola senza peraltro sminuirli o mortificarli 

senza ostentare quella nostra sottile capacità di orientamento

cui sovente ne sono privi, carenti... ma del quale necessitano.

E' questa la vera vittoria di una donna

quella che la ripagherà di interminabili attese

il saper creare e mantenere il giusto equilibrio in un rapporto

senza correre il rischio di allontanare, bensì di avvicinare.

Saranno loro così a chiedere un nostro tacito intervento 

ad avanzare una muta richiesta di aiuto seppur circoscritta

in un ambito dai limiti da essi stessi stabiliti e consentiti

laddove ritengono di non potere davvero giungere da soli...

Questa è la piccola donna

davanti alla quale esisterà sempre un grande Uomo.

 
 
 

Una data, un ricordo...

Post n°86 pubblicato il 23 Febbraio 2009 da angelica_mente1
Foto di angelica_mente1

che rivive ancora oggi fortemente dentro me...

Intatto, assolutamente inalterato

minimamente scalfito dal tempo che incede

riporto alla mente con palese gioia

il ricordo di quegli straordinari passaggi

che ci hanno da allora accompagnati

nel corso della nostra stupenda storia

e di cui soltanto Noi ne siamo a conoscenza

momenti custoditi gelosamente in fondo al cuore

quello stesso cuore che abbiamo riposto

l'una nelle mani dell'altro

e dove continua ad ardere la fiamma imperitura

dell'amore che nel frattempo è nato e cresciuto.

Chiudo gli occhi e mi abbandono

andando a ritroso fra le vie della memoria

a quella straordinaria e magnifica sera

laddove i nostri Destini si sono incrociati

e  tutto ha avuto il suo inizio

così... con estrema semplicità

senza che nessuno dei due cercasse l'altro

d'improvviso ci siamo ritrovati come per incanto

del tutto ignari di quello che stava per accadere

di lì a pochissimi istanti

inconsapevoli di quel disegno Divino

che Qualcuno stava tracciando per Noi.

Quel giorno, Vita mia, ha segnato la nostra rinascita.

In tutti i sensi.

 
 
 

Dedicata a Te...

Post n°85 pubblicato il 19 Febbraio 2009 da angelica_mente1
Foto di angelica_mente1

Proprio a te,  Anima mia...

che fino a ieri non sapevo neppure chi fossi

che esistessi

ti guardavo ma non ti vedevo

ti ascoltavo ma non ti sentivo

A te, Cuore mio...

che per mesi mi hai osservata in silenzio, studiata

seguita nei miei movimenti, nelle mie abitudini

sperando potessi un giorno accorgermi della tua presenza

che hai imparato lentamente a conoscermi

ancor prima di presentarti al mio cospetto

attraverso i segnali che involontariamente ti inviavo

e che hai fortemente recepito e fatti tuoi...

A te,  Angelo mio...

che hai vinto la dura battaglia del tempo

resistendo alla mia forte e perenne difesa

giocando non tanto in attacco, ma in solenne attesa

con la piena soddisfazione di avere poi raggiunto

il così tanto sospirato e agognato traguardo...

A te, Vita mia...

che hai saputo aspettarmi con pazienza e lungimiranza

alla fine di questo mio lungo viaggio solitario

preparando per me splendidi angoli di cielo

dalle candide lenzuola e soffici cuscini di nuvole rosa

ove mi lascio fiduciosamente andare

per potere così meglio farmi cullare

da questo mio infinito e sublime sogno

intriso di Te...

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: angelica_mente1
Data di creazione: 15/12/2008
 

ANGELS...

Non contare di quanti respiri

sia fatta una emozione...

senti piuttosto quella emozione

che il respiro stesso te lo toglie

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cinziagiustinocromatica_essenzasilente_animaLeila_0angelica_mente1dal_buio_una_lucesanti1955pg01_xxwhynot215CalleDeLaVida0Lo.Scrittoreilpiaceredisognarefor74Gammavilleioinprivato
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

MEMORY...

 
 

L'AMICIZIA...

Non servono grandi cose

per creare un'amicizia...

l'amicizia è già di per sè

una grande cosa...