« effetti, conseguenzeloop »

Assange

Post n°1766 pubblicato il 04 Settembre 2021 da ormalibera
 

Mentre leggevo miei vecchi post per pubblicarli, ne ho incontrato uno, di molti anni fa, se non sbaglio del 2013 su Assange. Julian Assange, un grande uomo perseguitato, imprigionato, torturato mentalmente per aver diffuso i panni sporchi degli stati uniti.


https://www.amnesty.it/appelli/annullare-le-accuse-contro-julian-assange/


Si è attivata la sincronicità. Da diversi giorni sento parlare di questo coraggioso uomo perseguitato dal Male che è nel potere dei potenti che pretendo di fare i loro comodi impunemente e senza interferenze.

Mi sono chiesta cosa posso fare io per aiutarlo. E dentro di me è salito un pensiero: mandagli energia positiva.

Chiedo a chi ama la giustizia, ed è in favore dei diritti umani, di inviare energia positiva, carica d'amore a quest'uomo abbandonato dalla Giustizia, dal Rispetto della dignità umana.

Lo so che siamo dentro l'Apocalisse e sono tanti a soffrire, ma restiamo umani e non lasciamo che l'indifferenza entri nei nostri cuori.

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/meridianarosa/trackback.php?msg=15589468

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Cherrysl
Cherrysl il 04/09/21 alle 20:55 via WEB
Molto bello ciò che proponi. Ci sono tantissimi casi di ingiustizie per i quali non abbiamo nessun potere d intervento se non provando tristezza per le vittime e sperando ci siano donne e uomini più vicini a loro che lottino perché sia fatta giustizia. L unica arma che abbiamo sono le petizioni internazionali che spingano i vari governi di turno a rivedere delle posizioni contro diritti e libertà umane.
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 05/09/21 alle 15:55 via WEB
Temo che il potere che lo ha imprigionato e perseguitato se ne infischi di petizioni e di ogni atto in suo aiuto. Ci hanno già provato in molti. Allora, siccome credo nelle forze dell'universo, la sola cosa che possiamo fare è quella di diventare noi stessi pieni di amore ed energia. La mia esperienza di vita mi ha fatto capire che questa non è fantasia ma una realtà. Solo che intervenire sugli eventi non è facile perché esiste una libertà, una storia, un programma che va vissuto. Ci sono eventi che devono accadere affinché ne possano accadere altri. Ma questo non è fatalismo, in questa storia noi dobbiamo muoverci e fare e agire al meglio del nostro meglio. Un grande abbraccio
(Rispondi)
cassetta2
cassetta2 il 06/09/21 alle 15:39 via WEB
Il mondo ha un solo Assange e milioni di infami.
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 13/09/21 alle 05:34 via WEB
L'uomo si è abituato a togliere di mezzo i migliori, da troppo tempo
(Rispondi)
Lavoro_Rino
Lavoro_Rino il 07/09/21 alle 09:15 via WEB
Leggo sempre volentieri questi post pieni di sentimenti positivi, ma sono dell'idea che le energie bisogna impegnarle prioritariamente verso quelli piu' vicini a noi :-)
(Rispondi)
 
ormalibera
ormalibera il 13/09/21 alle 05:36 via WEB
Quello lo faccio da molto tempo, ma ho imparato che siamo tutti collegati, siamo tutti parte dello stesso gioco. Ho imparato che la lontananza e il non rapporto con una persona non influisce sugli esiti del nostro agire. Siamo molto più potenti di quanto possiamo immaginare. Quello che scrivo è frutto della mia esperienza, di quello che ho appreso sul cammino di una vita. Grazie, un sorriso
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

il mio racconto

il mio racconto

 

Ultime visite al Blog

Lavoro_Rinocassetta2indimenticabileiorinok2elyravArianna1921ormaliberaalf.cosmosdolcesettembre.1QuartoProvvisorioamici.futuroieriCherryslPRONTALFREDOsurfinia60cardiavincenzo
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 129
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

che splendido segnale stradale

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di corre il rischio di vivere i propri sogni ciascuno con il proprio talento

 

"L’unico vero “peccato”  è morire prima d’esser morti consegnandosi alla speranza evanescente di un “altro mondo”,
perchè l’unico significato, l’unica verità sta nel Verbo della Vita:

 

 

da ricordare

vivere con amore è occuparsi delle cose quotidiane con infinita tenerezza".

 

Ognuno di noi ha un paio d'ali,ma solo chi sogna impara a volare.

 

preso da un'amico

Strana Maestra, la Vita: ciò che ti insegna ti serviva sempre molto tempo prima

 

Crescere vuol dire accettare di abbandonare quel che ci è servito ieri, oggi solo un peso,

inutile zavorra

 

credere non è sapere, informazione non è conoscenza

 

da ricordare

vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi eterno, perchè il sonno della ragione genera mostri

 

da un giovane amico

Cerca qualcuno che ti faccia sorridere, non ridere, perché ci vuole solo un sorriso per far sembrare brillante una giornata buia.

 

questa non è una testata giornalistica

questo blog non rappresenta una testata giornalistica perché aggiornato senza alcuna periodicità, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/01. Ove ci fossero immagini o testi che violino i diritti d'autore, su richiesta saranno rimossi immediatamente.

 

 

 

considerazioni da un blog amico

Il CREDERE tranquillizza,ma in modo superficiale,percio si ha bisogno di tante persone per rafforzarlo. E'la più potente DROGA, altera la realta,con le proprie fantasie,soltanto perchè si e paurosi dell"IMMENSITA DELLA VITA

 
Profezia degli Indiani Cree
Solo dopo che l'ultimo albero sarà stato abbattuto.
Solo dopo che l'ultimo fiume sarà stato avvelenato.
Solo dopo che l'ultimo pesce sarà stato catturato.
Soltanto allora scoprirai che il denaro non si mangia
 

La legge della montagna: aiuta il tuo prossimo ma solo dopo aver messo in sicurezza te stesso.